Keystone (archivio)
Nel 2016 il 26enne aveva investito e ucciso un 21enne che stava attraversando le strisce pedonali a Emibois.
GIURA
26.03.19 - 20:170

Investì e uccise un giovane, 30 mesi per un 26enne

Il tribunale penale di Porrentruy ha condannato l'automobilista per omicidio colposo. La pena è sensibilmente inferiore rispetto ai sei anni e mezzo richiesti dall'accusa

PORRENTRUY - Trenta mesi di detenzione, di cui dodici da scontare: è la pena inflitta a un automobilista giurassiano di 26 anni che nel novembre 2016 a Les Emibois (JU) investì e uccise un 21enne su un passaggio pedonale.

Il tribunale penale di prima istanza di Porrentruy (JU) lo ha ritenuto oggi colpevole di omicidio colposo. La pena è sensibilmente inferiore ai sei anni e mezzo chiesti dall'accusa, che si batteva per il riconoscimento dell'omicidio intenzionale con dolo eventuale. La difesa aveva da parte sua auspicato una sanzione con la condizionale.

La corte ha parlato di una colpa molto grave, di un comportamento scioccante che ha esposto a rischi sia il lo stesso conducente che altri utenti della strada. Ma l'imputato non aveva preso in considerazione la morte del pedone: non vi è quindi l'intenzionalità, ma solo la negligenza.

Al momento dello scontro, intorno all'una di notte, la vettura guidata dal giovane viaggiava tra gli 80 e i 94 km/h, stando a una perizia tecnica, mentre la velocità massima consentita sul tratto di strada in questione era di 60. Il conducente era pure sotto l'influsso dell'alcool.

Un secondo automobilista presente quella notte sul luogo della tragedia è stato condannato a una pena pecuniaria di 12'000 franchi (120 aliquote giornaliere da 100 franchi) sospesa con una condizionale di due anni, per istigazione alla falsa testimonianza e violazione della legge sulla circolazione stradale.

Per quest'ultimo la procura aveva proposto quattro anni di carcere per omicidio colposo. Il tribunale si è però rifiutato di seguire la tesi promossa dal ministero pubblico, secondo cui i due conducenti avevano inscenato una sorta di gara illegale sulla strada pubblica. Non vi sono elementi che accreditino questa ipotesi, ha affermato la corte.

6 mesi fa Investì un ragazzo uccidendolo, chiesti 6,5 anni
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
38 min

Gli A220 di Swiss a terra fino a nuovo ordine

Un volo Londra-Ginevra è stato dirottato su Parigi stamattina. Un nuovo incidente che coinvolge un motore Serie C / A220 e che ha spinto l'azienda a reagire drasticamente

ZURIGO
1 ora

Poliziotta investita, chiesta una punizione esemplare

Secondo la Federazione Svizzera dei Funzionari di Polizia, il 20enne «ha preso in conto la morte dell'agente»

BERNA
2 ore

Quaranta gatti sono troppi, potrà tenerne sei al massimo

Nell'appartamento c'erano grandi quantità di escrementi, l'aria era impregnata di ammoniaca, alcuni animali erano malnutriti e la loro riproduzione avveniva incontrollata

SVIZZERA
2 ore

Apple Pay accessibile anche con Visa e Mastercard

La possibilità di usufruirne viene offerta anche a chi possiede una carta di debito, una prima in Svizzera

VAUD
2 ore

Abusò della moglie, l'imam deve lasciare la Svizzera

Davanti al TF l'uomo ha invocato la protezione della sfera privata, garantita dalla Convenzione europea dei diritti dell'uomo. Ma il kosovaro non ha assimilato i valori sociali e giuridici

SAN GALLO
3 ore

Abusi, liberato l'allenatore delle ginnaste

L'uomo è sospettato di reati sessuali nei confronti di una 17enne

SVIZZERA
4 ore

Anche con un pomodorino o un chicco d'uva si può morire

L'Ufficio prevenzione infortuni mette in guarda sul rischio di soffocamento dovuto ad alimenti di piccole dimensioni per i bambini

SVIZZERA
5 ore

Evolve il mercato dell'auto: si guarda alle vendite online e al noleggio

Gli esperti analizzano il settore dopo l'introduzione di alcune novità da parte dell'azienda Auto Kunz di Wohlen

SVIZZERA
5 ore

Libra: avanti con 21 membri, firmata la carta e determinati i vertici

La missione è costruire una migliore rete di pagamento, ampliare l'accesso ai servizi finanziari essenziali e ridurre i costi per miliardi di persone che ne hanno più bisogno

SVIZZERA
6 ore

I ghiacciai raggiungono un nuovo record (negativo)

I ghiacciai svizzeri sono diminuiti del 10% in cinque anni, secondo l'Accademia svizzera di scienze naturali. Una perdita mai osservata prima

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile