BERNA
24.01.17 - 09:230

Il Merlo acquaiolo è l’uccello dell’anno

È l’unico passeriforme a potersi tuffare e camminare sul fondo dei torrenti

BERNA - Il Merlo acquaiolo è stato designato da BirdLife Svizzera «uccello dell’anno 2017». Questa specie, a volte soprannominata anche «merlo d’acqua», possiede delle particolarità sorprendenti: in effetti è l’unico passeriforme a potersi tuffare e camminare sul fondo dei torrenti!

Il Merlo acquaiolo è infatti perfettamente adattato ai fiumi ricchi in ossigeno. Può nidificare sulle sponde dei fiumi spingendosi fino all’interno dei corsi d’acqua presenti nelle città, purchè possa trovare un’acqua sufficientemente pulita e dei siti di nidificazione non troppo disturbati. È dunque un buon ambasciatore per la campagna di BirdLife «la biodiversità in città» quest’anno basata sugli ambienti acquatici in contesto urbano.

«Pluff»... In una frazione di secondo, un uccello paffuto con un grande bavaglino bianco si è tuffato da un masso sul quale si riposava in mezzo al torrente. Un attimo dopo, riappare dalla schiuma e torna sul suo piccolo promontorio ricoperto di muschio. È il Merlo acquaiolo, designato da BirdLife Svizzera «uccello dell’anno 2017».

Un uccello anfibio - Il Merlo acquaiolo è perfettamente adattato al suo ambiente. È l’unico passeriforme a cercare il cibo sul fondo dell’acqua. Il piumaggio del Merlo acquaiolo è molto denso e ricco di piumino, che gli procura un’isolazione perfetta per sopportare l’acqua gelida dei torrenti. La sua ghiandola dell’uropigio, situata vicino al groppone, è molto più grande rispetto a quella degli altri uccelli, ciò gli permette di rendere il piumaggio impermeabile all’acqua. Durante l’immersione, le narici e le orecchie si chiudono automaticamente grazie a speciali membrane.

Gli occhi del Merlo acquaiolo sono configurati in modo tale da vedere in maniera perfettamente nitida tanto in acqua quanto fuori dall’elemento liquido.

Le sue unghie e la potente muscolatura del petto gli conferiscono la forza per resistere alla corrente talvolta violenta e di aggrapparsi sui fondali. Le sue ossa sono pure più dense di quelle degli altri uccelli. Le immersioni del Merlo acquaiolo durano diversi secondi e sono destinate unicamente alla ricerca di cibo. L’uccello si nutre soprattutto di piccoli crostacei e di larve d’insetti acquatici che scova tra i sassi.

Necessita di corsi d’acqua naturali e di tranquillità! - Il Merlo acquaiolo vive unicamente lungo i corsi d’acqua veloci, dalla pianura fino ai 2'500 metri d’altitudine. Necessita di torrenti vicini allo stato naturale, puliti e ben ossigenati. In inverno, è anche possibile osservarlo sulle rive rocciose dei laghi. Malgrado possa tollerare la presenza umana sul suo territorio, il «merlo d’acqua» ha bisogno, vicino al suo nido, di sufficiente tranquillità. La frequentazione da parte dell’uomo o dei cani nel letto e lungo le sponde dei corsi d’acqua può fargli disertare questi luoghi. Il Merlo acquaiolo è dunque un buon ambasciatore per la rinaturazione dei fiumi, e ciò fin dentro i villaggi e le città. Nel 2017, la campagna di BirdLife sarà destinata agli ambienti umidi nelle città. Per François Turrian, direttore romando di BirdLife «è assolutamente possibile conciliare i bisogni dell’essere umano e quelli della biodiversità degli ambienti acquatici fino al cuore delle nostre città attraverso una pianificazione adeguata.».

TOP NEWS Svizzera
ARGOVIA
31 sec
Videosorvegliati per non uscire di casa
L'obiettivo dell'ordinanza è quello di monitorare i luoghi pubblici per far rispettare meglio i divieti.
BASILEA CITTÀ / GERMANIA
7 ore
Treno deragliato, morto il macchinista
L'incidente è avvenuto in Germania, poco prima di Basilea. Il macchinista è morto e diverse persone sono rimaste ferite.
SVIZZERA / AUSTRIA
10 ore
"Paziente zero", le autorità fanno marcia indietro
Il Ministro della sanità austriaco ha corretto le informazioni diffuse in un primo momento.
SVIZZERA
11 ore
L'appello alle istituzioni: i media hanno urgente bisogno di aiuto
Occorre agire subito per sostenere un settore che è essenziale per la democrazia diretta, affermano Syndicom e Impressum
LUCERNA
12 ore
Donna trovata morta, fermato un 20enne
La vittima è stata trovata in un appartamento con ferite all'arma bianca
SVIZZERA / AUSTRIA
14 ore
Ischgl, il "paziente zero" potrebbe essere svizzero
La nota località tirolese è diventato uno dei principali focolai d'Europa.
FOTO
SVIZZERA
14 ore
A Berna ecco il CoviDrive-in
Per accedere alla postazione basta compilare un formulario online per scoprire se l'esame è appropriato
SVIZZERA
15 ore
«Le strade rimangono aperte, ma non andate in Ticino»
Il presidente delle polizie cantonali: «Rafforzeremo i controlli. Rinunciate a tutti i viaggi non importanti»
SVIZZERA
17 ore
In Svizzera una delle incidenze più alte d'Europa
Rispetto a ieri si tratta di 1'128 malati e 54 decessi in più.
FOTO E VIDEO
BASILEA CITTÀ
18 ore
Nuovi cuccioli allo zoo
Il parco zoologico di Basilea festeggia tre nuove nascite.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile