Keystone
SVIZZERA
05.09.18 - 09:510

Estate troppo calda, ma si accorcia la stagione dei pollini

A detta di MeteoSvizzera, la fine precoce è presumibilmente legata alla siccità. Ma in Ticino il tenore è stato superiore alla media

BERNA - L'intensa ondata di caldo che ha colpito la Svizzera questa estate ha avuto ripercussioni positive per chi soffre di allergia. Il clima ha infatti probabilmente accorciato la stagione dei pollini, secondo MeteoSvizzera.

Gli ultimi giorni di alta concentrazione sono stati misurati a fine giugno, inizio luglio, secondo l'Ufficio federale di meteorologia e climatologia, contattato dall'agenzia Keystone-ATS. A nord delle Alpi si tratta di una fine anticipata di due settimane rispetto al solito, una situazione simile a quella della rovente estate 2003.

A detta di MeteoSvizzera, la fine precoce della stagione dei pollini è presumibilmente legata alla siccità. Secondo il Centro allergie Svizzera non è però chiaro se le condizioni climatiche abbiano accelerato la fioritura delle graminacee (principale allergene in Svizzera), ha spiegato la capo progetto e consulente Karin Stalder a Keystone-ATS.

I vantaggi sembrano poi arrivare solo a livello di durata. Per quel che riguarda la concentrazione dei pollini, infatti, in Ticino il tenore della stagione delle graminacee è stato superiore alla media. Stesso discorso per la Svizzera tedesca, mentre in Romandia l'intensità è stata inferiore al solito, anche se in generale si registrano forti differenze regionali.

Secondo la Stadler non ci sono stati cali di consultazioni per le allergie da polline. Al contrario, a fine agosto il numero ha raggiunto quello dell'anno scorso, quando casi si possono registrare fino a inizio ottobre.

TOP NEWS Svizzera
FOTO
VALLESE
1 ora
Cinquant'anni fa la valanga su Reckingen, morirono 30 persone
La neve spazzò case e accantonamenti militari nel piccolo villaggio dell'Alto Vallese
BERNA
14 ore
Doping, c'è anche un medico svizzero nello scandalo Aderlass
L'uomo avrebbe fornito una sostanza proibita tra il 2012 e il 2013
SVIZZERA
15 ore
Come proteggersi dal coronavirus
Un reminder sulle precauzioni da prendere per evitare il contagio
BERNA
18 ore
Il Coronavirus avanza, le autorità svizzere guardano
Da Berna nessuna ulteriore misura. Silenzio in Ticino. Il virologo: «Sbagliate le previsioni tranquillizzanti»
FRIBURGO
19 ore
Contro un palo con la slitta, finisce in ospedale
È accaduto a Schwarzsee. La donna ha subito gravi lesioni alla testa e alla colonna vertebrale
SONDAGGIO
SVIZZERA
20 ore
Macché data di scadenza? Lidl introduce l'etichetta "Spesso buono oltre"
Accompagnerà la dicitura "Da consumare preferibilmente entro", che non è una data di scadenza
APPENZELLO ESTERNO
20 ore
Centauro sfreccia a 147 km/h in una zona 80
Multa salatissima, ritiro patente e denuncia per un 54enne pizzicato da un controllo di velocità
FOTO
VALLESE
1 gior
Una targa per restare vigili contro gli abusi
È stata la vittima di un ex insegnante, religioso e allenatore di calcio, a chiederne la posa
SVIZZERA
1 gior
Stop alla quarantena per gli svizzeri della MS Westerdam
Un'americana che si trovava sulla nave è stata trovata infetta. Ma «non vi sono state trasmissioni del virus»
VAUD
1 gior
Che fine hanno fatto le gemelline Schepp?
La mamma delle due ragazze vodesi lancia un nuovo appello a Chi l'ha Visto
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile