Keystone
SVIZZERA / CINA
17.04.19 - 11:530

Olimpiadi, "House of Switzerland" in Cina per promuovere il Paese

Il budget messo a disposizione dal governo è pari a 7 milioni di franchi, di cui un terzo proviene dalle sponsorizzazioni

PECHINO - Il Consiglio federale approfitterà dei Giochi olimpici e paralimpici invernali che si svolgeranno a Pechino nel 2022 per promuovere la Svizzera in Cina. Dal 2021 la "House of Switzerland" farà visita in diverse città del Paese asiatico per presentare la Confederazione insieme a partner economici, turistici, scientifici e culturali.

Per questo progetto il budget messo a disposizione dal governo è pari a 7 milioni di franchi, indica in una nota odierna il Consiglio federale, precisando che circa un terzo di questa somma dovrebbe provenire da sponsorizzazioni.

Il governo ha incaricato Presenza Svizzera, un'unità del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE), di avviare una campagna promozionale in Cina - il principale partner commerciale della Svizzera in Asia - per approfondire ulteriormente le relazioni bilaterali fra i due Paesi, aumentare la visibilità delle imprese elvetiche e presentare la Confederazione come meta invernale attraverso le sue regioni turistiche.

Le buone e strette relazioni tra Svizzera e Cina hanno portato all'istituzione di un "partenariato strategico innovativo" nel 2016. Tuttavia, la collaborazione con il Paese asiatico comporta anche alcune sfide, in particolare nell'ambito dei diritti umani e dello Stato di diritto, sottolinea il governo.

Le prossime Olimpiadi invernali si svolgeranno a Pechino dal 4 al 20 febbraio 2022, mentre le Paralimpiadi avranno luogo nello stesso anno dal 4 al 13 marzo.

«Dalle esperienze legate alla partecipazione con una 'House of Switzerland' ai Giochi olimpici di Londra (2012), Sochi (2014), Rio de Janeiro (2016) e Pyeongchang (2018) si può trarre un bilancio positivo sia per l'elevata partecipazione di visitatori e visitatrici sia per la grande eco mediatica raggiunta», sostiene il Consiglio federale.
 
 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
VALLESE
1 ora
Cinquant'anni fa la valanga su Reckingen, morirono 30 persone
La neve spazzò case e accantonamenti militari nel piccolo villaggio dell'Alto Vallese
BERNA
15 ore
Doping, c'è anche un medico svizzero nello scandalo Aderlass
L'uomo avrebbe fornito una sostanza proibita tra il 2012 e il 2013
SVIZZERA
15 ore
Come proteggersi dal coronavirus
Un reminder sulle precauzioni da prendere per evitare il contagio
BERNA
18 ore
Il Coronavirus avanza, le autorità svizzere guardano
Da Berna nessuna ulteriore misura. Silenzio in Ticino. Il virologo: «Sbagliate le previsioni tranquillizzanti»
FRIBURGO
19 ore
Contro un palo con la slitta, finisce in ospedale
È accaduto a Schwarzsee. La donna ha subito gravi lesioni alla testa e alla colonna vertebrale
SONDAGGIO
SVIZZERA
20 ore
Macché data di scadenza? Lidl introduce l'etichetta "Spesso buono oltre"
Accompagnerà la dicitura "Da consumare preferibilmente entro", che non è una data di scadenza
APPENZELLO ESTERNO
21 ore
Centauro sfreccia a 147 km/h in una zona 80
Multa salatissima, ritiro patente e denuncia per un 54enne pizzicato da un controllo di velocità
FOTO
VALLESE
1 gior
Una targa per restare vigili contro gli abusi
È stata la vittima di un ex insegnante, religioso e allenatore di calcio, a chiederne la posa
SVIZZERA
1 gior
Stop alla quarantena per gli svizzeri della MS Westerdam
Un'americana che si trovava sulla nave è stata trovata infetta. Ma «non vi sono state trasmissioni del virus»
VAUD
1 gior
Che fine hanno fatto le gemelline Schepp?
La mamma delle due ragazze vodesi lancia un nuovo appello a Chi l'ha Visto
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile