Keystone
SVIZZERA
15.01.19 - 14:480

«221 persone accompagnate alla morte nel 2018»

L'organizzazione di assistenza al suicidio Dignitas ha pubblicato i dati dell'anno appena trascorso: «A chiedere il nostro intervento sono soprattutto gli stranieri. Solo sette gli svizzeri»

ZURIGO - L'organizzazione di assistenza al suicidio Dignitas, con sede a Forch, vicino a Zurigo, nel 2018 ha «accompagnato alla morte» 221 persone, una in meno rispetto all'anno precedente. La cifra comprende soprattutto stranieri e soltanto 7 svizzeri.

In 20 anni di attività il numero complessivo di "suicidi assistiti" è così salito a 2771, stando ai dati pubblicati sul sito dell'organizzazione.

Come accade ormai fin dai primi anni, anche nel 2018 i tedeschi - con 87 casi - hanno rappresentato la categoria numericamente più importante. Seguono i cittadini francesi (con 31 casi) e i britannici (24). I cittadini italiani che l'anno scorso hanno cercato la "dolce morte" nei pressi di Zurigo sono stati 19, 10 in più del 2017.

Dignitas è stata fondata nel 1998 e a differenza di Exit - l'altra principale organizzazione svizzera che pratica i suicidi assistiti - presta i sui servizi in particolare a persone che vivono all'estero.

L'organizzazione si avvale di un team di 24 collaboratori a tempo parziale e contava alla fine dell'anno 9'064 affiliati (+632) in 89 Paesi. La cifra tiene conto di 3'338 tedeschi che fanno capo alla sezione di Dignitas in Germania e comprende inoltre 1'341 britannici, 885 francesi, 712 svizzeri, 684 statunitensi, 471 italiani, 193 austriaci, 178 canadesi e 143 israeliani.

Commenti
 
TOP NEWS Svizzera
BASILEA CITTÀ
1 ora

Un aereo può schiantarsi a causa di forti turbolenze?

Sul volo Pristina-Basilea diversi passeggeri hanno temuto per la propria vita. Alcuni sono persino finiti in ospedale. Ma quanto sono pericolose davvero le turbolenze?

BASILEA
5 ore

«La cintura si è rotta e sono finito in ospedale»

Fra i 121 passeggeri del turbolento volo Pristina-Basilea c'era anche Idriz Brahimj, che ha sbattuto la testa contro il soffitto rimediando una commozione cerebrale

SVIZZERA
6 ore

C'è grande preoccupazione per le pensioni

Uno studio dell'Associazione svizzera d'Assicurazioni mostra che quasi tre quarti della popolazione svizzera è convinta che il livello delle pensioni scenderà

SVIZZERA
8 ore

Ritirato il recipiente di vetro del BÉABA Babycook Néo

A causa di un difetto di produzione, il recipiente può rompersi e rivelarsi pericoloso

BASILEA CITTÀ
9 ore

Art Basel: bimbo distrugge un'opera d'arte contemporanea

Il figlio di una visitatrice ha pesantemente danneggiato un'enorme mosca filigranata

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report