Keystone (archivio)
ZURIGO
24.06.19 - 10:170
Aggiornamento : 13:06

Ordigno inesploso rinvenuto a Zurigo-Kloten

Una pista dell'aeroporto zurighese era stata chiusa per permetterne la rimozione. Una portavoce: «Non è la prima volta. Lo scalo si trova là dove una volta sorgeva una vecchia base militare»

ZURIGO - Dei lavori attualmente in corso all'aeroporto di Zurigo-Kloten hanno portato alla luce un ordigno inesploso.

La scoperta è stata compiuta nella notte tra domenica e lunedì, da alcuni lavoratori che stavano scavando nei pressi della pista numero 28, come confermato dalla portavoce dello scalo zurighese Sonja Zöchlin a 20 Minuten. Ma non sarebbe la prima volta: l'aeroporto si trova infatti si trova là dove una volta sorgeva una vecchia base militare.

Come misura precauzionale, la pista in questione è rimasta chiusa fino alle 7.25 di questa mattina per permettere l'evacuazione dell'ordigno. Il traffico aereo - come confidato da Zöchlin al Blick - non ha subito grosse perturbazioni.  

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
29 min
Swiss: entro l'autunno sarà servito l'85% delle destinazioni
La compagnia aerea continua ad ampliare la sua offerta: a fine giugno voleranno 37 aerei su 91
SVIZZERA
34 min
I viaggi all'estero sono a proprio rischio
La Confederazione sottolinea che non saranno più organizzati voli di rimpatrio
SVIZZERA
1 ora
No al taglio dell'IVA per sostenere ristorazione e turismo
Il Consiglio degli Stati è stata respinta una mozione in tal senso di Marco Chiesa
SVIZZERA
1 ora
La distanza sociale? È raccomandata, ma non c'è più la multa
Nell'ambito dell'attuale situazione epidemiologica, per il Consiglio federale le sanzioni non sarebbero più giustificate
VAUD
2 ore
Uccise il figlio di 11 mesi, 6 anni ed espulsione
La morte è stata provocata scuotendo il piccolo con violenza
FOTO
SVIZZERA / MALDIVE
2 ore
Da 4 mesi alle Maldive a causa del Coronavirus
Lo svizzero Tom Allemann e la sua ragazza cinese stanno vivendo un'esperienza alla Robinson Crusoe
Berna
4 ore
Noi succubi dell'OMS? Scatta l'interpellanza ticinese a Berna
L'accusa di Lorenzo Quadri: "Svizzera ancora una volta acritica e succube nei confronti di organismi sovranazionali"
SVIZZERA
4 ore
Violenza domestica, con la quarantena non sono aumentati i casi
In alcuni cantoni dalla metà di maggio è però cresciuto il numero delle consulenze
SVIZZERA
5 ore
Coronavirus: altri 20 casi, ma nessun morto
Dall'inizio dell'emergenza nel nostro Paese 30'913 persone sono state infettate. I decessi sono 1'660.
SVIZZERA
5 ore
A marzo -62% di passeggeri negli aeroporti svizzeri
A gennaio e febbraio si era invece registrato un lieve aumento
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile