Keystone (archivio)
FORMULA 1
03.05.20 - 08:010
Aggiornamento : 19:07

«Quando papà mi disse: "Kart? No, non abbiamo soldi"...»

Lewis Hamilton ha ricordato alcuni toccanti momenti della sua infanzia

STEVENAGE - Entrare nel mondo della Formula 1? Non è "roba" per tutti. I costi, almeno nei primi anni, sono spesso insostenibili se dietro non si ha una famiglia agiata. Pure il campione del mondo in carica Lewis Hamilton ha dovuto fare i conti con questi problemi, che hanno spesso messo a rischio il suo sogno di sedersi un giorno su un bolide a quattro ruote.

«Per me è stato incredibilmente difficile entrare in questo mondo - le sue parole a "Style" - Vorrei dire che oggi è diverso ma in realtà credo che la situazione negli ultimi anni sia peggiorata. Correre ha costi altissimi e questo esclude in partenza chi non può permetterselo, purtroppo nella F1 di oggi la mancanza di diversità è generale. Non solo fra i piloti, anche fra ingegneri e meccanici».

Il merito del britannico? Crederci sempre. Alla fine, infatti, è stata la sua classe a far la differenza... «Tirarmi indietro non far parte del mio carattere e questa è una delle ragioni per cui sono ancora qui oggi. Ma i momenti difficili sono stati tanti, ricordo quando tornavo a casa da scuola e papà mi diceva che quella settimana non avremmo avuto abbastanza soldi per il kart. Gli altri ragazzi che incontravo in pista, invece, non avevano queste preoccupazioni».

SPORT: Risultati e classifiche

Keystone (archivio)
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
ciapp 3 mesi fa su tio
grande Lewis sei un mito !!!
albertolupo 3 mesi fa su tio
Nessuna sorpresa che la F1 sia diventata il miglior soporifero per la domenica. Una parata di figli di papà che pagano per farsi il loro campionato e pochissimi talenti veri. Non che creda che la F1 degli anni 50-60-70-80 fosse il paradiso dei figli degli operai, però sembrava un po’ più “reale”.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCL
5 min
«Felice di aver ritrovato il ghiaccio... e lo spogliatoio. Lugano? Sono pronto»
Sandro Zurkirchen è carico: «A causa del lockdown quest'anno le emozioni sono ancora più intense».
CHALLENGE LEAGUE
4 ore
«Obiettivo mancato, ma di certo non molliamo»
Mirko Salvi, portiere delle Cavallette: «Un club come il GC, insieme ai suoi grandi fans, non può restare a lungo in B»
EUROPA LEAGUE
6 ore
Basilea già pronto alla festa, Eintracht in cerca di miracoli
I renani sono vicini alla qualificazione alla final eight.
CICLISMO
15 ore
Caduta shock allo sprint: Jakobsen in coma farmacologico
Spaventoso e drammatico incidente nella volata della prima tappa del Tour di Polonia. Il 23enne è in pericolo di vita.
MOTOMONDIALE
17 ore
Valentino “gasato”, e a Brno ha già goduto
Una buona Yamaha e l’assenza di Marquez hanno fatto salire le quotazioni del Dottore.
FORMULA 1
20 ore
Guerra fredda in Ferrari: Vettel ignora Binotto
Intanto è sempre più vicino l’accordo con l’Aston Martin per il 2021.
SUPER LEAGUE
1 gior
«Ora c'è un po' di delusione, ma ci davano già per spacciati»
Simone Rapp affila gli artigli per lo spareggio: «Inutile piangersi addosso: dobbiamo dimostrare di essere più forti».
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
1 gior
Eurocrucci e sorprese: i graffi di Conte e il Basilea
Tra grandi favorite e possibili outsider, l’Europa League torna a incantare.
TENNIS
1 gior
Nadal rinuncia agli US Open: «Casi di Covid ovunque, meglio non viaggiare»
La defezione del mancino di Manacor va ad aggiungersi a quella di altri campioni come Roger Federer e Stan Wawrinka
PREMIER LEAGUE
1 gior
Minacce zittite e accuse respinte: che rivincita per l’odiatissimo Granit
Per settimane parso sul piede di partenza, il centrocampista è tornato a essere un punto fermo dei Gunners.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile