Keystone
MOTOMONDIALE
08.08.18 - 21:160
Aggiornamento : 09.08.18 - 12:52

Rossi, insidia Red Bull Ring: «Cercheremo di lottare per il podio»

Dopo il weekend di Brno, il motomondiale fa tappa in Austria: «La pista austriaca non è mai stata molto positiva per noi». Viñales: «Niente test a Brno, dovevo riposarmi dopo l'incidente»

SPIELBERG BEI KNITTELFELD (Austria) - Sfatare il tabù austriaco. È l'obiettivo di Valentino Rossi, che al Red Bull Ring con la sua Yamaha cercherà di ottenere il massimo su un tracciato che non si adatta particolarmente alla M1.

«Agosto è un mese molto intenso: dopo la gara e il test a Brno infatti torniamo immediatamente in pista in Austria e la cosa ci permetterà di continuare il lavoro che stiamo facendo per migliorare la moto - ha detto Vale - La pista austriaca non è la nostra preferita, non è mai stata molto positiva per noi e l'anno scorso abbiamo sofferto. La moto di quest'anno, però, è migliorata: cercheremo di fare un buon week end, dare il nostro meglio e lottare per il podio».

Deve cancellare il GP in Repubblica Ceca, dove è uscito al primo giro, l'altro pilota della Yamaha Maverick Viñales. «Brno è stato un week end da dimenticare, non vedo l'ora di correre in Austria e ci arrivo dopo aver saltato i test sulla pista ceca perché dovevo riposarmi dopo l'incidente: peccato, avevo alcune cose da provare. Tuttavia, sappiamo di dover continuare a fare punti per stare almeno nella top-3 del campionato e avere la possibilità di vincerlo. L'anno scorso in Austria abbiamo ottenuto un sesto e settimo posto, quest'anno speriamo possa arrivare un risultato migliore».

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SERIE A
1 ora

Milan, che fatica col Verona (in dieci dal 21'): decisivo Piatek

I rossoneri si sono imposti 1-0 al Bentegodi: decisiva la rete del polacco su rigore. La Roma, brillantissima nel primo tempo, ha liquidato il Sassuolo (4-2)

STOP AND GO
4 ore

Ambrì e Lugano, false partenze

Rimasti a bocca asciutta, i biancoblù hanno incontrato parecchie difficoltà contro Zugo e Rappi. I bianconeri, ko col Losanna, sono ancora un "cantiere aperto". A Cereda e Kapanen il lavoro non manca

COPPA SVIZZERA
7 ore

Non basta un ottimo Bellinzona: lo Xamax vince di misura

I granata, di scena davanti ai propri tifosi, sono stati sconfitti 2-1 dal Neuchâtel Xamax nei 1/16 di finale di Coppa

MOTOMONDIALE
9 ore

Marquez padrone a Misano: vinto il duello con Quartararo

Lo spagnolo della Honda, sempre più leader della generale, ha ottenuto il settimo successo stagionale piegando Quartararo nel finale. Terzo Viñales davanti a Rossi. Solo sesto Dovizioso

MOTOMONDIALE
11 ore

Lüthi ai piedi del podio

Moto2: successo di Fernandez davanti a Di Giannantonio. Nella generale allunga il leader Alex Marquez

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile