Udinese
0
Napoli
4
fine
(0-2)
Udinese
0
Napoli
4
fine
(0-2)
keystone-sda.ch (John Thys / Pool)
+2
FORMULA 1
05.09.20 - 08:000
Aggiornamento : 12:18

Hamilton: «Chiedere aiuto non è mai qualcosa di sbagliato»

Post riflessivo del britannico sui social, nel quale emerge come la vita da pilota lo renda spesso infelice

«Quando chiudo la visiera prendo vita. Tutte le mie paure e le mie insicurezze sono messe da parte».

SPA - La ricchezza non sempre fa rima con felicità. Ormai da diversi anni Lewis Hamilton sta dominando i Mondiali di Formula 1. Ma come tutti gli esseri umani anche lui ha le sue debolezze e i giorni in cui si sente triste. Vederlo sfrecciare in pista ottenendo un successo dietro l'altro non significa tutto per Lewis. I viaggi, le settimane trascorse lontano da casa e il conseguente poco tempo libero non lo rendono sereno al 100%. Nonostante poi in pista dimentichi tutto, le emozioni dentro di lui sono spesso contrastanti. Lo ha spiegato il diretto interessato tramite un post riflessivo pubblicato sui social...

«Ci sono due lati di me. Il primo è quello che vedete in TV durante le corse. Quello competitivo, il pilota affamato che è in me e che esce quando abbasso a visiera. Quando l'abbasso prendo vita. Tutte le mie paure e le mie insicurezze sono messe da parte. Poi ci sono semplicemente io. Una persona che cerca di capire la vita giorno dopo giorno, proprio come voi. Cerco di trovare la serenità, gestire il tempo, bilanciare lavoro e vita privata e cercare tempo per la mia famiglia e i miei amici».

L'attuale situazione - in cui i piloti sono "rinchiusi" nei circuiti della gare - di certo non aiuta... «Vivo tanti giorni difficili. Specialmente nella bolla in cui stiamo vivendo attualmente. Mi sento solo, perdi amici e famiglia e con gare così ravvicinate tra loro significa non avere tempo per altro, se non per il lavoro. Dunque sono grato alle persone più vicine a me per aiutarmi a trovare il giusto bilanciamento delle cose, anche se si tratta solo di messaggi, telefonate o videochiamate. Ricordatevi che non è mai una cosa sbagliata chiedere aiuto se ne hai bisogno o dire a qualcuno come ti senti. Mostrando il tuo lato vulnerabile non ti rende sbagliato o debole».

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (John Thys / Pool)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
F/A-18 1 anno fa su tio
Per me un campione nella sua specialità è chi ha fatto qualcosa di eccezionale, non penso che Hamilton ha fatto chissà che cosa perché qualsiasi pilota di formula uno con la sua attuale auto vince. I campioni sono altri, nello sci puoi vedere un fuoriclasse, nel calcio anche, nella boxe, nella corsa, nell’atletica, nel ciclismo ( sperando che non siano dopati), un maratoneta, uno scalatore , un tennista, un golfista, eccetera. Hamilton è fortissimo, ci mancherebbe perché comunque guidare quei bolidi non è da tutti e per arrivare lì devi passare mille battaglie e vincerle.
Esse 1 anno fa su tio
@F/A-18 Qualsiasi pilota ...eccetto tutti i suoi compagni di squadra. Nessun pilota di regola arriva ad un punto dal vincere un mondiale all'esordio mettendosi comunque dietro un compagno campione del mondo in carica (F.Alonso). No guarda, capisco il senso di quello che scrivi ma non lo condivido, se prendo la carriera di questo ragazzo e la confronto con quella di altri sui colleghi non c'è storia anche tralasciando i titoli in MB.
Norvegianviking 1 anno fa su tio
Poverino che tristezza. Vuole le coccole. Sempre detto, tanta apparenza, vanità e immagine ma poi zero come uomo. E con la sua macchina vinco anche io, è senza maggiordomo.
Heinz 1 anno fa su tio
@Norvegianviking Ma no, ha anche lui i suoi lati da persona comune. Stare sempre li in vista sui media ti distrugge dopo un po.
Norvegianviking 1 anno fa su tio
@Heinz Il fatto è che è un personaggio costruito, al quale non puoi affiancare uno che non sia un maggiordomo. Abbiamo visto con Alonso e poi con Rosberg come è andata. Un pagliaccio. Quando Rosberg ha meritatamente vinto il titolo, lui se n'è andato e non ha festeggiato con la squadra. Al contrario il finnico/tedesco l'ha fatto. Questione di stile e di essere veri sportivi. Bad winner and bad loser. Come lui ce ne sono a bizzeffe, solo che ha la fortuna di avere l'auto migliore è i santi in paradiso. Senna Schumi ma tanti altri sopra lui. Quando smetterà poco dopo nessuno si ricorderà di lui come un campione ma solo di vanitoso senza anima.
Zarco 1 anno fa su tio
@Heinz Onestamente, non capisco lo sfottò ! Probabilmente, costui norvegia...sarà frustrato dalle troppe vittorie ?????
Heinz 1 anno fa su tio
@Zarco Non volevo sfotterlo ma dire che una persona sempre in vista può soffrire di questa condizione. Avrà anche lui voglia di una vita comune ogni tanti.
Zarco 1 anno fa su tio
@Norvegianviking Il tuo monegasco, difatti pagliaccio ?? gonfiato
seo56 1 anno fa su tio
Signori ecco a voi un vero campione. Prima di lui come sportivo e uomo vedo solo Re Roger
Norvegianviking 1 anno fa su tio
@seo56 Aaahhhhh ah ah ah
seo56 1 anno fa su tio
@Norvegianviking Aspettiamo domenica pomeriggio. C’è un detto: “ride bene chi ride ultimo”. Con rispetto e senza offese o insulti (non è da me) ti auguro un sereno week-end:-)
seo56 1 anno fa su tio
@Norvegianviking Un abbraccio e buona giornata. Siiiii felice e mi raccomando sorridi che fa bene alla salute
F/A-18 1 anno fa su tio
@seo56 Giusto, aspettiamo domenica, anche se sei un facile profeta non si sa mai......, io incrocio le dita.
Norvegianviking 1 anno fa su tio
@seo56 Ma non dovevi non rispondere più su ah ah
Norvegianviking 1 anno fa su tio
@seo56 Io ne rido ne piango sono in Lapponia con le renne e lo zio di Kimi
Norvegianviking 1 anno fa su tio
@F/A-18 Devi capire che lui è come i bimbi tiene a chi vince. Ha detto che segue la f1 dal 2008...ma che strano proprio dal 2008. Dal 2000 al 2007 seguiva il curling
F/A-18 1 anno fa su tio
@Norvegianviking Beh, hai ragione, onestamente bisognerebbe guardare sempre un po’ più in là del proprio naso ed essere più obiettivi, è questione anche di onestà.
F/A-18 1 anno fa su tio
@Norvegianviking Sarà un’ipocrita perché tiene buono solo quello che gli interessa per sfottere gli altri, questo non è onesto, sono d’accordo con te. Per esempio nessuno vanta i titoli conquistati dalla scuderia Ferrari, non per niente ha una schiera di tifosi nel mondo che non ha eguali. Ma vuoi mettere girare con una F40 sul lungo lago di Lugano......, se passi con una Mercedes nessuno si accorge.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
PORTO
2 ore
Truffa a Cristiano Ronaldo, svaniti (e ricomparsi) 288’000 euro
Cristiano Ronaldo e l’impiegata disonesta: addebitati 200 viaggi mai fatti
FC LUGANO
5 ore
Il Lugano vuole continuità: «Conosco pregi e difetti di questo gruppo»
Mattia Croci-Torti è carico in vista del match contro il GC: «Sono reduci da una brutta eliminazione in Coppa».
FC LUGANO
7 ore
«Orgoglioso di questa chiamata, se avessi rifiutato sarei stato un codardo»
Mattia Croci-Torti è stato confermato alla guida dei bianconeri. Martin Blaser: «Competenza e continuità».
SUPER LEAGUE
8 ore
Lugano & Croci-Torti: l'avventura continua fino al 2023
Il 39enne fa parte dello staff tecnico bianconero da quattro stagioni.
FORMULA 1
11 ore
«Non ci saranno contrasti con Hamilton»
Il 23enne futuro pilota della Mercedes: «Abbiamo un ottimo rapporto e lavoreremo insieme per sviluppare la macchina»
HCL/HCAP
15 ore
Ginevra è dolcissima per McSorley, weekend amaro per l'HCAP
Il fine settimana he regalato tre punti al Lugano, nessuno all'Ambrì.
SERIE A
1 gior
Anche un Milan in emergenza ferma la Juve
Rebic risponde a Morata: i bianconeri restano a secco di vittorie dopo quattro giornate.
COPPA SVIZZERA
1 gior
Ottavi di Coppa: sorteggio sfortunato per le ticinesi
Le sfide si disputeranno a fine ottobre
MOTO E
1 gior
Incubo Aegerter, campione del mondo per (soli) 10 minuti
L'elvetico ha conquistato la gara ma è stato penalizzato per aver buttato a terra Jordi Torres e ha perso il Mondiale.
CARNET NOIR
1 gior
Addio bomber: si è spento il più grande goleador del campionato inglese
Con Tottenham (cinque) e Chelsea (una), Jimmy Greaves si è laureato per sei volte capocannoniere stagionale.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile