keystone-sda.ch (Andrew Boyers)
+1
FORMULA 1
13.08.20 - 14:390
Aggiornamento : 19:45

«Nel 2021 obiettivo secondo posto...»

Il team principal della Ferrari Binotto ha spiegato che anche l'anno prossimo sarà impossibile battere le Mercedes

MARANELLO - Fin qui la stagione della Ferrari si sta rivelando nettamente al di sotto delle attese. Leclerc è salito due volte sul podio, ma in entrambe le occasioni sfruttando errori altrui. Cosa sta succedendo a Maranello? 

Neppure per quel che concerne il 2021 sembrano esserci "schiarite" all'orizzonte... «La power unit potrà essere rinnovata in vista del prossimo anno e questo è un buon punto di partenza - le parole di Mattia Binotto, team principal della Ferrari - Il regolamento impone però delle limitazioni in merito al numero di ore in cui si può lavorare al banco, sappiamo che arriverà una power unit nuova, ma avremo meno opportunità di sviluppo rispetto a quelle che avremmo avuto in una situazione di totale libertà. Il telaio è in gran parte congelato, potremo solo fare due modifiche che abbiamo già deciso».

Il disegno del 2021 sarà dunque verosimilmente lo stesso. Mercedes davanti a dettar legge... «Ambire a poter battere la Mercedes credo che sia in qualche modo sbagliato, perché oggi il divario è enorme considerando che siamo in Formula 1. Però il secondo posto deve essere considerato assolutamente un obiettivo possibile».

SPORT: Risultati e classifiche

Keystone
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
F/A-18 3 mesi fa su tio
Senza le due Mercedes il campionato sarebbe equilibrato e divertente, ora invece ci si annoia grazie ad una scuderia che sicuramente bara e fa annoiare un po’ tutti.
KilBill65 3 mesi fa su tio
Secondo me oggi con la tecnologia elettronica, non ci sarebbe bisogno dei piloti, le auto possono girare da sole…..Risparmierebbero soldi sui piloti!!!.....
negang 3 mesi fa su tio
Fuori dalle palle questi burocrati pessimisti che calcolano solo quando manca alla loro pensione. Prendete uno con le palle, nel bene e nel male farà' le scelte che riterrà' opportune ma pagherà' in prima persona ma se va ... sarà' il nuovo Toto Wolf. Questo .. basta. Non fategli fare altri danni
cle72 3 mesi fa su tio
Enzo si starà girando nella tomba. Fuori dai maroni subito questo qua!
ciapp 3 mesi fa su tio
ahah qualcuno non sa perdere ? nel 2022 magari niente ferrari in F1 ?
seo56 3 mesi fa su tio
@ciapp Sarebbe una F1 migliore
seo56 3 mesi fa su tio
É ancora ottimista... ahahah
Zarco 3 mesi fa su tio
@seo56 E non solo...
Loki 3 mesi fa su tio
Ma lo pagano ancora questo qui?
D1AB0L1K 3 mesi fa su tio
Motivatore!
GI 3 mesi fa su tio
alzano già bandiera bianca a mesi di distanza.....wow molto stimolante...
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CALCIO
13 min
«Il glorioso Chiasso non lo riconosco più»
Vittorio Bevilacqua a 360 gradi sul calcio ticinese: «Complimenti al Lugano, ma meriterebbe più pubblico».
MOTOMONDIALE
9 ore
«La malattia mi sta distruggendo»
Da due anni l'australiano convive con una rarissima sindrome da stanchezza.
HCAP
13 ore
L'Ambrì perde Conz: fuori 2 mesi
Brutte notizie per coach Cereda, che dovrà fare a meno del portiere 29enne
HCAP
14 ore
Pestoni di ritorno ad Ambrì?
Dall'anno prossimo l'attaccante ticinese del Berna potrebbe rientrare in Ticino.
BUNDESLIGA
14 ore
«Favre? Chi giudica solo i titoli ha una visione limitata»
Joachim Watzke, direttore generale del club tedesco: «Al momento non ci sono decisioni prese».
SUPER LEAGUE
18 ore
Ancora imbattuto, il Lugano non si ferma
Solidi e ben organizzati, i bianconeri - secondi a -2 dall'YB - non perdono da 16 incontri ufficiali (15 in campionato)
SUPER LEAGUE
20 ore
Accettata una modifica regolamentare essenziale per il Lugano
I bianconeri potranno continuare a disputare il campionato di Super League, nonostante uno stadio non a norma
HCAP
1 gior
Un Ambrì altalenante spinto da Nättinen
I leventinesi a corrente alternata: deludente a Rapperswil, convincente (e vincente) contro il Ginevra
SERIE A
1 gior
Ibra show, il Milan vola: sbancato il San Paolo
I rossoneri, trascinati dal solito Ibrahimovic (salito a quota 10 gol in campionato), passano anche a Napoli (1-3).
AIROLO
1 gior
Doris De Agostini, orgoglio ticinese
Da Airolo alla conquista del mondo, poi a 25 anni lo stop alla carriera.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile