BERNA
19.09.18 - 09:430

Prestazioni complementari, più controlli contro gli abusi

È il parere del Consiglio nazionale che oggi ha approvato per 128 voti a 51 una mozione volta a lottare contro gli abusi in questo settore

BERNA - È necessario che le prestazioni complementari vengano concesse solo a chi ne ha veramente bisogno. È il parere del Consiglio nazionale che oggi ha approvato per 128 voti a 51 una mozione volta a lottare contro gli abusi in questo settore. Il dossier va agli Stati.

Secondo Philippe Nantermod (PLR/VS), non è raro che persone a beneficio delle prestazioni complementari possiedano beni all'estero non dichiarati. Purtroppo i mezzi a disposizione delle autorità per eseguire verifiche sono limitati. La mozione chiede quindi che i mezzi di indagine a disposizione degli enti preposti ai controlli vengano estesi.

Nantermod ha fatto l'esempio dell'Assicurazione invalidità. Dotando gli organismi preposti di mezzi per contrastare abusi, è stato possibile ottenere dei risparmi.

Per la sinistra, che ha criticato la mozione, gli strumenti attualmente a disposizione bastano a avanzano, un'opinione condivisa anche dal consigliere federale Alain Berset.

I richiedenti, ha ricordato, possono essere obbligati a presentare la dichiarazione fiscale quale condizione per ottenere un sostegno. Ogni quattro anni, inoltre, viene svolta una verifica sulla situazione economica dei beneficiari. Vi è pure la possibilità, ha rammentato invano il presidente della Confederazione, di procurarsi informazioni sulle rendite versate nello spazio Ue. Queste ultime dovrebbero essere comunicate automaticamente dal 2019.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
9 min
Una domenica elettorale, non solo in Ticino
Il prossimo weekend avranno luogo i ballottaggi per il Consiglio degli Stati in sei cantoni. Alcuni esiti appaiono scontati, altri molto meno...
SVIZZERA
1 ora
Cinquanta milioni di franchi di penale per Sunrise
Abbandonato definitivamente il progetto di acquisizione di UPC Svizzera, ma Liberty Global spera ancora di trovare un nuovo accordo per la sua filiale
VIDEO
SVIZZERA
11 ore
Quella montagna verde che fa storcere il naso ai puristi del rossocrociato
Presentata oggi dalla Federazione Svizzera di Calcio, la nuova maglia da trasferta della Nazionale non sembra fare l’unanimità tra i tifosi
SVIZZERA
12 ore
Berna, la città migliore in Europa in cui stare al volante
Secondo "l'indice di guida nelle città 2019" di Mister Auto, la capitale svizzera si piazza al quarto posto a livello globale
SVITTO
16 ore
Travestito da Ku Klux Klan, il politico lascia l'UDC
Il giovane attaccò con dello spray al peperoncino il partecipante a una manifestazione antirazzista post Carnevale
SVIZZERA
17 ore
«Il 9 febbraio è la sconfitta che brucia di più»
È l'iniziativa contro l'immigrazione di massa il cruccio più grande di Christian Levrat. Secondo il 49enne è stata sottovalutata dal suo partito
GRIGIONI
19 ore
Sbanda sulla neve e si ribalta
L'incidente è avvenuto questa mattina ad Andeer sull'A13. Illesi il conducente e il suo cane
APPENZELLO INTERNO
20 ore
Ex procuratore rinviato a giudizio per favoreggiamento
Herbert Brogli avrebbe condotto «in malo modo» l'indagine caduta in prescrizione nel 2017 per la morte sul lavoro di un apprendista
SVIZZERA
20 ore
Da oggi è possibile aprire un conto presso la criptobanca Seba
Che gestirà cinque criptovalute (fra le quali i Bitcoin ed Ether). Clientela-tipo? Banche, professionisti della finanza e privati benestanti
GRIGIONI
22 ore
Operaio rimane schiacciato sul cantiere
L'uomo, un 43enne, ha riportato ferite alla parte superiore del corpo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile