Keystone
SVIZZERA
30.08.18 - 14:370

Sovvenzioni pubbliche: presunte irregolarità anche alle FFS

La polizia dei trasporti avrebbe fatto calcoli sbagliati per anni e sarebbe stata smascherata da un "whistleblower". Indaga il controllo delle finanze

BERNA - Il Controllo federale delle finanze (CDF) indaga sulla polizia dei trasporti delle FFS. Il caso riguarda presunte irregolarità nell'impiego di sovvenzioni pubbliche.

Robert Scheidegger del CDF - responsabile della sezione di controllo del Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC) - ha confermato all'agenzia Keystone-ATS informazioni pubblicate da alcuni portali Tamedia, secondo le quali la polizia dei trasporti viene sottoposta ad audit.

Le indagini avviate lo scorso marzo non sono ancora concluse e il rapporto dovrebbe essere consegnato alle Camere federali in novembre.

I controlli riguardano sovvenzioni di Confederazione e Cantoni per la sicurezza di ferrovia e passeggeri. Si tratta in particolare di verificare se il denaro sia stato utilizzato nei settori corretti e se i conti siano stati fatti in modo giusto.

Secondo quanto inizialmente riferito dai media, la polizia delle FFS avrebbe fatto calcoli sbagliati per anni e il tutto sarebbe stato smascherato da un "whistleblower".

Le dimensioni della questione non hanno però in alcun modo le proporzioni dello scandalo legato ad AutoPostale, ha sottolineato Scheidegger. Il giro d'affari della polizia dei trasporti si aggira fra i 40 e i 50 milioni di franchi annui. Ad ogni modo, vige sempre la presunzione d'innocenza. La recente improvvisa partenza del comandante Jürg Monhart non ha a che fare con questa vicenda, ha aggiunto.

Fra le operazioni dubbie, sempre secondo i portali Tamedia, vi è la cura dei cani di servizio effettuata da parte della sorella si Scheidegger. La veterinaria dal 2016 ad oggi ha ricevuto rispettivamente 8700, 1367 e 920 franchi.

Vi è poi la sponsorizzazione di due squadre sportive di curling e bob, quest'ultima della quale fa parte il consigliere nazionale sangallese Marcel Dobler (PLR), che nel frattempo sono state interrotte. Gli importi in gioco in questo caso non sono noti.

Per la polizia dei trasporti lavorano oltre 190 agenti, che non hanno le stesse competenze di poliziotti della cantonale: possono ad esempio eseguire arresti, ma le indagini sono portate avanti dalle tradizionali forze dell'ordine.

Commenti
 
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
9 ore

In migliaia a protestare contro l'attacco turco in Siria

A Ginevra, Berna e Lucerna si è chiesto a gran voce la fine immediata della guerra e dell'oppressione del popolo curdo

SVIZZERA
11 ore

Le coltivazioni di tabacco sono sempre più rare

Attualmente il tabacco in Svizzera cresce su un'area complessiva di 398 ettari, principalmente nei cantoni di Vaud e Friborgo

SVIZZERA
12 ore

Nuove crepe sugli F/A-18

"L'inconveniente" è stato riscontrato in quindici cerniere degli undici dei 30 caccia finora esaminati. Tuttavia, gli aerei sono sempre disponibili per il servizio di polizia aerea

FOTO
SAN GALLO
15 ore

Basta un solo attimo sulla strada e la Corvette non c'è più

L’uomo al volante ha riportato lievi ferite, mentre per la passeggera è intervenuta la Rega. I pompieri hanno dovuto liberarli dalle lamiere

GERMANIA/SVIZZERA
1 gior

In macchina con i nonni, muore bimbo svizzero di 9 anni

La loro macchina è stata violentemente tamponata mentre viaggiavano in autostrada a sud di Monaco di Baviera

SAN GALLO / TURGOVIA
1 gior

8 colpi e 800'000 franchi di bottino, catturato l'uomo mascherato

Davanti alla procura il 26enne ha confessato di essere l'artefice delle varie rapine compiute ai danni di banche e distributori di benzina nella Svizzera orientale negli ultimi anni

SVIZZERA
1 gior

Roger e Xenia non hanno fatto pubblicità occulta

La Commissione svizzera per la lealtà ha risposto al reclamo presentato dall'associazione svizzero-tedesca di protezione dei consumatori

FOTO
ZURIGO
1 gior

Esperimenti sui cani, l'Uni si difende: «Non sapevamo nulla»

La ZHAW di Zurigo dichiara di non essere a conoscenza dei test effettuati in un laboratorio tedesco che agiva su mandato di un'azienda farmaceutica che collaborava con la scuola: «Test inaccettabili»

SVIZZERA
1 gior

Quasi 40'000 firme contro il 5G

Una petizione che chiede una moratoria sullo sviluppo della tecnologia mobile è stata depositata oggi presso il Dipartimento federale delle comunicazioni

SVIZZERA
1 gior

Deal o No-Deal: la Svizzera è preparata alla Brexit

Cinque accordi sono stati elaborati con il Regno Unito che verrebbero applicati a partire dal momento in cui le intese bilaterali tra Berna e Londra non saranno più valide

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile