fotolia
BERNA
31.08.15 - 06:110
Aggiornamento : 11:38

Lo stress che divora i giovani, troppo preoccupati del futuro

Non riescono a rilassarsi perché non ne hanno tempo. Il futuro li spaventa: il preoccupante ritratto delle ansie dei giovani svizzeri

sondaggio chiuso

BERNA - Quasi la metà dei giovani svizzeri si sentono «troppo sotto pressione», lo mostra il nuovo studio sulla gioventù svizzera della Jacobs Foundation. L’indagine è stata svolta attraverso un sondaggio online sottoposto a 1 538 ragazzi, tra i 15 e i 21 anni, selezionati dall’Istituto Link. «È preoccupante per la Svizzera», commenta la direttrice dello studio Alexandra Güntzer.

Il 46 percento dei giovani dichiara di vivere quotidianamente una situazione di stress, solo il 14% lo vive invece raramente o mai. «I fattori scatenanti principali sono la scuola, la formazione o l’università». Al contrario di quanto si potrebbe pensare, il web non inquieta invece i ragazzi: «L’uso dei social media non ha praticamente importanza come fattore di stress», spiega Güntzer. L’89% degli stressati lamenta, inoltre, una «carenza di tempo generalizzata». Più della metà degli intervistati aggiunge di non avere abbastanza tempo libero da dedicare per l’impegno sociale e la vita di comunità.

Ma sono felici i giovani? Quelli non stressati sì, risponde infatti affermativamente il 91%. Una percentuale che scende al 48, invece, tra coloro che hanno dichiarato di subire la pressione. Cosa impedisce loro di rilassarsi? Il 44% risponde che si tratta «della paura del futuro».

Alexandra Güntzer evidenzia come questo studio dimostra quanto lo stress influisca «sul benessere, sulla gioia di vivere e sulla salute mentale». Vi è però da dire, aggiunge la studiosa, che d’altra parte le risposte mostrano comunque «una grande motivazione e un grande impegno per realizzarsi». Insomma, due lati della stessa medaglia: grandi ambizioni, ma il pericolo di «avere troppo poco tempo per gli altri. Ne soffrono così gli hobby, la vita sociale e l’impegno civile. Uno sviluppo preoccupante per la società». 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
6 ore
Giovani, chiedetevi: «Devo veramente andare a quella festa?»
È l’appello del capo delle emergenze dell’Oms, Mike Ryan
SVIZZERA
11 ore
«Automobile al sole: una trappola mortale». Parola del TCS
Qualche consiglio utile per evitare brutte sorprese in questi giorni di canicola
OBVALDO
12 ore
Titlis: boom di turisti elvetici, ma non è sufficiente
Gli impianti di risalita sono presi d'assalto, ma manca comunque circa il 70% dei visitatori
SVIZZERA / LIBANO
12 ore
Nessun aiuto svizzero al Governo libanese
Gli aiuti andranno direttamente alla popolazione, tramite la Croce Rossa
SVIZZERA
14 ore
Anche Berna, Argovia e Turgovia chiedono le liste degli arrivi a Kloten
Il canton Zurigo ha iniziato mercoledì a raccogliere questi dati per verificare il rispetto dell'obbligo di quarantena.
SVIZZERA
15 ore
Mascherine a scuola? Le diverse soluzioni dei Cantoni
Tra obbligo di mascherina e distanze di sicurezza, i Cantoni si preparano per il rientro a scuola
SVIZZERA
15 ore
Finanziamento di due progetti per il Covid
Il primo riguarda l'analisi sierologica, il secondo è un apparecchio portatile per una rapida identificazione del virus
SVIZZERA
16 ore
Mascherine monouso o di stoffa: quali utilizzare?
L'Ufficio federale della sanità le raccomanda entrambe, a meno che si abbiano dei sintomi
SVIZZERA
17 ore
Altri 161 casi, otto ricoveri e tre decessi
Il totale dei contagi dall'inizio dell'emergenza sale a 36'269. I decessi sono 1'712.
SVIZZERA
18 ore
L'infrastruttura digitale «è carente» nel settore pubblico
Il problema è emerso soprattutto nel periodo di lockdown.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile