Tipress
SVIZZERA
10.04.18 - 10:130
Aggiornamento : 15:38

I cinque centesimi affossano i sacchetti di plastica

Nel 2017 ne sono stati usati “solo” 66 milioni. Nulla se paragonati ai circa 417 milioni dell’anno precedente

ZURIGO - Il sacchetto costa? Allora lo lascio alla cassa. I cinque centesimi imposti sull’utilizzo del sacchetto di plastica hanno scoraggiato una gran parte degli svizzeri, che prima lo prendevano per metterci la spesa. E ora non lo fanno più. Le cifre della diminuzione hanno del clamoroso e parlano da sole: nel 2016 erano stati distribuiti (gratuitamente) più di 417 milioni di sacchetti di plastica usa e getta. L’anno scorso quella cifra esorbitante si è ridotta a “soli” 66 milioni, che corrisponde ad un calo dell'84%.

L’obiettivo di riduzione, posto dall’introduzione dell’obolo di cinque centesimi, è quindi già stato superato. Ricordiamo che le aziende del settore che hanno aderito all’accordo, in tutto una trentina, puntavano a ridurre dal 70% all’80%  il consumo di sacchetti entro il 2025.

 La tassa di cinque centesimi era stata introdotta a seguito delle pressioni e delle critiche della politica che per questioni di ecologia pretendeva l’abolizione dei sacchetti. «Le cifre mostrano che una soluzione basata sull’azione volontaria è stata in grado di ottenere una riduzione tempestiva e massiccia del consumo», sottolineano i commercianti al dettaglio.

Commenti
 
Antonella97 1 anno fa su tio
Lo pagherei anche 5 centesimi se li avessero ancora. Li hanno proprio aboliti in tutti i negozi che frequento, migros, coop, aldi, lidl. Sono obbligata a comprare un sacchetto di carta, o di plastica grande per una spesa di almeno 60.- quando in realtà prendo solo due cose.
Irishboy 1 anno fa su tio
@Antonella97 In realtà li hanno ancora, ma non sono più esposti come prima...devi chiederli direttamente alla cassa
pontsort 1 anno fa su tio
@Antonella97 Devi chiederglieli alla cassa. Comunque se le cose sono solo due si combinano bene con le due mani. O volendo ti porti un sacchetto da casa, che puo anche essere qello di carta che comunque puoi riutilizzare.
Um999 1 anno fa su tio
Bravi, adesso non prendo più quello ma visto che lo pagano prendo un sacco di carta. Sarebbe bello relazionare quanto sono stati gli aumenti dei sacchi di carta o di plastica più grandi. Come sempre le statistiche letti a comodo proprio
Lonely Cat 1 anno fa su tio
Questa si chiama isteria ambientalista. È una forma di patologia mentale che non provoca danno solo a chi ne è portatore, ma anche a tutti i soggetti sani.
tip75 1 anno fa su tio
tutt ball
MIM 1 anno fa su tio
Farli riciclabili? Io credo che non sia una questione di ecologia, ma semplicemente di decurtare i costi e i servizi alla clientela.
vulpus 1 anno fa su tio
Se fosse portato a 0.50 o a 1.- in poco tempo sparirebbero.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GRIGIONI
1 ora

L'innevamento artificiale per salvare i ghiacciai

In Alta Engadina sta per partire un progetto pilota che potrebbe persino permettere la crescita delle lingue di ghiaccio

FOTO
SVIZZERA
2 ore

C'è un terzo branco di lupi nel Grigioni

Confermata la presenza di due adulti e almeno cinque cuccioli nella zona del Piz Beverin

VAUD
3 ore

Fête des Vignerons, domani è il grande giorno

Quasi tutto pronto per la 12esima "festa delle generazioni" che fino all'11 agosto attirerà centinaia di migliaia di partecipanti. La manifestazione verrà aperta dallo spettacolo di Finzi Pasca

SVIZZERA
4 ore

Frutta e verdura bio venduta quasi solo in imballaggi di plastica

Secondo SKS le alternative esistono, anche se non vengono utilizzate

SCIAFFUSA
5 ore

Al confine con 9000 euro di abiti: «Non ho nessuna voglia di pagare»

L'80enne tedesco è stato fermato a Thayngen mentre cercava di contrabbandare la merce acquistata in Svizzera

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report