Ti Press
GRIGIONI
18.06.19 - 10:000

Le zanzare asiatiche si diffondono anche nelle valli

È quanto rileva il rapporto di monitoraggio stagionale pubblicato oggi dall'Ufficio per la natura e l'ambiente del Canton Grigioni

COIRA - Nel 2018 nel Moesano meridionale è stato riscontrato un ulteriore aumento della presenza della zanzara tigre, mentre nei comuni di Bregaglia e Brusio nonché a Coira sono stati confermati per la prima volta singoli rinvenimenti. È quanto rileva il rapporto di monitoraggio stagionale delle zanzare asiatiche pubblicato oggi dall'Ufficio per la natura e l'ambiente del Canton Grigioni.

Zanzara tigre, giapponese e coreana - Nel rapporto si rileva pure che, dopo un'interruzione nel 2017, lo scorso anno presso le aree di sosta autostradali Viamala e Heidiland sono state trovate nuovamente uova di zanzara tigre. Un insetto nero con striature bianche, originario del Sudest asiatico, molto aggressivo, che punge ripetutamente, prevalentemente di giorno, colonizza l'ambiente umano ed è un potenziale portatore di numerose malattie.

Anche la presenza della zanzara giapponese ha fatto registrare un aumento. Già in passato era stata registrata in quasi tutte le zone di monitoraggio. Diversamente dalla ben nota zanzara tigre, secondo la classificazione della Confederazione la zanzara giapponese viene considerata come vettore piuttosto insignificante per la trasmissione di malattie, scrive l'Ufficio retico in una nota.

Quale particolarità, rispetto al 2017 è stata registrata una maggiore presenza della zanzara coreana in Val Bregaglia, mentre nel comune di Brusio essa è stata rilevata per la prima volta. Ad oggi si sa poco di questa zanzara coreana.

L'Ufficio per la natura e l'ambiente svolge un monitoraggio delle zanzare asiatiche dal 2016, in collaborazione con singoli comuni. Mediante ovotrappole viene rilevata ad esempio la presenza della zanzara tigre o di quella giapponese.

Misure intensificate - Nei comuni del Moesano con presenza consolidata della zanzara tigre, i servizi tecnici sono già stati informati nel 2017 in merito alle misure di contrasto. Ora le misure adottate dai comuni e l'attività informativa rivolta alla popolazione in merito a misure preventive verranno intensificate.

Oltre ad asciugare regolarmente o a eliminare luoghi di cova (ad esempio piccoli accumuli di acqua stagnante in fessure, buchi, sottovasi, contenitori dell'immondizia) i servizi tecnici devono provvedere a contrastare direttamente le larve di zanzare in pozzetti stradali e altri accumuli di acqua difficilmente raggiungibili facendo ricorso a prodotti larvicidi specifici.

Estensione del monitoraggio - A causa della crescente presenza di zanzare e di nuovi rinvenimenti, il monitoraggio delle zanzare verrà portato avanti nel 2019 e in alcuni luoghi, come Thusis, Domat/Ems, Coira e Zizers, verrà esteso. I servizi di manutenzione dei Comuni di Cama, Bregaglia, Brusio e Coira verranno coinvolti nelle misure di contrasto e hanno ricevuto le corrispondenti istruzioni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
6 ore
Raiffeisen, nuove strutture per voltare pagina
Le singole banche potranno fare sentire maggiormente la loro voce presso la sede centrale. Ogni banca disporrà di un voto nelle future assemblee generali
VAUD
8 ore
In Romandia arriva il “tutor” e il web s’infiamma
La polizia ha annunciato la messa in servizio di un radar che controlla la velocità su una porzione della semi-autostrada tra Orbe e Vallorbe (VD)
SVIZZERA
12 ore
Se fai il macchinista ti diamo 10mila franchi in più
Per far fronte alla carenza di macchinisti, le FFS hanno lanciato una campagna di promozione. Che prevede ad esempio un ritocco verso l'alto della busta paga durante la formazione
FOTO E VIDEO
GINEVRA
13 ore
Attivisti per l'ambiente bloccano il terminal dei jet privati
«Vogliamo denunciare questo mezzo di trasporto assurdo», urlano a gran voce. «Un aereo privato emette CO2 per passeggero venti volte superiori a quelle di un normale aereo di linea»
SVIZZERA
15 ore
Presidenza del Nazionale, nel 2022 toccherà ai Verdi
È quanto hanno deciso ieri i capigruppo in Parlamento dei differenti partiti. Saranno i popolari-democratici a saltare il turno
ARGOVIA
16 ore
Tredici ladri arrestati, uno è scomparso nel Reno
Circa 130 agenti hanno collaborato al fermo di alcuni presunti scassinatori. A Frick gli occupanti di un'auto sono fuggiti tuffandosi nel Reno. Di uno di loro si sono perse le tracce
SVIZZERA
18 ore
Deceduto l'ex ambasciatore Benedict de Tscharner
Nato nel 1937, ha svolto una lunga carriera diplomatica che lo ha portato a Vienna e Bruxelles e infine a Parigi, dove ha rappresentato la Svizzera dal 1997 al 2002
SAN GALLO
1 gior
Auto contro un Piranha dell'esercito
I dieci militari sono rimasti illesi, mentre l'85 a bordo del veicolo è stata trasportata in ospedale in gravi condizioni
SVIZZERA
1 gior
L'invecchiamento rallenta il benessere
Quando la generazione del baby boom andrà in pensione, gli over 65 passeranno dal 30% del 2017 al 48% del 2045
BERNA
1 gior
«L'economia svizzera rallenterà»
Ne hanno preso atto i partiti di governo (Udc, Plr, Ppd e Ps) in un incontro tenutosi oggi nella capitale
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile