tipress
BERNA
21.03.17 - 14:550

 Allergie: i suggerimenti per combatterle

Un opuscolo, pubblicato oggi dal Centro allergie Svizzera, sarà distribuito il 23 marzo in diverse stazioni ferroviarie

BERNA - In vista della giornata nazionale delle allergie, che si terrà dopodomani, il Centro allergie Svizzera (aha!) ha pubblicato alcuni suggerimenti per le persone che soffrono di questi problemi.

Gli acari della polvere, le muffe, gli animali domestici o le piante d'appartamento causano non pochi grattacapi a molte persone, che manifestano i sintomi di un'allergia a carico delle vie respiratorie, come naso congestionato, starnuti, raffreddore, occhi arrossati che prudono e asma, si legge in un opuscolo pubblicato oggi e che verrà distribuito il 23 marzo in diverse stazioni ferroviarie.

I fattori scatenanti più frequenti sono gli acari della polvere che infestano i nostri letti: il 5-8% dei bambini e degli adulti in Svizzera reagisce a questi minuscoli ragnetti. Anche altre sostanze, come i deodoranti per ambienti o le particelle di materiali da costruzione, possono provocare problemi.

Per contrastare questi fenomeni, aha! suggerisce di arieggiare bene tre volte al giorno i locali per cinque-dieci minuti. Inoltre è consigliato di non fumare all'interno e di mantenere una temperatura fra i 19 e i 21 gradi, con un'umidità del 45% circa.

Il 15-20% della popolazione soffre invece di allergia ai pollini, il cosiddetto raffreddore da fieno. In questo caso, durante la stagione dei pollini, si suggerisce di arieggiare i locali solo brevemente, tenendo le finestre aperte più a lungo nei periodi di pioggia o se queste sono munite di schermi antipolline.

Non bisogna poi stendere la biancheria all'aperto e, nei momenti stagionali più critici e in caso di tempo bello e ventoso, sarebbe meglio soffermarsi solo brevemente all'esterno, indossando gli occhiali da sole.

 

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
In Svizzera 182 nuovi contagi
Nessun decesso, e sette ospedalizzazioni. I dati aggiornati dall'Ufsp
SVIZZERA
2 ore
Quel ritorno a scuola, all'ombra della seconda ondata
Lunedì in diversi cantoni le scuole riapriranno i battenti, ecco quali misure adotteranno
FOTO
SVIZZERA
3 ore
Centauri in sfilata "occupano" il passo del Gottardo
Oltre 200 motociclisti si sono riuniti per manifestare contro due iniziative socialiste anti-rumore
GERMANIA
4 ore
I segni (forse) indelebili che il Covid-19 lascia sul cuore
Li hanno riscontrati dei ricercatori tedeschi, anche su pazienti giovani e che erano stati malati in modo lieve
SVIZZERA
5 ore
Martullo-Blocher: «Con la crisi del Covid-19, mai come ora, prima i nostri»
La consigliera UDC sul piede di guerra, in vista della chiamata alle urne per l'Iniziativa sulla limitazione
BERNA
6 ore
Telecamere nascoste per stanare il ladro di monete
Le ha installate Migros in una filiale bernese. Ma ora la giustizia ha scagionato il collaboratore accusato di furto
SVIZZERA
15 ore
Giovani, chiedetevi: «Devo veramente andare a quella festa?»
È l’appello del capo delle emergenze dell’Oms, Mike Ryan
SVIZZERA
19 ore
«Automobile al sole: una trappola mortale». Parola del TCS
Qualche consiglio utile per evitare brutte sorprese in questi giorni di canicola
OBVALDO
20 ore
Titlis: boom di turisti elvetici, ma non è sufficiente
Gli impianti di risalita sono presi d'assalto, ma manca comunque circa il 70% dei visitatori
SVIZZERA / LIBANO
20 ore
Nessun aiuto svizzero al Governo libanese
Gli aiuti andranno direttamente alla popolazione, tramite la Croce Rossa
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile