AUTOMOBILISMO
21.07.19 - 19:560

Doppio podio per il ticinese Camathias al Mugello

Si è conclusa in maniera molto positiva la trasferta al Mugello per la terza tappa della serie Sprint del Campionato Italiano GT

SCARPERIA (Italia) - Si è conclusa molto positivamente la trasferta di Joel Camathias al Mugello per la terza tappa della serie Sprint del Campionato Italiano GT. Il ticinese ha conquistato altri due podi, finendo secondo in gara-1 sabato e terzo in gara 3 oggi, al volante della Porsche 718 Cayman GT4 dell’Autorlando Sport condivisa con Giuseppe Ghezzi.

Sul difficile tracciato toscano, il package schierato dalla scuderia bergamasca si è nuovamente rivelato molto competitivo, lottando sempre per le posizioni di testa e portando a cinque il numero di podi consecutivi questa stagione.

L’Italiano GT tornerà in scena dopo la pausa estiva, con la terza prova Endurance, in programma il 14-15 settembre sul tracciato romano di Vallelunga.

 “Sono ovviamente molto soddisfatto di questi due nuovi podi, che si aggiungono alla vittoria e agli altri due podi già conseguiti questa stagione - ha commentato Joel Camathias - Il Mugello non era un appuntamento facile, per la difficoltà della pista, il caldo e l’agguerrita concorrenza, ma siamo riusciti a gestire al meglio il tutto, soprattutto il degrado degli pneumatici, e a portare a termine due belle corse. In gara-1, con Giuseppe che ha preso il via, ho potuto recuperare sino al secondo posto nel finale, mentre gara 2 è stata più lineare. Ottimo bilancio, dunque, che ci permette di affrontare la pausa estiva con serenità, e di presentarci carichi per la parte finale del campionato”.

Guarda le 3 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
FORMULA 1
3 ore

Vettel e l'odore della squalifica: «Per lui nessun problema di testa»

Juan Pablo Montoya ha "salvato" il tedesco della Ferrari: «Penso che non gli piaccia qualcosa della macchina e delle gomme»

NATIONAL LEAGUE
5 ore

Raffaele Sannitz e Marco Maurer simulano: 2'000 franchi di multa

La Lega ha punito l'attaccante del Lugano e il difensore del Ginevra

NATIONAL LEAGUE
7 ore

È subito operazione-riscatto per il Ticino hockeystico

Ambrì e Lugano a caccia dei primi punti stagionali rispettivamente a Berna e in casa con il Davos

EUROPA LEAGUE
10 ore

«Coppa? A Lugano dovrebbero essere vaccinati»

Pier Tami ha guidato l'ultimo Lugano internazionale: «L'Europa può darti una spinta. I bianconeri hanno bisogno di reagire e la partita di Copenaghen offre loro un'occasione ghiottissima»

FORMULA 1
18 ore

Leclerc e quel paragone da brividi

Il presidente della FIA Jean Todt: «Rappresenta il futuro della Formula 1, mi ricorda Schumacher»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile