Facebook
+ 2
TURGOVIA
07.08.17 - 19:460
Aggiornamento : 22:01

Chiuso con effetto immediato l'allevamento degli orrori

L'allevatore, in stato di fermo da questo pomeriggio, non potrà più tenere animali. Il bestiame è stato confiscato e sarà trasferito in un luogo sicuro

2 anni fa Cavalli maltrattati, fermato l'allevatore

HEFENHOFEN - L'allevamento di Hefenhofen (TG) è stato chiuso con effetto immediato per sospetti maltrattamenti di animali. Le quasi 300 bestie coinvolte verranno portate in un luogo adatto. Lo ha deciso un gruppo di intervento creato dal governo turgoviese. L'allevatore responsabile non potrà più tenere animali.

Da oggi pomeriggio il sospetto è in stato di fermo. La settimana scorsa era balzato agli onori della cronaca quando un'ex collaboratrice aveva parlato di tredici cavalli lasciati morire di fame in sei mesi.

Le foto - Altri animali erano in stato di sofferenza, aveva dichiarato la donna con tanto di foto utilizzate come prove. La Procura turgoviese ha potuto verificare oggi l'autenticità delle immagini e prendere quindi delle misure appropriate.

Nei mesi scorsi erano stati condotti a più riprese controlli, effettuati con un breve preavviso. Sono state riscontrate alcune irregolarità, «ma la situazione incresciosa dell'allevamento non era stata rilevata», ha detto ai media questa sera a Frauenfeld il consigliere di Stato Walter Schönholzer. Le immagini fornite dall'ex collaboratrice sono servite a capire la gravità della situazione.

La "task force" ha quindi deciso di intervenire il più rapidamente possibile. Gli animali sono stati confiscati e saranno portati in un luogo sicuro. La struttura è stata chiusa.

Oltre a circa 90 cavalli, sul posto sono stati trovati 100 maiali, 50 bovini e una dozzina di pecore, oltre a tre capre e alcuni lama, ha spiegato il veterinario cantonale Paul Witzig.

L'allevatore si trova attualmente in detenzione per essere interrogato dalle forze dell'ordine. Al momento dell'intervento della polizia non ha opposto resistenza.

Il caso ha creato una grande risonanza mediatica e diverse manifestazioni hanno avuto luogo nei giorni scorsi per chiedere la chiusura dell'allevamento. Una petizione ha raccolto circa 13'000 firme.

keystone
Guarda tutte le 6 immagini
2 anni fa Tredici cavalli morti di fame in 6 mesi, scatta la denuncia
TOP NEWS Svizzera
BERNA
6 ore

Ecco come gli attivisti sono entrati a Palazzo Federale

Sono una sessantina i giovani pro clima che hanno interrotto stamattina i dibattiti in Consiglio nazionale. Una 15enne risponde alla domanda di Quadri sulla sicurezza

ZURIGO
10 ore

Ferito al pene a causa di un anello contraccettivo

Il prodotto è risultato essere difettoso. E non è un caso isolato

VIDEO
BASILEA CAMPAGNA
13 ore

Mucche a spasso in galleria

È successo stamattina a Grellingen. Tutti i bovini sono comunque stati recuperati in pochi minuti, prima dell'arrivo della polizia

SVIZZERA
13 ore

Giudici federali eletti con un sorteggio, riuscita l'iniziativa

I promotori vorrebbero che fossero designati unicamente sulla base delle loro qualifiche professionali e personali, e non in base all'appartenenza politica o alle giuste relazioni

SVIZZERA
14 ore

Tassi e franchigie: i sindacati accusano, casse pensioni preoccupate, banche soddisfatte

Molte e variegate le reazioni alle decisioni odierne della Banca nazionale svizzera. Jordan difende le sue scelte

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile