KEYSTONE/AP (Antonio Calanni)
BERNA
15.08.19 - 18:090

No all'obbligo di diffusione gratuita dei big match di calcio

Per il governo esistono già strumenti a tutela dello spettatore

BERNA - Le partite di calcio più importanti, come quelle dei Mondiali e degli Europei, non devono essere obbligatoriamente mandate in onda gratuitamente. È il parere del Consiglio federale, espresso rispondendo a una mozione del consigliere nazionale Luzi Stamm (UDC/AG). Per il governo esistono già strumenti a tutela dello spettatore.

Secondo Stamm, il diritto svizzero andrebbe adeguato in modo che le emittenti sportive siano forzate a mostrare gratis gli incontri di calcio ai più alti livelli, per esempio quelli della Coppa del Mondo o del massimo torneo continentale. Questo perché, stando al deputato, sempre più spesso parti della popolazione hanno accesso a determinati match soltanto pagando un prezzo supplementare.

Stamm intende obbligare il legislatore a "limitare e impedire sviluppi dannosi che portano a posizioni dominanti sul mercato", si legge nel testo depositato. FIFA e UEFA sarebbero così costrette a cedere una parte dei loro privilegi, perdendo il diritto di generare in Svizzera entrate per i diritti televisivi.

Stando all'argoviese inoltre, il libero accesso del pubblico a partite specifiche è più che giustificato. La collettività infatti sostiene costi esterni molto elevati per il calcio, ad esempio nell'ambito delle infrastrutture e della sicurezza.

Le sue argomentazioni non hanno però convinto il Consiglio federale, che propone di respingere la mozione. Nella sua replica, l'esecutivo sostiene che la legge federale sulla radiotelevisione prevede che almeno l'80% delle economie domestiche per ogni regione linguistica possa captare gratis avvenimenti di grande importanza. Fra questi rientrano anche le partite di pallone più rilevanti, come finale e semifinali di Mondiali ed Europei, oltre a tutte le sfide, qualificazioni incluse, della Nazionale rossocrociata. L'ultimo atto della Champions League va invece trasmesso in chiaro solo in caso di presenza di una squadra elvetica.

Per il governo dunque esistono già strumenti per garantire ai telespettatori svizzeri l'accesso gratuito ai match di cartello. Le prescrizioni legali sono state finora rispettate da organizzatori, titolari dei diritti ed emittenti. Il Consiglio federale non ritiene pertanto realistico introdurre l'obbligo chiesto da Stamm, che per di più non potrebbe essere imposto all'estero.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
Manifestazioni sportive e politiche per 300 persone?
Domani il Consiglio federale comunicherà ulteriori decisioni per il graduale ritorno alla normalità
SCIAFFUSA
3 ore
Il forsennato con la motosega resta in terapia
Rimarrà nella clinica psichiatrica e la sua situazione dovrà essere riesaminata ogni cinque anni
SVIZZERA
4 ore
L'app sul tracciamento è già scaricabile su Android
Ma questo non influisce sugli obiettivi della fase pilota iniziata lunedì
SVIZZERA
5 ore
Con le vacanze all'estero rischio il posto di lavoro?
È prevista una graduale riapertura delle frontiere. Ma cosa succede se in vacanza contraggo il coronavirus?
FRIBORGO
6 ore
Friborgo resta senza medico cantonale
Fino ad oggi l'incarico era stato condiviso da due figure, che però hanno deciso di non continuare.
SVIZZERA
8 ore
In Svizzera 15 nuovi casi e 6 decessi
Il totale dei contagi in Svizzera dall'inizio dell'emergenza sale a 30'761
SVIZZERA
8 ore
Hacker contro EasyJet, anche 480mila svizzeri nel mirino
In un numero limitato di casi i criminali informatici hanno avuto accesso ai dati delle carte di credito dei clienti
SONDAGGIO
BERNA
9 ore
Lavorare a casa piace
Secondo il barometro creato dal sindacato le persone giudicano positivamente il telelavoro
SVIZZERA
9 ore
Tempi duri per gli orologi
La vendita estera di orologi svizzeri è calata di un impressionante 81%
SVIZZERA
9 ore
La gestione della pandemia sotto la lente del Parlamento
L'analisi vuole contribuire a rafforzare la responsabilità democratica del Governo e fornire insegnamenti per il futuro
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile