Svizzera
30.05.07 - 14:500
Aggiornamento : 13.10.14 - 14:02

Politecnico Zurigo: ricorso al DFI contro budget 2008

ZURIGO - La Scuola politecnica federale (ETH) di Zurigo ha inoltrato un ricorso al Dipartimento federale dell'interno (DFI) contro il budget che il Consiglio delle Scuole politecniche le ha accordato per il 2008. Denunciando "gravi errori di forma e di contenuto", l'ETH di Zurigo chiede che la decisione sia riesaminata.

In una riunione tenuta gli scorsi 23 e 24 maggio, il Consiglio delle Scuole politecniche ha deciso sull'attribuzione di circa 2 miliardi di franchi destinanti per il 2008 alle due sedi di Zurigo e Losanna: 984 milioni (ossia 42 milioni in più rispetto al 2007 sono stati assegnati all'ETH di Zurigo e 488 milioni (+35,2 milioni rispetto al 2007) al Politecnico federale di Losanna.

Il presidente ad interim dell'ETH di Zurigo, Konrad Osterwalder, ritiene che tali decisioni siano state prese in modo "arbitrario". Attraverso la denuncia all'autorità di vigilanza, l'ETH chiede che il capo del DFI, Pascal Couchepin, ordini al Consiglio dei Politecnici di riesaminare la sue decisioni e di procedere ad "una ripartizione adeguata dei fondi".

In una nota, l'ETH di Zurigo afferma che il modo in cui si è arrivati a quella decisione rappresenta una "chiara violazione delle norme di procedura del Consiglio delle Scuole politecniche". I partecipanti alla riunione avrebbero dovuto ricevere i documenti relativi alle decisioni da prendere con almeno 14 giorni di anticipo, ciò che invece non è accaduto.

Interpellato dall'ATS, il direttore Osterwalder ha precisato che la via del ricorso è l'unica che permette a questo punto di riesaminare la ripartizione dei mezzi finanziari. Il presidente del Consiglio dei Politecnici Alexander Zehnder non si è invece voluto esprimere sul procedimento in corso.

L'ETH di Zurigo rimprovera pure al Consiglio dei Politecnici di avere trasmesso il 25 maggio un comunicato stampa che ha "fuorviato il pubblico". In quel testo l'aumento del preventivo a disposizione dell'ETH sarebbe di almeno 12 milioni di franchi superiori alla cifra effettiva.

La destinazione dei fondi che la Confederazione assegna alle Scuole politecniche federale è oggetto di critiche da quando la ripartizione fra le sedi di Zurigo e Losanna viene in parte effettuata sulla base delle prestazioni fornite.



ATS
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
4 min

Gli apprendistati in cui gli stereotipi di genere sono duri a morire

Le aspiranti muratrici sono una rarità (0,64%) mentre i ragazzi, tra le assistenti dentali, vanno cercati col lanternino (1,11%)

BERNA
7 ore

Ecco come gli attivisti sono entrati a Palazzo Federale

Sono una sessantina i giovani pro clima che hanno interrotto stamattina i dibattiti in Consiglio nazionale. Una 15enne risponde alla domanda di Quadri sulla sicurezza

ZURIGO
11 ore

Ferito al pene a causa di un anello contraccettivo

Il prodotto è risultato essere difettoso. E non è un caso isolato

VIDEO
BASILEA CAMPAGNA
14 ore

Mucche a spasso in galleria

È successo stamattina a Grellingen. Tutti i bovini sono comunque stati recuperati in pochi minuti, prima dell'arrivo della polizia

SVIZZERA
14 ore

Giudici federali eletti con un sorteggio, riuscita l'iniziativa

I promotori vorrebbero che fossero designati unicamente sulla base delle loro qualifiche professionali e personali, e non in base all'appartenenza politica o alle giuste relazioni

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile