keystone-sda.ch (TOLGA BOZOGLU)
+22
FORMULA 1
06.06.21 - 16:400
Aggiornamento : 20:13

Gara folle a Baku: vince Perez, harakiri Hamilton. Brividi per Verstappen

Il messicano trionfa in Azerbaijan. Verstappen, lanciato verso il successo, è stato tradito da una gomma (esplosa).

Secondo posto per un eccellente Sebastian Vettel (Aston Martin). Terzo Gasly, quarto Leclerc. Fuori dalla zona punti Hamilton (15esimo) e Bottas (12esimo).

BAKU - Epilogo imprevisto nel GP dell'Azerbaijan, dove Max Verstappen si è visto clamorosamente sfuggire di mano un successo che già pregustava. Il pilota della Red Bull, lanciato verso la terza vittoria stagionale grazie a una prova impeccabile, è finito a muro a cinque giri dal termine quando si trovava saldamente al comando. Il 23enne è stato tradito dalla gomma posteriore sinistra Pirelli (hard), esplosa in pieno rettilineo quando la sua monoposto viaggiava a oltre 300 km/h. Lo schianto ha portato alla bandiera rossa, con gara sospesa a lungo e piloti tornati in pit-lane.

Sorprese finite? Macché. Con i bolidi tornati in griglia per una vera e propria "gara sprint" - solo 2 giri da consumare -, è andato in scena l'harakiri di Lewis Hamilton. Secondo allo start alle spalle di Sergio Perez (Red Bull), il britannico ha sprecato un'occasione ghiottissima andando lungo alla prima curva. In seconda posizione, dietro al messicano, è così arrivato un brillantissimo Sebastian Vettel, capace di portare sul podio l'Aston Martin. Terzo con l'Alpha Tauri Pierre Gasly, che si è tenuto alle spalle il ferrarista Leclerc (scattato dalla pole). Quinta piazza per Lando Norris, seguito da un ottimo Fernando Alonso e Yuki Tsunoda. Ottavo Sainz con l’altra Rossa. Chiudono la top-10 Ricciardo e Raikkonen. 11esimo Giovinazzi con l’altra Alfa Romeo.

A proposito di problemi agli pneumatici da sottolineare anche l'incidente in pieno rettilineo di Lance Stroll, cui è toccata la stessa sorte di Verstappen. Per i vertici Pirelli si prevedono ore piuttosto intense.

Nella classifica del Mondiale resta in vetta Max Verstappen, che può vantare 4 punti di vantaggio su Hamilton (105 a 101).

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (Darko Vojinovic)
Guarda tutte le 26 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Heinz 3 mesi fa su tio
Sarebbe interessante sapere nei dettagli qualcosa in più sul bottone magico per la gestione dei freni che ciabatta Hamilton si è dimenticato di attivare. Che sia uno dei tanti trucchetti Mercedes? Chi lo sa... certoche quel brake by wire è un po sospetto.
F/A-19 3 mesi fa su tio
Grande Perez! Risorto anche Vettel a quanto pare mentre per Mercedes è un funerale, giornata nera come la loro macchina. Per le Ferrari diciamo che tutto sommato erano lì con gli altri, manca ancora un po’ di potenza ma intanto consolidano come la terza forza. Red Bull migliore scuderia anche perché fornita di una power unit Honda veramente prestazionale.
Bibo 3 mesi fa su tio
@F/A-19 Essere contenti di un 4 e 8 posto (partendo dalla pole e dietro Aston e Alphatauri) nel giorno in cui Verstappen e Hamilton escono e Bottas fa il Bottas è proprio accontentarsi di poco... ;-) O sei come quelli che critichi che è più felice quando gli altri perdono che non quando "voi" vincete... :-)
seo56 3 mesi fa su tio
@Bibo 👏🏻👏🏻👏🏻
F/A-19 3 mesi fa su tio
@Bibo Chi si accontenta gode, a me va benissimo così, Ferrari in miglioramento costante è sempre più presente, due pole che fanno ben sperare, mancano 25 cv da Mercedes è 15 cv da Honda, circa 5 cv in più di renault ma telaio molto ben riuscito anche se l’auto più performante è Red Bull.
Aka05 3 mesi fa su tio
Alcuni fenomeni esultavano, e felici ringraziavano la Pirelli... ma le gare finiscono con la bandiera a scacchi! Anzi no... alla prima curva 🤷🏼‍♂️ Fenomeno!
seo56 3 mesi fa su tio
@Aka05 Felice della “disfatta” Ferrari e Pirelli ma so anche criticare la squadra e i piloti per cui tifo. Sono sportivo al contrario di molti ferraristi 😉 Un abbraccio 🤗
Swissabroad 3 mesi fa su tio
@seo56 Ragazzi oggi è il 1° aprile ?
Aka05 3 mesi fa su tio
@seo56 Se sei felice per la disfatta di un team, secondo me più che sportività è odio misto frustrazione..😊. Magari sbaglio io...
seo56 3 mesi fa su tio
Disastro e delusione Hamilton (chi troppo vuole nulla stringe)! Merita vittoria di Pérez. Un grande Vettel, alla faccia della Ferrari… e un supereroe senza kryptonite 🤣🤣🤣🤣🤣🤣
Swissabroad 3 mesi fa su tio
@seo56 Che tenero non sa più da che parte sputare odio sulla Ferrari. Chissà che vita difficile a vedere la rossa in testa a tutte le classifiche 🤣🤣🤣
seo56 3 mesi fa su tio
@Swissabroad Ahahah… la vedi solo tu!! Come un toro.. nel mondo oltre al rosso ci sono tanti bei colori… La Ferrari É ormai preistoria!!
F/A-19 3 mesi fa su tio
@seo56 😂😂😂vai avanti a fare il pagliaccio che ci divertiamo tanto😂😂😂
Swissabroad 3 mesi fa su tio
@F/A-19 Vendesi biglietti circo Knie
seo56 3 mesi fa su tio
@F/A-19 Veramente sono anni che rosicate e fra un po’ non avrete più bile. Momentaneamente sono io che mi diverto ad ogni GP…
Swissabroad 3 mesi fa su tio
@seo56 Dato che torneremo a vincere, ovvio, la bile te la presteremo. Sei splendido un nonno splendido
seo56 3 mesi fa su tio
@Swissabroad Tutti riservati dai ferraristi per assistere al tonfo del supereroe 😂😂🤣😂🤣 che si è fatto infinocchiare anche da Vettel 😂😂😂
Swissabroad 3 mesi fa su tio
@seo56 Sei splendido nonnino
seo56 3 mesi fa su tio
@Swissabroad Un abbraccio 🤗
F/A-19 3 mesi fa su tio
@seo56 Ferrari è amata da moltissimi, è un mito, che vinca o che perda, che ci vuoi fare. Un’abbtaccio.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
TENNIS
3 ore
«Non è accettabile che Novak sia sempre il cattivo, mentre Roger e Rafa...»
Boris Becker: «Conosco Nole sia a livello privato che professionale ed è un bravo ragazzo».
HCL
13 ore
McSorley torna a Ginevra e il Lugano vince
Prestazione convincente fornita dai sottocenerini, vittoriosi 5-3 in terra romanda.
BORDEAUX
14 ore
Rabbia Petkovic
L'ex selezionatore rossocrociato è arrabbiato con i vertici della Federazione elvetica.
COPPA SVIZZERA
15 ore
Il Paradiso sfiora l'impresa
Gli argoviesi hanno deciso la sfida in terra ticinese all'84' con Kevin Spadanuda
MOTOMONDIALE
17 ore
«Impossibile raccogliere il testimone di Valentino Rossi»
Il pilota della Ducati sta attraversando un periodo magico: «Sono contento, stiamo lavorando veramente bene»
MOTOMONDIALE
19 ore
Pazzesco Bagnaia: pole e record della pista
A Misano Adriatico l'italiano ha stabilito il nuovo primato del circuito fermando il tempo in 1'31''065.
MOTO GP
23 ore
«Non mi sto divertendo»
Marc Marquez non si sente in forma: «Sto cercando di lottare e di fare progressi, ma purtroppo soffro».
FORMULA 1
1 gior
Wolff su Verstappen: ecco il chiarimento
Il boss della Mercedes ha parlato nuovamente del contatto avvenuto fra i due piloti nell'ultimo Gran Premio.
HCAP
1 gior
L’Ambrì cade ma non piange
Ambrì agguerrito, Zugo implacabile: prima sconfitta in campionato
HCL
1 gior
Tre gol dell'ex Brunner: Lugano colpito e affondato
Il BIenne ha espugnato la Cornèr Arena 5-3. Per i sottocenerini da segnalare la doppietta di Fazzini.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile