Ti Press
SVIZZERA
17.06.19 - 14:380

C'è grande preoccupazione per le pensioni

Uno studio dell'Associazione svizzera d'Assicurazioni mostra che quasi tre quarti della popolazione svizzera è convinta che il livello delle pensioni scenderà

BERNA - Quasi tre quarti della popolazione svizzera è convinta che il livello delle pensioni scenderà. È quanto emerge da uno studio pubblicato oggi dall'Associazione svizzera d'Assicurazioni, secondo il quale c'è in generale una grande preoccupazione per la situazione previdenziale.

Dal "Monitor sicurezza ASA" emerge che il 51% degli intervistati si aspetta rendite pensionistiche "abbastanza in calo" e il 21% "nettamente in calo". Lo studio è stato condotto in aprile dall'istituto di ricerca Sotomo in collaborazione con il Politecnico federale di Zurigo (ETH), che ha intervistato 1013 persone.

La motivazione di questo calo delle rendite risiede, per tre quarti delle persone sentite, nel buco di finanziamento dell'AVS e nelle prestazioni carenti delle Casse pensione. Secondo una grande maggioranza lo stallo a livello politico continuerà e sarà necessario abbassare le rendite.

Dal sondaggio emerge che il principio della previdenza professionale obbligatoria nel secondo pilastro (LPP) tende ad essere considerato più sicuro, più sostenibile e più efficiente rispetto al primo pilastro. Il 38% ritiene che il secondo pilastro in futuro dovrebbe avere un peso maggiore nel finanziamento delle pensioni. Per contro, un numero notevolmente inferiore (28%) auspicherebbe uno spostamento verso il primo pilastro.

Malgrado la credibilità di cui gode il secondo pilastro, una maggioranza relativamente chiara si è espressa contro l'abbassamento del tasso di conversione. Piuttosto, il deficit dovrebbe diventare una questione sociale: la collettività dovrebbe farsene carico, ad esempio sotto forma di contributi dell'imposta sul valore aggiunto.

Per quanto riguarda le misure concrete finalizzate alla riforma delle pensioni, secondo il sondaggio, quella che gode dei maggiori consensi è l'adeguamento dell'età di pensionamento delle donne a quella degli uomini. Al secondo posto si posiziona l'aumento dell'IVA.

Per quel che concerne le domande del Monitor sul senso di sicurezza più in generale, è emerso che la democrazia diretta e la neutralità sono considerati principi cardine. Solo un quinto degli intervistati valuta invece importanti il federalismo, la concordanza e la milizia, principi considerati spesso un semplice insieme di belle parole.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
1 ora

61 reati in due anni, giovane turco dovrà lasciare la Svizzera

Secondo i giudici la sua integrazione è fallita. Tra i reati vi sono lesioni personali, rapina e incendio intenzionale

SVIZZERA
2 ore

Gli A220 di Swiss a terra fino a nuovo ordine

Un volo Londra-Ginevra è stato dirottato su Parigi stamattina. Un nuovo incidente che coinvolge un motore Serie C / A220 e che ha spinto l'azienda a reagire drasticamente

ZURIGO
3 ore

Poliziotta investita, chiesta una punizione esemplare

Secondo la Federazione Svizzera dei Funzionari di Polizia, il 20enne «ha preso in conto la morte dell'agente»

BERNA
4 ore

Quaranta gatti sono troppi, potrà tenerne sei al massimo

Nell'appartamento c'erano grandi quantità di escrementi, l'aria era impregnata di ammoniaca, alcuni animali erano malnutriti e la loro riproduzione avveniva incontrollata

SVIZZERA
4 ore

Apple Pay accessibile anche con Visa e Mastercard

La possibilità di usufruirne viene offerta anche a chi possiede una carta di debito, una prima in Svizzera

VAUD
4 ore

Abusò della moglie, l'imam deve lasciare la Svizzera

Davanti al TF l'uomo ha invocato la protezione della sfera privata, garantita dalla Convenzione europea dei diritti dell'uomo. Ma il kosovaro non ha assimilato i valori sociali e giuridici

SAN GALLO
5 ore

Abusi, liberato l'allenatore delle ginnaste

L'uomo è sospettato di reati sessuali nei confronti di una 17enne

SVIZZERA
6 ore

Anche con un pomodorino o un chicco d'uva si può morire

L'Ufficio prevenzione infortuni mette in guarda sul rischio di soffocamento dovuto ad alimenti di piccole dimensioni per i bambini

SVIZZERA
6 ore

Evolve il mercato dell'auto: si guarda alle vendite online e al noleggio

Gli esperti analizzano il settore dopo l'introduzione di alcune novità da parte dell'azienda Auto Kunz di Wohlen

SVIZZERA
7 ore

Libra: avanti con 21 membri, firmata la carta e determinati i vertici

La missione è costruire una migliore rete di pagamento, ampliare l'accesso ai servizi finanziari essenziali e ridurre i costi per miliardi di persone che ne hanno più bisogno

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile