keystone-sda.ch/STF (Zsolt Czegledi)
+ 1
FORMULA 2
04.08.19 - 13:020
Aggiornamento : 05.08.19 - 10:41

Primo squillo di Mick Schumacher in Formula 2: l'emozione di mamma Corinna

Il 20enne, protagonista di una gara in testa dall'inizio alla fine, si è imposto in Ungheria

MOGYOROD (Ungheria) - Buon sangue non mente. Già in passato Mick Schumacher aveva dimostrato di disporre di numeri interessantissimi e di aver preso tanto da suo papà. 

È arrivata una nuova dimostrazione quest'oggi: il classe 1999 ha infatti vinto la sua prima corsa in Formula 2, all'Hungaroring, davanti a Matsushita e Sette-Camara. Si trattava di gara-2 di un intenso weekend sul circuito ungherese (ieri era giunto ottavo). 

Il figlio del sette volte campione del mondo di F1 ha vissuto una gara in controllo, restando in testa dall'inizio alla fine. 

 

keystone-sda.ch/STF (Zsolt Czegledi)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
miba 1 mese fa su tio
....oppure la (super collaudata) strategia di creare interesse su qualcosa per distoglierne l'attenzione da qualcosa d'altro (alias il papà)?....
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
59 min

È subito operazione-riscatto per il Ticino hockeystico

Ambrì e Lugano a caccia dei primi punti stagionali rispettivamente a Berna e in casa con il Davos

EUROPA LEAGUE
3 ore

S'accende l'Europa, si spegne la crisi? «Coppa? A Lugano dovrebbero essere vaccinati»

Pier Tami ha guidato l'ultimo Lugano internazionale: «L'Europa può darti una spinta. I bianconeri hanno bisogno di reagire e la partita di Copenaghen offre loro un'occasione ghiottissima»

FORMULA 1
11 ore

Leclerc e quel paragone da brividi

Il presidente della FIA Jean Todt: «Rappresenta il futuro della Formula 1, mi ricorda Schumacher»

LIGA
13 ore

«Esagerato, non è normale: adesso però dobbiamo proteggerlo»

Il 16enne Ansu Fati sta battendo record e impressionando con la maglia del Barcellona. Mister Valverde: «È un giocatore che ha qualcosa di speciale, ma dobbiamo tenerlo coi piedi per terra»

SUPER LEAGUE
16 ore

«Celestini sarà sull'aereo per Copenaghen»

Giorni intensi e di riflessioni in casa Lugano. Renzetti: «Mancano i tempi tecnici, è il momento di prendersi il tempo necessario e fare tutte le valutazioni. Bottani? Avevo lanciato una provocazione»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile