BERNA
16.02.17 - 13:300

«Non vanno tolti gli Abbonamenti generali di prima classe ai parlamentari»

Il Consiglio federale non crede che rinunciare all'offerta permetterà di effettuare risparmi

BERNA - I parlamentari federali e i quadri della Confederazione dovranno continuare a beneficiare della prima classe per i loro viaggi in treno. Il Consiglio federale non crede che rinunciare all'offerta di tale Abbonamento generale (AG) permetterà di effettuare risparmi.

In una mozione, il consigliere nazionale Lukas Reimann (UDC/SG) propone che ai membri del Consiglio nazionale e degli Stati, così come ai quadri della Confederazione e ai dipendenti FFS venga offerto d'ora in avanti un AG di seconda classe.

A suo avviso, questa misura permetterebbe non solo di effettuare risparmi di diversi milioni di franchi, ma anche di avvicinare queste persone al popolo. Nel testo si ritiene che migliorerebbe la loro comprensione per la rabbia dei clienti delle ferrovie e dei contribuenti dovuta agli aumenti di prezzo e ai treni pieni di gente. A partire dal cambio d'orario di dicembre, l'AG per gli adulti dai 25 ai 64/65 anni costa 205 franchi in più per la seconda classe e 330 franchi in più per la prima classe.

Secondo il governo, la vigente disciplina offre invece alla Confederazione il modo, economico ed efficiente, di risarcire le spese di viaggio in via forfettaria e con un onere amministrativo esiguo.

AG per 557 dipendenti federali nel 2016 - Gli impiegati della Confederazione non vantano di per sé alcun diritto alla consegna gratuita di un AG, ricorda l'esecutivo nella risposta. Vi ha diritto solo chi effettua viaggi di servizio per almeno 90 giorni all'anno per compensare le spese di spostamento. Nel 2016 ne erano interessati 557 dipendenti (313 AG in prima classe; 244 in seconda).

Gli impiegati il cui salario oltrepassa 7896 franchi possono effettuare i viaggi di servizio in prima classe. Ciò consente loro di lavorare durante il tragitto, "il che non è possibile in seconda classe dove maggiori sono il tasso di occupazione e il livello di rumore", scrive il Consiglio federale.

Il personale delle FFS con un tasso di occupazione minimo del 50% beneficia di un AG, che deve essere dichiarato nel certificato di salario. I membri delle due Camere ricevono, quale contributo forfettario a copertura delle spese di viaggio all'interno del Paese, un AG di prima classe o un importo corrispondente.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
16 min
Nessuna riserva di etanolo per produrre disinfettante
Ma con l'arrivo della pandemia, il prodotto è andato a ruba e sta scarseggiando. La politica: «Priorità sbagliate»
SVIZZERA
1 ora
Il parlamento a maggio in sessione straordinaria
Si parlerà di coronavirus, aiuti e misure d'emergenza. E per ovvi motivi non si terrà a Palazzo federale
SVIZZERA
3 ore
«La collaborazione è la nostra forza»
La presidente della Confederazione ha precisato che la situazione «non cambierà radicalmente» nei prossimi giorni
SVIZZERA
7 ore
Grigliata dell'epidemia? Scattano le multe (ma non in Ticino)
Ma nei vari Cantoni la polizia si regola in modo diverso. Ecco cosa si rischia
SVIZZERA
8 ore
I dati di una Svizzera malata
Il nostro Paese ha una delle più alte incidenze in Europa, ma è pure quello che effettua il maggior numero di tamponi.
SVIZZERA
8 ore
Scampagnate col coronavirus? Fioccano le multe
Le autorità: «Non è il momento di abbassare la guardia»
SVIZZERA
9 ore
Coniglietti di cioccolato, il virus colpisce soprattutto le piccole imprese
La produzione è iniziata più tardi rispetto ai grandi gruppi, risentendo maggiormente delle misure
SVIZZERA
9 ore
«Sospendere momentaneamente le bollette dell'elettricità»
Avenir Suisse e ATD Quarto Mondo hanno lanciato un'iniziativa per aiutare le persone in difficoltà
SVIZZERA
9 ore
Il coronavirus ti causa stress? Partecipa allo studio
Una situazione simile non si era mai verificata ed è difficile determinare le conseguenze sulla salute mentale.
ARGOVIA
11 ore
A folle velocità in autostrada, arrestato
Aperto un procedimento penale nei confronti del pirata della strada
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile