Archivio Keystone
GRIGIONI
15.04.18 - 16:500

L'orso "cappuccino" sarà il primo abitante del parco di Arosa

L'orso maschio di 11 anni, pesante attualmente 350 chili, è un insolito incrocio tra un orso bruno europeo e un orso bianco

AROSA - Quello che sarà il primo inquilino del nuovo parco degli orsi di Arosa è ora noto: si tratta dell'«ultimo orso di circo della Serbia», scrivono in comunicati odierni Arosa Turismo e l'organizzazione animalista "Vier Pfoten" (Quattro zampe), confermando informazioni della "SonntagsZeitung" e del "SonntagsBlick". E sarà un insolito "cappuccino", frutto di una rara unione tra un orso bruno europeo e un orso bianco polare.

Fino al suo "salvataggio" nell'autunno 2016 il plantigrado era stato prigioniero, verosimilmente per anni, in una angusta gabbia metallica arrugginita e sporca, senza protezione da sole e pioggia, così detenuto dall'ormai chiuso circo serbo Corona nella città di Srobran. In Serbia un divieto di detenzione di animali selvatici da parte dei circhi vige già dal 2009.

A luglio l'animale dovrebbe essere insediato nel "Bärenland Arosa", un nuovo grande parco sulle pendici orientali del Weisshorn, sopra la località grigionese, poco distante dalla fermata intermedia della funivia.

L'orso maschio di 11 anni, pesante attualmente 350 chili, è un insolito incrocio tra un orso bruno europeo e un orso bianco. «In natura orsi bruni e bianchi si accoppiano raramente, perché vivono in aree del tutto diverse, ma in cattività ciò è possibile, come per gli accoppiamenti tra leoni e tigri», ha spiegato alla "SonntagsZeitung" Kristijan Ovari, biologo dello zoo serbo di Palic, dove l'orso vive attualmente e dove è stato chiamato Silva. Nei Grigioni riceverà un nuovo nome ufficiale.

L'orso era stato confiscato nel novembre 2016 dalle autorità serbe in collaborazione con l'organizzazione animalista internazionale Vier Pfoten. Al momento del salvataggio si trovava con altri due plantigradi, orsi bruni che attualmente vivono nel "Bärenwald Müritz", una riserva per orsi di 16 ettari presso il lago omonimo situato nel Nordest della Germania, patrocinata da Vier Pfoten.

Il "Bärenland" di Arosa, che si estenderà su una superficie di 2,8 ettari, accoglierà secondo quanto annunciato cinque orsi bruni attualmente detenuti in cattive condizioni soprattutto nell'Europa sudorientale. Del loro trasferimento si occuperà Vier Pfoten. Per i visitatori del parco, il cui costo è stato indicato in circa 6,5 milioni di franchi di cui 1,2 versati dal governo grigionese, saranno realizzati una piattaforma di osservazione, un percorso con informazioni sugli orsi e altri allestimenti.
 
 

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Lo screening costa troppo e la gente vi rinuncia
Altra vicenda controversa sul tema dei costi della salute. Per l’esame della clamidia qui vengono addebitati 95 franchi, contro i 26 francesi e i 18 austriaci
SVIZZERA
3 ore
Lotto svizzero: un fortunato vince 1 milione di franchi
Il prossimo montepremi ammonterà a 20,3 milioni di franchi
ARGOVIA
7 ore
Bambino di 7 anni investito da un'auto
Urtato in una zona 30 a Suhr, il piccolo ha riportato ferite di media gravità. Al 60enne conducente bosniaco è stata ritirata la patente
ZURIGO
8 ore
Donazione di cellule staminali: la battaglia di Edi e dei suoi genitori
Il bambino, 10 anni, soffre di una forma potenzialmente letale di anemia aplastica. Una donazione potrebbe salvarlo. L'invito, per tutti, è a farsi testare
SVIZZERA
8 ore
Ermotti: una concentrazione del settore bancario europeo è «inevitabile»
Gli istituti si trovano in una posizione di svantaggio competitivo rispetto ai loro concorrenti statunitensi
SVIZZERA
11 ore
AVS, tasso di contribuzione in aumento da gennaio
L'incremento permetterà di registrare annualmente entrate supplementari pari a 2 miliardi di franchi
ZURIGO
12 ore
Esce di strada e si ribalta: feriti una madre e i suoi tre figli
L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio a Humlikon. Le quattro persone coinvolte, una 36enne e tre bimbi dai sette ai due anni, sono stati trasportati in ospedale da un'ambulanza
BASILEA CITTÀ
13 ore
La chiama un falso poliziotto, gli consegna 90'000 franchi
Le hanno detto i suoi soldi non erano al sicuro, troppi furti nel quartiere. Lei ha prelevato e ha depositato la borsa con i contanti sotto la tettoia di un parcheggio per biciclette
SVIZZERA
16 ore
Parmelin accusato di censura: «Piano con i dati sull’inquinamento»
Il consigliere federale avrebbe chiesto all’istituto svizzero sulla scienza e la tecnologia dell’acqua di “contenersi” nella pubblicazione dei dati sull’inquinamento provocato dalle attività agricole
SVIZZERA
16 ore
Cinquanta milioni di franchi di penale per Sunrise
Abbandonato definitivamente il progetto di acquisizione di UPC Svizzera, ma Liberty Global spera ancora di trovare un nuovo accordo per la sua filiale
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile