ZURIGO
10.10.16 - 13:470

Le FFS chiudono le Lounge di prima classe

La misura, che interessa le stazioni di Ginevra e Zurigo, non causerà licenziamenti

ZURIGO - Le Ferrovie Federali Svizzere (FFS) chiudono le Lounge delle stazioni di Ginevra e Zurigo riservate a chi detiene un abbonamento generale (AG) di prima classe e ai viaggiatori internazionali con un biglietto della stessa categoria. L'offerta viene poco sfruttata perché i tempi di attesa sono sempre minori.

Solo il 5% dei passeggeri del traffico internazionale fa uso di tale opportunità. La percentuale si riduce addirittura all'1% per quanto riguarda i titolari di un AG di prima classe, informano le FFS in un comunicato odierno.

La Lounge di Zurigo aveva aperto i battenti nel 2009 e quella di Ginevra nel 2014. L'ex regia federale ha inoltre deciso di rinunciare ai progetti di realizzazione di altre aree di questo tipo.

La misura non causerà licenziamenti. I quaranta collaboratori coinvolti, che si suddividono undici posti, saranno riassegnati agli sportelli delle rispettive stazioni, precisa la nota.
 
 

Commenti
 
TOP NEWS Svizzera
FRIBURGO / VAUD
14 ore

La barca si capovolge, nuotano oltre un'ora per raggiungere la riva

Due persone che navigavano sul Lago di Neuchâtel se la sono vista brutta ieri sera a causa di una forte raffica di vento

VAUD
15 ore

La polizia passa all'azione e sloggia i manifestanti

Circa 200 attivisti del movimento Extinction Rébellion stanno bloccando da questa mattina il ponte Bessières, nel centro di Losanna

FOTO
BERNA
15 ore

L'impresa estrema di 4 ricercatori in spedizione nell'Artico

Il rompighiaccio di ricerca tedesco "Polarstern" partirà stasera da Tromsø, in Norvegia, e passerà un anno alla deriva

SVIZZERA
15 ore

UBS e Credit Suisse, un topmanager sarebbe stato pedinato

Attivo presso Credit Suisse dal 2013, Iqbal Khan dal primo ottobre passerà a UBS. La polizia zurighese avrebbe arrestato diverse persone

NEUCHÂTEL
16 ore

Trovato un cadavere vicino ad una scuola

La causa della morte sarebbe da attribuire ad una caduta. La vittima era un uomo, tra i 20 e i 30 anni, residente nella regione

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile