ZURIGO
04.09.18 - 12:120
Aggiornamento : 16:09

Anche Zurigo dice no alla Formula E

L'esecutivo cittadino ha deciso di non rilasciare l'autorizzazione a causa delle altre grandi manifestazioni previste. Potrebbe tornare a farsi strada la possibilità di tenerla a Lugano

ZURIGO - Niente corsa di auto elettriche di Formula E l'anno prossimo a Zurigo. L'esecutivo cittadino ha deciso di non rilasciare l'autorizzazione a causa delle altre grandi manifestazioni previste fra un anno.

La prossima edizione della corsa con i bolidi elettrici potrà tenersi al più presto nel 2020. Il circuito dovrà essere comunque trasferito dalle vicinanze del Lungolago, scrive oggi in una nota il municipio della città sulla Limmat.

Lo scorso 10 giugno la prima corsa automobilistica di Formula E in Svizzera ha attirato a Zurigo oltre 100'000 spettatori. La manifestazione non ha però raccolto soltanto consensi: abitanti ed esercenti del quartiere di Enge, dove la competizione si è svolta, hanno lanciato una petizione per chiedere che un simile evento non si ripeta.

Dopo aver valutato i pro e i contro, il municipio è arrivato alla conclusione che la zona dov'è stato realizzato il circuito non è adatta per un simile evento: le strade e le vie laterali sono risultate troppo strette e le ripercussioni per gli abitanti troppo importanti, in particolare a causa della grande quantità di materiale necessario per allestire il circuito e le passerelle per il pubblico.

L'anno prossimo a Zurigo sono già previste altre grandi manifestazioni in centro città, come la decima edizione del Pride Festival, alla fine di giugno, e lo Züri-Fäscht, in luglio. Per questo motivo e a causa delle reazioni della popolazione, il municipio ha deciso di non rilasciare l'autorizzazione per il 2019.

Il caso di Lugano - Quella di Zurigo è stata la prima gara automobilistica su circuito organizzata in Svizzera dal 1954. Alla fine del 2015 pareva che Lugano sarebbe stata la prima città elvetica ad accogliere una tale competizione. Il progetto è però fallito dopo la rinuncia dello sponsor principale e Zurigo ha inoltrato, con l'appoggio della città sul Ceresio, una candidatura per lo "Swiss ePrix".

Dopo l'abbandono di Zurigo Lugano potrebbe nuovamente tornare tra le candidate per ospitare la manifestazione?

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Ecco il primo rifugiato con un impiego fisso presso La Posta
L'azienda descrive così Henok Afewerki: «Da ragazzo dal futuro incerto a collaboratore della logistica con ottime prospettive»
FOTO
SAN GALLO
2 ore
Ne hanno fatto esplodere un altro
Preso di mira la notte scorsa un bancomat a Sevelen. I danni ammontano a circa 100mila franchi
SVIZZERA
2 ore
Svizzeri in vacanza? Sicurezza e prossimità
Il TCS ha elencato una serie di consigli per le vacanze all’estero
ZURIGO
3 ore
«Mentre camminavo la scarpa ha iniziato a squagliarsi da sola»
L'incredibile vicenda accaduta a una zurighese. La colpa sarebbe del dispositivo antitaccheggio nella suola, per gli esperti però è un enigma
SVIZZERA
3 ore
Preferenza indigena e obbligo d'annuncio: «Raccontiamola giusta»
Lorenzo Quadri interpella il Consiglio federale chiedendo di fare luce sulla reale efficacia della misura implementata nel 2018
GINEVRA
3 ore
È il grande giorno del Léman Express
La rete - sulla quale circoleranno 240 treni al giorno - viene inaugurata oggi. Fra tre giorni sarà aperta al pubblico
SVIZZERA
5 ore
La ripresa congiunturale? Solo nel 2021
Gli esperti della SECO pronosticano che il PIL continuerà a crescere anche l'anno prossimo (+1,7%) e quello seguente (+1,2%)
SVIZZERA
5 ore
Clorotalonil, scatta il divieto in tutto il Paese
L'UFAG ha revocato l'autorizzazione ai prodotti fitosanitari contenenti il fungicida. L'utilizzo sarà vietato dal prossimo 1° gennaio
BERNA
6 ore
Preventivo, dissimulazione del viso e disoccupati anziani
Riprendono con questi temi i lavori al Consiglio nazionale dopo il rinnovo del Consiglio federale di ieri
SVIZZERA
8 ore
«I genitori devono capire che la violenza non funziona»
Per molti lo schiaffo è ancora considerato come un gesto innocuo. Gli esperti mettono in guardia. Le storie dei lettori
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile