BREAKING NEWS
Coronavirus, in Ticino altri 104 casi e dodici decessi
BERNA
16.11.16 - 14:260

Il Consiglio federale sul "telelavoro": «Diffusione positiva, non serve legiferare»

BERNA - È positiva la crescente diffusione del lavoro a domicilio - il cosiddetto telelavoro - e il Consiglio federale non ritiene che ci sia bisogno di legiferare in materia. Lo rileva in un rapporto in risposta a un postulato della consigliera nazionale Lucrezia Meier-Schatz (PPD/SG).

Tuttavia - ammette il governo nel rapporto - il telelavoro implica oneri organizzativi per il datore di lavoro e anche qualche rischio per i lavoratori perché sfuma la linea di demarcazione tra sfera privata e professionale in termini di spazio, tempo e vita sociale. Per avere successo il telelavoro va impiegato nelle situazioni più idonee in cui offre i maggiori vantaggi e vanno predisposte misure d'accompagnamento atte a prevenirne o perlomeno attutirne i rischi.

Il governo non si esprime in merito all'adozione di misure per incentivare il telelavoro, ma si limita a illustrarne gli aspetti giuridici. Ad esso si applicano le disposizioni generali del diritto del lavoro; non esistono norme specifiche.

L'esecutivo ritiene che vada appurata l'opportunità di estendere l'attuale normativa in materia di lavoro a domicilio o perlomeno alcune delle sue disposizioni. Pur constatando qualche lacuna nel diritto in vigore, giudica superfluo un intervento legislativo immediato; considera peraltro possibile regolare la materia a mezzo di contratti collettivi.

Il telelavoro - si legge nel rapporto "Crescente mobilità sul posto di lavoro. Conseguenze giuridiche" - si è progressivamente diffuso dall'inizio del 21mo secolo. La limitata disponibilità di dati statistici non consente tuttavia di appurare il numero preciso di persone che, grazie ai moderni strumenti di telecomunicazione, svolgono il loro lavoro su base regolare od occasionale al di fuori dei locali del datore di lavoro.

Il Consiglio federale conferma un'altra tendenza: è pressoché sparito il tradizionale lavoro a domicilio, che consisteva in particolare in attività artigianali e procurava un reddito accessorio soprattutto alle donne.

I vantaggi del telelavoro sono palesi: costi ridotti, maggiore produttività, motivazione migliorata grazie all'accresciuta autonomia del lavoratore, più flessibilità che permette di meglio conciliare lavoro e famiglia, nonché effetti benefici di natura ecologica e in termini di traffico. Resta invece da appurare se lo scambio di idee e l'innovazione non richiedano la presenza fisica dei lavoratori.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
10 min
«Arriverà prima un farmaco del vaccino»
È quanto sostiene Philippe Widmer, direttore generale di Vifor Suisse.
SVIZZERA
45 min
Ipoteche, tassi in aumento a causa del coronavirus
A fine marzo il tasso dei mutui fissi di dieci anni si è attestato all'1,17%
BASILEA
1 ora
Anche Manor introduce la consegna di alimentari a domicilio
Gli ordini saranno raccolti per telefono e nei prossimi giorni anche per e-mail
SVIZZERA
2 ore
Covid-19, una clausola per gli indipendenti?
Tassisti, fisioterapisti, autonomi in difficoltà. Finora sono rimasti senza salvagente
SVIZZERA
2 ore
«Nessun lockdown completo»
Secondo la consigliera federale Berna ha già «adottato misure molto restrittive»
SVIZZERA
3 ore
Oltre 10 milioni alla Catena della Solidarietà
Serviranno ad aiutare le persone che in Svizzera stanno subendo le conseguenze finanziarie dell'emergenza coronavirus.
BERNA / INDIA
4 ore
«Mi sento come se fossi in prigione»
La 36enne Mona Seiler è bloccata in India. E non sa quando potrà tornare in Svizzera.
SVIZZERA
13 ore
Coronavirus, boom dell'utilizzo di Twint
È aumentato notevolmente sia l'uso da parte dei consumatori, sia la richiesta da parte dei commercianti
SVIZZERA
15 ore
Dividendi, la Finma vigila
L'autorità di sorveglianza ha chiesto agli istituti elvetici di valutarne attentamente l'entità nel contesto attuale
SVIZZERA
16 ore
Diploma agli apprendisti senza esami teorici?
Questa è la proposta scaturita da un gruppo di lavoro che riunisce la Confederazione, i Cantoni e i partner sociali.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile