Keystone
FORMULA 1
30.09.18 - 14:460
Aggiornamento : 20:49

Hamilton, altro passo verso il Mondiale

Doppietta Mercedes a Sochi: in Russia il britannico ha preceduto Bottas e Vettel. Settimo Leclerc

SOCHI (Russia) - Doppietta Mercedes al Gran Premio di Sochi. Lewis Hamilton ha vinto la gara, l'ottava in stagione, avvicinandosi ancor di più alla conquista del Mondiale.

Alle sue spalle il compagno di scuderia Valtteri Bottas. Sul terzo gradino del podio Sebastian Vettel (ora a -50 da Lewis nella classifica piloti), il tedesco ha preceduto il compagno Raikkonen e le Red Bull di Verstappen e Ricciardo. 

Buon settimo poso per l'Alfa Romeo Sauber di Leclerc, 13esimo Ericsson.

La gara

Bella partenza di Vettel che però non è riuscito di motore a superare nessuna delle due Mercedes con Bottas che ha resistito all'attacco di Hamilton. Prima 4 posizioni invariate ma grande start di Leclerc che sale in quinta posizione con la Sauber. Primi giri tutti di Verstappen che partito dalle retrovie a suon di sorpassi risale fino al quinto posto proprio alle porte della girandola dei pit stop.

Il primo a fermarsi al giro 13 è Bottas, la tornata successiva si ferma Vettel che prova l’undercut su Hamilton. La mossa riesce, Lewis si ferma il giro dopo ma viene superato da Vettel. La gioia in casa Ferrari dura poco perché mandando subito in temperatura le soft Hamilton supera Seb nonostante la difesa la sua difesa a oltranza.

Con Verstappen in testa dopo i cambi gomme, tranne il suo, al giro 25 arriva l’ordine di scuderia in casa Mercedes: Bottas lascia passare Hamilton e si mette davanti a Vettel. Il tedesco prova a forzare per passare il finlandese ma le Mercedes sono difficili da superare.

Non succede di fatti niente per tutta la fase centrale della corsa in attesa del pit di Verstappen e con distacchi comunque contenuti tra i primi 5 ma senza possibilità di veri duelli a parte una chiusura decisa di Max su Hamilton.

L’olandese si ferma finalmente al giro 43 montando ultrasoft e rientrando quinto. Strada spianata quindi per Hamilton che non ha problemi ad andare fino al traguardo e vincere un’altra gara che lo avvicina al Mondiale. Secondo da fido scudiero Bottas che precede uno sconsolato Vettel e un anonimo Raikkonen. Unica nota positiva in casa Ferrari il settimo posto di Leclerc con la Sauber Alfa Romeo. A punti anche Magnussen (Haas), Ocon (Force India) e Perez (Force India).

 

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Zarco 1 anno fa su tio
Novità !
Erion Rejan 1 anno fa su fb
Delusa per l'ordine di scuderia... ma sempre forza MERCEDES.
Bal Da 1 anno fa su fb
Primo o secondo cambiava poco.. il sorpasso invece è stato spettacolo puro...
Erion Rejan 1 anno fa su fb
Bal Da quello di Lewis su Vettel sicuramente si, una goduria.
Adelino Zampieri 1 anno fa su fb
Dovreste raccontarla bene però......gara palesemente corrotta
Maritza Giudici Polignone 1 anno fa su fb
Dici bene! È poi chissà perché quando la Ferrari fa qualcosa mezzo secondo dopo è già sotto investigazione. La fanno gli altri (in peggio) è tutto normale. Sta diventando una schifezza anche la F1
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
FORMULA 1
47 min
«Vettel? Non ha rinnovato con la Ferrari perché non ha visto potenziale»
Il tedesco via da Maranello? Helmut Marko, consigliere esecutivo della Red Bull, si è fatto la sua idea
SERIE A
4 ore
Balotelli licenziato!
Partita la richiesta della società per la rescissione unilaterale del contratto.
CALCIO
8 ore
CR7 e Mou, rissa sfiorata ai tempi del Real
Nella sua autobiografia il 34enne croato ha toccato due temi scottanti
TENNIS
18 ore
Ivanisevic azzera Federer
Il coach di Djokovic coccola il suo assistito: «Supererà tutti i record nel giro di un paio d’anni al massimo»
SERIE A
21 ore
«Terribile»
Il nazionale elvetico dell'Atalanta ha parlato delle difficili settimane vissute dalla città di Bergamo
COPPA SPENGLER
23 ore
"Torna la Montanara": Ambrì alla Spengler
Per il secondo anno di fila i leventinesi parteciperanno al torneo grigionese
HCAP
1 gior
«Abolire la retrocessione? Non ero così felice, ma poi...»
Chiacchierata con il difensore biancoblù Michaël Ngoy: «Lavorare bene in estate è la base per prolungare la carriera»
SUPER LEAGUE
1 gior
Il Lugano guarda al futuro: rinnovi per Covilo e Kecskes
I due tesserati hanno convinto la società bianconera
SUPER LEAGUE
1 gior
«Constantin? Noi non ci siamo ribellati, il sistema poi te la fa pagare»
Il presidente del Lugano Angelo Renzetti sull'infortunio di Obexer: «Ci stiamo concentrando su Pavlovic e Jefferson»
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Gasperini indignato: «Io in panchina con il coronavirus? Polemica offensiva»
Il 62enne è accusato dal club spagnolo di essersi presentato in panchina nonostante i sintomi del Covid-19
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile