Svizzera
30.05.07 - 14:500
Aggiornamento : 13.10.14 - 14:02

Politecnico Zurigo: ricorso al DFI contro budget 2008

ZURIGO - La Scuola politecnica federale (ETH) di Zurigo ha inoltrato un ricorso al Dipartimento federale dell'interno (DFI) contro il budget che il Consiglio delle Scuole politecniche le ha accordato per il 2008. Denunciando "gravi errori di forma e di contenuto", l'ETH di Zurigo chiede che la decisione sia riesaminata.

In una riunione tenuta gli scorsi 23 e 24 maggio, il Consiglio delle Scuole politecniche ha deciso sull'attribuzione di circa 2 miliardi di franchi destinanti per il 2008 alle due sedi di Zurigo e Losanna: 984 milioni (ossia 42 milioni in più rispetto al 2007 sono stati assegnati all'ETH di Zurigo e 488 milioni (+35,2 milioni rispetto al 2007) al Politecnico federale di Losanna.

Il presidente ad interim dell'ETH di Zurigo, Konrad Osterwalder, ritiene che tali decisioni siano state prese in modo "arbitrario". Attraverso la denuncia all'autorità di vigilanza, l'ETH chiede che il capo del DFI, Pascal Couchepin, ordini al Consiglio dei Politecnici di riesaminare la sue decisioni e di procedere ad "una ripartizione adeguata dei fondi".

In una nota, l'ETH di Zurigo afferma che il modo in cui si è arrivati a quella decisione rappresenta una "chiara violazione delle norme di procedura del Consiglio delle Scuole politecniche". I partecipanti alla riunione avrebbero dovuto ricevere i documenti relativi alle decisioni da prendere con almeno 14 giorni di anticipo, ciò che invece non è accaduto.

Interpellato dall'ATS, il direttore Osterwalder ha precisato che la via del ricorso è l'unica che permette a questo punto di riesaminare la ripartizione dei mezzi finanziari. Il presidente del Consiglio dei Politecnici Alexander Zehnder non si è invece voluto esprimere sul procedimento in corso.

L'ETH di Zurigo rimprovera pure al Consiglio dei Politecnici di avere trasmesso il 25 maggio un comunicato stampa che ha "fuorviato il pubblico". In quel testo l'aumento del preventivo a disposizione dell'ETH sarebbe di almeno 12 milioni di franchi superiori alla cifra effettiva.

La destinazione dei fondi che la Confederazione assegna alle Scuole politecniche federale è oggetto di critiche da quando la ripartizione fra le sedi di Zurigo e Losanna viene in parte effettuata sulla base delle prestazioni fornite.



ATS
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
Nuovo boom dei giochi da tavolo
I millennials sono il motore di questa rinascita, e il gioco più venduto probabilmente lo avete anche voi
ZURIGO
2 ore
BNS, gli averi a vista salgono ancora
Si tratta del sesto incremento consecutivo
ZURIGO
3 ore
Dopo la panne, Swisscom gli offre 1'000 franchi di danni
I recenti guasti si sono conclusi con un indennizzo per un imprenditore. L'operatore: «Solo un gesto di cortesia»
FOTO
VALLESE
7 ore
Cinquant'anni fa la valanga su Reckingen, morirono 30 persone
La neve spazzò case e accantonamenti militari nel piccolo villaggio dell'Alto Vallese
BERNA
21 ore
Doping, c'è anche un medico svizzero nello scandalo Aderlass
L'uomo avrebbe fornito una sostanza proibita tra il 2012 e il 2013
SVIZZERA
21 ore
Come proteggersi dal coronavirus
Un reminder sulle precauzioni da prendere per evitare il contagio
BERNA
1 gior
Il Coronavirus avanza, le autorità svizzere guardano
Da Berna nessuna ulteriore misura. Silenzio in Ticino. Il virologo: «Sbagliate le previsioni tranquillizzanti»
FRIBURGO
1 gior
Contro un palo con la slitta, finisce in ospedale
È accaduto a Schwarzsee. La donna ha subito gravi lesioni alla testa e alla colonna vertebrale
SONDAGGIO
SVIZZERA
1 gior
Macché data di scadenza? Lidl introduce l'etichetta "Spesso buono oltre"
Accompagnerà la dicitura "Da consumare preferibilmente entro", che non è una data di scadenza
APPENZELLO ESTERNO
1 gior
Centauro sfreccia a 147 km/h in una zona 80
Multa salatissima, ritiro patente e denuncia per un 54enne pizzicato da un controllo di velocità
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile