Keystone (archivio)
FORMULA 1
07.06.20 - 21:240
Aggiornamento : 08.06.20 - 16:14

Webber "legge" l'addio di Vettel: «Il matrimonio con la Ferrari lo ha logorato»

L'australiano ha tratto una sua conclusione dal mancato rinnovo di "Seb" con la Rossa

MARANELLO - Mark Webber conosce molto bene Sebastian Vettel: i due erano stati compagni di squadra ai tempi della Red Bull. L'australiano ha dunque provato a "leggere" l'addio alla Ferrari del tedesco, effettivo al termine del Mondiale che scatterà il prossimo 5 luglio. L'ex pilota ha parlato anche di una mancata integrazione di "Seb" nel team italiano...

«Sebastian ha fatto del suo meglio per costruire la squadra e mettersi nella posizione di vincere il campionato, ma non è accaduto - le parole di Webber a "The Race" - Credo che la sua fiducia sia stata scossa dal mancato amalgama con la cultura italiana. Ed è stato un fattore molto importante. C’è una sorta di "modo tedesco" di fare le cose, quasi robotico. Inglesi, australiani, neozelandesi e sudafricani sono nel mezzo. Poi ci sono gli italiani, all’opposto. Dunque penso che il matrimonio lo abbia logorato. È evidente che Vettel ora appare più vecchio rispetto alla sua età, gliel'ho detto più volte. Penso sia stato solamente logorato da questa unione».

SPORT: Risultati e classifiche

Keystone (archivio)
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
GI 1 mese fa su tio
E' spesso così: con la moglie troppo bella.....l'è düra
negang 1 mese fa su tio
Secondo me invece Vettel e' quello che si e' comportato meglio tra i piloti stranieri avuti dalla Ferrari, soprattutto tre lui e Schumacher il confronto e' a suo favore nettemente. Ha sempre cercato di parlare Italiano da subito ed e' sicuramente una brava persona corretta. Non e' stato fortunato ed un mondiale lo ha buttato da solo facendo 3 errori di troppo. Per il resto Hamilton come pilota e' forse meglio e piu' freddo quando server ma anche Vettel non e' male, anzi ! Purtroppo ora ha una certa eta' e Ferrari deve programmare il futuro con dei giovani. Purtroppo per lui ovviamente. Ma ripeto non lo vedo come una cattivo pilota. Quel che dico sempre a chi critica... prova te ad essere li in pista con 100 mila spettatori che ti guardano e 20 milioni da casa in tutto il mondo e rimanere con il sangue freddo !!!
Heinz 1 mese fa su tio
@negang No assolutamente e non ho nulla da ridire sulla persona: purtroppo è capitato in Ferrari quando non ha la macchina migliore del lotto e dall'altra parte c'é pure un fuoriclasse.
negang 1 mese fa su tio
@Heinz Esatto. La Mercedes e' una potenza, una macchina da guerra come solo i tedeschi sanno fare. I budget in gioco sono mostruosi ed il tecnico giusto al posto giusto fa la differenza. Vedi la Ferrari con Ross Brown. Come sempre. I team inglesi sono specializzati, Gordon Murray, Rory Birne alla Ferrari, ecc ecc. Il gegnaccio giusto al posto giusto. Infatti Toyota che ha speso valangate di soldi per 10 anni non ha concluso nulla .Un colosso che reagiva con tempi da industria quando gli inglesi da un week end all'altro disegnavano e portavano in pista le modifiche. Toyota le aveva dopo 2 mesi perché' passavano in 3 uffici diversi.
Heinz 1 mese fa su tio
@negang Hai centrato il problema. Ci sono questi cicli in cui un team mette sotto contratto i migliori e dominano per qualche anno.
Blobloblo 1 mese fa su tio
È normale, non dev’essere facile per un tedesco fare le cose all’italiana
Norvegianviking 1 mese fa su tio
Webber bevi meno. Raikkonen, Schumacher, Irvine, Berger, tutti italiani ? Non mi pare non si siano calati nella cultura. Che poi è relativa perchè il mondo della F1 parla e pensa inglese.
F/A-18 1 mese fa su tio
@Norvegianviking Il mondo della formula uno parla e pensa inglese??? È tutto il resto dove lo metti?? Confondi il fatto che in tutto il mondo si parla anche inglese ma per il resto ti sbagli di grosso.
Heinz 1 mese fa su tio
Vettel é un pilota buono ma non certo uno all'altezza di Hamilton, tutto il resto sono chiacchiere. Ferrari ha fatto bene a cambiare, un buon pilota giovane e con voglia di emergere non farà rimpiangere il tedesco.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCL
6 min
«Felice di aver ritrovato il ghiaccio... e lo spogliatoio. Lugano? Sono pronto»
Sandro Zurkirchen è carico: «A causa del lockdown quest'anno le emozioni sono ancora più intense».
CHALLENGE LEAGUE
4 ore
«Obiettivo mancato, ma di certo non molliamo»
Mirko Salvi, portiere delle Cavallette: «Un club come il GC, insieme ai suoi grandi fans, non può restare a lungo in B»
EUROPA LEAGUE
6 ore
Basilea già pronto alla festa, Eintracht in cerca di miracoli
I renani sono vicini alla qualificazione alla final eight.
CICLISMO
15 ore
Caduta shock allo sprint: Jakobsen in coma farmacologico
Spaventoso e drammatico incidente nella volata della prima tappa del Tour di Polonia. Il 23enne è in pericolo di vita.
MOTOMONDIALE
17 ore
Valentino “gasato”, e a Brno ha già goduto
Una buona Yamaha e l’assenza di Marquez hanno fatto salire le quotazioni del Dottore.
FORMULA 1
20 ore
Guerra fredda in Ferrari: Vettel ignora Binotto
Intanto è sempre più vicino l’accordo con l’Aston Martin per il 2021.
SUPER LEAGUE
1 gior
«Ora c'è un po' di delusione, ma ci davano già per spacciati»
Simone Rapp affila gli artigli per lo spareggio: «Inutile piangersi addosso: dobbiamo dimostrare di essere più forti».
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
1 gior
Eurocrucci e sorprese: i graffi di Conte e il Basilea
Tra grandi favorite e possibili outsider, l’Europa League torna a incantare.
TENNIS
1 gior
Nadal rinuncia agli US Open: «Casi di Covid ovunque, meglio non viaggiare»
La defezione del mancino di Manacor va ad aggiungersi a quella di altri campioni come Roger Federer e Stan Wawrinka
PREMIER LEAGUE
1 gior
Minacce zittite e accuse respinte: che rivincita per l’odiatissimo Granit
Per settimane parso sul piede di partenza, il centrocampista è tornato a essere un punto fermo dei Gunners.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile