Keystone (archivio)
SVIZZERA
08.03.19 - 15:010

Italofoni in calo nell'Amministrazione federale

Il tasso, del 6,6%, raggiunge comunque i valori di riferimento, fissati tra il 6,5 e l'8,5%

BERNA - Il numero di italofoni in seno all'Amministrazione federale è lievemente calato lo scorso anno rispetto al 2017. È quanto emerge dal rapporto sulla gestione del personale adottato stamane dal governo. Il tasso, del 6,6%, raggiunge comunque i valori di riferimento, fissati tra il 6,5 e l'8,5%.

In lieve aumento i francofoni, al 22,1% (contro il 21,7% del 2017), mentre i romanci sono rimasti pressoché stabili (0,4% contro 0,3% nel 2017) e continuano ad essere al di sotto della forchetta di riferimento (0,5%-1,0%). I tedescofoni sono il 70,8% del totale.

Ancora poche donne - La quota delle donne non ha ancora raggiunto i valori di riferimento (44-48%), ma negli ultimi anni vi è stato un progressivo avvicinamento, si legge nel rapporto. Nel 2018 erano il 43,5% del totale (43,2% nel 2017), mentre gli uomini il 56,5%. Da notare che nel computo non viene integrato il settore Difesa, dato che la Costituzione prescrive l'obbligo militare ai cittadini di sesso maschile.

A livello di dipartimenti, quello con meno donne continua a essere la Difesa (DDPS), a quota 33,9%, seguita dall'ambiente e trasporti (DATEC), al 37,1%, e dalle finanze (DFF), al 40,2%. Le donne sono in maggioranza all'Interno (DFI), con il 53,2% del totale, e nella Cancelleria federale (54,3%).

Per quanto riguarda i salari, nel 2018 lo stipendio lordo medio nell'Amministrazione federale raggiungeva i 122'2014 franchi.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Danny50 1 anno fa su tio
Compensati da serbo croati ?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
20 sec
Non è stata una giornata di sole votazioni federali
In Canton Uri, San Gallo e Basilea Campagna i cittadini si sono espressi su temi legati all'emergenza coronavirus.
SVIZZERA
1 ora
La maggioranza dei Cantoni? «Va abolita»
È quanto pensano gli elettori della sinistra, secondo un sondaggio di 20 minuti e Tamedia
VAUD
3 ore
Schianto sull'A9, morta una donna
La 44enne, che era al volante, è stata sbalzata fuori dal veicolo.
FOTO
ZUGO
4 ore
Senza patente in fuga dalla polizia
Un inseguimento è andato in scena venerdì a Cham. Al volante del mezzo c'era un diciottenne
SVIZZERA
6 ore
Imprese responsabili e materiale bellico: iniziative bocciate dalla maggioranza dei cantoni
In Ticino è stata approvata quella sulle imprese responsabili, mentre è stata bocciata quella sul materiale bellico
SVITTO
6 ore
Si schianta con 13 persone a bordo, due feriti
All'automobilista, in stato alterato dovuto al probabile uso di alcol o droghe, è stata tolta la patente.
SVIZZERA
8 ore
Oltre la metà dei parlamentari ha subito minacce
Il sondaggio del "SonntagsBlick" mostra che il fenomeno riguarda più le donne che gli uomini
FOTO
APPENZELLO ESTERNO
9 ore
L'auto finisce nel bosco e si ribalta più volte
Incidente ieri a Schwellbrunn, i due occupanti sono miracolosamente illesi
SVIZZERA
9 ore
Coronavirus, Sommaruga preoccupata per l'elevato numero dei morti
Il Consiglio federale ha reagito tardivamente? Confederazione e Cantoni hanno sempre agito in coordinazione, ha spiegato
SVIZZERA
10 ore
Oggi si vota su due temi federali
Il risultato di almeno una delle due iniziative è tutt'altro che scontato
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile