Keystone
URI
30.07.18 - 10:510

La lingua dei segni sul Grütli

La Federazione svizzera dei sordi è fiera e grata di potere partecipare alle celebrazioni ufficiali su un luogo così simbolico

SEELISBERG - Malgrado non sia ancora ufficialmente riconosciuta dalla Confederazione, la lingua dei segni sarà presente durante la celebrazione della festa nazionale sul praticello del Grütli. I discorsi ufficiali così come l’inno nazionale saranno infatti interpretati in lingua dei segni. «La società svizzera di utilità pubblica SSUP dà prova di uno spirito di apertura e permetterà alle persone sorde di essere cittadini uguali agli altri».

Anche la Federazione svizzera dei sordi SGB-FSS parteciperà con una delegazione composta dalla propria presidente Dr. Tatjana Bingeli e del suo direttore generale, Harry Witzthum, il prossimo primo agosto ai festeggiamenti nazionali sul prato del Grütli. Una prima volta resa possibile grazie alla Società svizzera di pubblica utilità che ha invitato gli organizzatori a impegnarsi per la coesione sociale in svizzera.

La Federazione svizzera dei sordi, che da sempre si batte per il riconoscimento nazionale della lingua dei segni, è fiera e grata di potere partecipare alle celebrazioni ufficiali su un luogo così simbolico per la Svizzera quale il prato del Grütli. Non solo il discorso del presidente della Confederazione Alain Berset sarà interpretato in lingua dei segni ma Rolf Perollaz, celebre artista sordo, renderà anche le strofe dell’inno nazionale accessibili a tutti, anche ai sordi.

TOP NEWS Svizzera
FRIBORGO
1 ora
La fattura (milionaria) che Migros contesta
Il colosso della distribuzione ha pagato 1,7 milioni di franchi all'imprenditore Damien Piller. Ma ora vuole indietro i soldi
FOTO
VALLESE
2 ore
Il San Bernardo con una madrina molto speciale
Karin Keller-Sutter quando ha visto Zeus, 70 centimetri per 45 chili, ha detto «è il mio cane»
SVIZZERA / ITALIA
2 ore
Turista svizzera scomparsa e ritrovata «in stato confusionale»
La giovane aveva mandato un messaggio vocale in cui chiedeva aiuto a un'amica. Qualche ora dopo è stata ritrovata in stato di shock. Non si esclude che abbia subito violenze
SVIZZERA
4 ore
L'e-commerce elvetico sente la pressione della concorrenza estera
I commercianti online svizzeri devono offrire sempre più servizi complementari
VIDEO
ZURIGO
4 ore
Dimissioni per l'agente che aveva dato in escandescenze
Il poliziotto che aveva insultato un conducente davanti alla figlia era stato sospeso. Ma ora ha deciso di lasciare le forze dell'ordine
SVIZZERA
7 ore
Swatch-Calvin Klein, fine della collaborazione
La decisione è stata presa dal gruppo orologiero in seguito alle recenti incertezze a livello di management presso il marchio di alta moda americano
SVITTO
7 ore
Cabina precipitata nel vuoto, colpa del vento
Riapertura prevista per venerdì
SVIZZERA
8 ore
Assegnazione Mondiali 2006, perizia medica su Beckenbauer
Visto lo stato di salute, non è chiaro se e quando sarà in grado di prendere parte a un procedimento penale. I fatti saranno prescritti nell'aprile 2020 e il tempo stringe
SVIZZERA
8 ore
Condanne penali, gli ex jugoslavi sono al primo posto
Per le infrazioni alla Legge sugli stupefacenti, 900 condanne sono state emesse a cittadini dell'Africa orientale, quasi 500 ad albanesi tra 18 e 29 anni
VIDEO
BERNA
9 ore
Pirata della strada sull'A1, sfiorato il frontale
Scena da brivido immortalata dalla dashcam di un automobilista che ha evitato per un soffio lo scontro con un SUV con rimorchio per cavalli
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile