20 minutes
I malviventi non hanno nascosto il carattere omofobo della loro azione
VAUD
11.03.19 - 21:330

Furto, vandalismo, omofobia e insulti

Una coppia di uomini, di rientro dalle vacanze, ha trovato il proprio appartamento messo sotto sopra dai ladri. I quali non hanno celato il carattere omofobo della loro azione

MORGES - È una scena deplorevole quella a cui ha dovuto assistere una coppia di trentenni di ritorno dalle vacanze. Dopo un breve soggiorno in Italia, i due uomini insediati da novembre nella regione di Morges (VD) hanno scoperto che il loro appartamento era stato messo sotto sopra.

Soldi e gioielli rubati - «I ladri hanno preso soldi e gioielli. Hanno saccheggiato i locali: cuscini sventrati, oggetti rotti, libri strappati, dipinti artistici taggati», descrive François-Xavier, un amico della coppia. I malviventi hanno inoltre lasciato sui muri scritte e disegni che non lasciano dubbi: svastiche, disegni di peni e la scritta "Pede de merd" ("Froci di m...").

Secondo le informazioni raccolte da 20 minutes, l'alloggio dei due inquilini è un vecchio ufficio con finestre dal pavimento al soffitto. «Hanno messo le tende di recente. Prima, dall'esterno, si poteva vedere succedeva nell'appartamento», precisa François-Xavier. 

Contattata, la polizia cantonale vodese riferisce che le indagini per identificare i malviventi sono in corso. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report