Deposit
SVIZZERA
03.07.19 - 07:040

Con un'agricoltura biologica si risparmierebbero 2000 tonnellate di pesticidi

I ricercatori offrono grandi opportunità per un'agricoltura senza pesticidi. Ciò richiederebbe la coltivazione di varietà più vecchie di frutta e verdura

FRICK (AG) - I promotori delle iniziative “Acqua potabile pulita e cibo sano” e “Per una Svizzera senza pesticidi sintetici” sognano un’agricoltura priva di tali prodotti.

Ma il territorio elvetico è ancora lontano dall’obiettivo. Un nuovo studio dell’Istituto di ricerca dell’agricoltura biologica (FiBL) di Frick (AG) mostra però che se tutti passassero ad un’agricoltura completamente biologica, non verrebbero più utilizzati erbicidi nei pascoli - pari a 1300 tonnellate annue -, così come verrebbero risparmiate 480 tonnellate (ossia il 98,5%) di pesticidi nell’agricoltura e 150 (20%) nelle colture speciali. Particolarmente ridotta la percentuale in quest’ultimo settore poiché malattie e parassiti sono già in gran parte controllati con prodotti naturali. 

Complessivamente, tale passo rappresenterebbe un risparmio di quasi 2000 tonnellate di pesticidi.

«La pratica e la ricerca in ambito biologico dimostrano che gli erbicidi possono essere facilmente sostituiti con macchinari all’avanguardia, colture miste e rivestimenti del terreno», si legge nel comunicato del FiBL divulgato nella giornata di ieri. Inoltre, nella lotta contro gli agenti patogeni, i ricercatori vedono un grande potenziale anche nell’utilizzo di insetti e virus, così come in estratti vegetali e materiali naturali, in particolare nei minerali argillosi e negli estratti del latte.

«Per aprire la strada a un futuro senza pesticidi, l'agricoltura svizzera deve dare molta più importanza alle vecchie varietà di frutta e verdura», afferma Monika Messmer del FiBL. «Le mele Gala, ad esempio, sono molto sensibili agli agenti patogeni e dovrebbero lasciare il posto a varietà più robuste», aggiunge.

Tutto questo, in ogni caso, «richiede un periodo di conversione molto lungo - afferma Urs Niggli, direttore del FiBL - Un periodo in cui gli agricoltori si riorientano e investono». Sarebbe per cui necessario il sostegno della Confederazione.

Per Markus Ritter, presidente dell’Unione svizzera dei contadini, tali scenari sono inimmaginabili: «L’adozione di entrambe le iniziative si tradurrebbe in una forte diminuzione degli agricoltori, un massiccio aumento delle importazioni e di un incremento dei prezzi al consumo del 20-40%».

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
5 ore
Giovani, chiedetevi: «Devo veramente andare a quella festa?»
È l’appello del capo delle emergenze dell’Oms, Mike Ryan
SVIZZERA
9 ore
«Automobile al sole: una trappola mortale». Parola del TCS
Qualche consiglio utile per evitare brutte sorprese in questi giorni di canicola
OBVALDO
10 ore
Titlis: boom di turisti elvetici, ma non è sufficiente
Gli impianti di risalita sono presi d'assalto, ma manca comunque circa il 70% dei visitatori
SVIZZERA / LIBANO
11 ore
Nessun aiuto svizzero al Governo libanese
Gli aiuti andranno direttamente alla popolazione, tramite la Croce Rossa
SVIZZERA
13 ore
Anche Berna, Argovia e Turgovia chiedono le liste degli arrivi a Kloten
Il canton Zurigo ha iniziato mercoledì a raccogliere questi dati per verificare il rispetto dell'obbligo di quarantena.
SVIZZERA
13 ore
Mascherine a scuola? Le diverse soluzioni dei Cantoni
Tra obbligo di mascherina e distanze di sicurezza, i Cantoni si preparano per il rientro a scuola
SVIZZERA
14 ore
Finanziamento di due progetti per il Covid
Il primo riguarda l'analisi sierologica, il secondo è un apparecchio portatile per una rapida identificazione del virus
SVIZZERA
15 ore
Mascherine monouso o di stoffa: quali utilizzare?
L'Ufficio federale della sanità le raccomanda entrambe, a meno che si abbiano dei sintomi
SVIZZERA
16 ore
Altri 161 casi, otto ricoveri e tre decessi
Il totale dei contagi dall'inizio dell'emergenza sale a 36'269. I decessi sono 1'712.
SVIZZERA
16 ore
L'infrastruttura digitale «è carente» nel settore pubblico
Il problema è emerso soprattutto nel periodo di lockdown.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile