Keystone
SVIZZERA
06.05.19 - 17:410

Parco dell'innovazione, posata la prima pietra

«Questa nuova costruzione testimonia la nostra volontà di guardare avanti con un progetto importante per le generazioni future», ha detto il consigliere federale Guy Parmelin presente alla cerimonia

BIENNE - Il consigliere federale Guy Parmelin ha partecipato oggi alla cerimonia di posa della prima pietra del nuovo edificio del Parco svizzero dell'innovazione a Bienne (BE). L'investimento per la realizzazione dell'immobile, che dovrebbe essere inaugurato a fine 2020, si eleva a 45 milioni di franchi.

Lo stabile, cinque piani su una superficie di 15'500 metri quadrati, ospiterà nel cuore della città progetti internazionali e nazionali nell'ambito dell'industria 4.0, della digitalizzazione e delle tecniche mediche. «Questa nuova costruzione testimonia la nostra volontà di guardare avanti con un progetto importante per le generazioni future», ha detto Parmelin.

Il capo del Dipartimento dell'economia, della formazione e della ricerca (DEFR) ha inoltre sottolineato l'ambiente imprenditoriale molto stimolante che regna a Bienne. Il palazzo sarà edificato in faccia al campus dell'Alta scuola specializzata bernese.

Il Parco d'innovazione di Bienne è la prima piattaforma in Svizzera nel quadro dell'industria 4.0, offrendo infrastrutture per applicazioni concrete. Potrà appoggiarsi sul settore industriale della regione.

Il parco di Bienne è già operativo: presente in differenti locali, beneficerà di una grande visibilità prendendo possesso del nuovo edificio situato dietro la stazione.

Il Parco svizzero dell'innovazione cerca di rafforzare l'attrattiva e la competitività della Confederazione nel campo della ricerca e del rinnovamento. Conta due centri principali, nei pressi dei politecnici federali di Losanna e Zurigo, e tre siti secondari, a Bienne, nel canton Argovia e nel nord-ovest del Paese (BS, BL e JU).

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FRIBURGO
2 ore

Cade sulla Dent de Ruth e perde la vita

La vittima è un 73enne domiciliato nella regione che camminava da solo su un terreno scosceso

BERNA
3 ore

Cambia il pannolino sul sedile del treno, i passeggeri scappano

Una mamma ha improvvisato un fasciatoio durante il viaggio con il suo bambino, ma alcuni dei presenti non hanno apprezzato. Le FFS invitano al buonsenso

ZURIGO
3 ore

Addio a Pierre Borgeaud

È morto più di un mese fa, ma la famiglia ne dà notizia solo ora. È stata una personalità importante per l'economia svizzera

LUCERNA
5 ore

A 182 km/h sull’A2: «Non conosco i limiti di velocità in Svizzera»

Un 22enne francese è stato pizzicato giovedì dal radar poco dopo mezzogiorno. Nello stesso punto 500 infrazioni

SVIZZERA
19 ore

Legge sul CO2, aumenti in vista per benzina e biglietti aerei

È l'intenzione della commissione dell'ambiente del Consiglio degli Stati

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile