keystone
GLARONA
13.02.18 - 10:420

Il museo Anna Göldi riceve una donazione di un milione

Questa somma dovrebbe permettere l'apertura della struttura durante tutto l'anno

ENNENDA - Il museo aperto nel 2017 nel canton Glarona e dedicato ad Anna Göldi - ultima donna giustiziata in Europa per stregoneria - ha ricevuto una donazione privata di un milione di franchi. Questa somma dovrebbe permettere l'apertura della struttura durante tutto l'anno.

Attualmente il museo, ospitato a Ennenda (GL) nella Hänggiturm, un vecchio stabilimento tessile, deve chiudere da novembre a marzo a causa del freddo. La donazione permetterà di portare avanti un progetto di ampliamento che prevede l'installazione di un sistema di riscaldamento e di una biblioteca, ha reso noto il direttore del museo Fridolin Elmer. I lavori si concluderanno nel 2019.

Anna Göldi fu decapitata il 13 giugno 1782 all'età di 48 anni. Ingiustamente accusata di aver avvelenato una bambina di 8 anni, la donna - considerata "l'ultima strega giustiziata in Europa" - fu riabilitata nel 2008: il parlamento glaronese annullò la condanna e riconobbe che Göldi fu vittima di un "assassinio giudiziario".

Tags
museo
göldi
anna göldi
donazione
anna
milione
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2017 - Ticinonline S.A.  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report