AUTOMOBILISMO
29.07.18 - 20:530
Aggiornamento : 21:47

Alex Fontana sfiora il podio

Il pilota ticinese ha portato per la prima volta al traguardo la Jaguar della Emil Frey Racing nella 24 Ore, ottenendo il quarto tempo

SPA-FRANCORCHAMPS (Belgio) - Si chiude con un risultato storico la 24 Ore di Spa-Francorchamps per Alex Fontana. Il ticinese, al volante della Jaguar G3 dell’Emil Frey Racing, ha infatti ottenuto il quarto posto nel penultimo appuntamento della stagione Blancpain GT Series Endurance Cup.

In un week-end sempre molto sentito dal punto di vista sia sportivo che emotivo, Fontana ed i compagni Mikael Grenier ed Adrian Zaugg hanno portato al costruttore elvetico il primo risultato utile nella storica maratona belga. Sino ad oggi infatti, l’Emil Frey Jaguar Racing non era mai riuscito a vedere la bandiera a scacchi lungo i 7004 metri delle Ardenne.

Sin dalle qualifiche il potenziale della vettura, nonostante un Balance of Performance avverso, era apparso positivo, con la qualificazione alla Superpole, per i primi 20 assoluti, mancata per meno di un decimo. Per la vettura #54 è comunque arrivata la quarta pole position consecutiva della Silver Cup, riservata ai piloti giovani e talentuosi categorizzati come “Silver” dalla FIA.

Alla guida allo spegnimento dei semafori, in una meravigliosa cornice di pubblico, dopo poche ore Fontana ed i suoi compagni hanno dovuto fare i conti con un problema al motore, che causava una cronica perdita di potenza. Nonostante questo, la Jaguar ha condotto la propria classe di appartenenza sino a pochi minuti dalla conclusione della sesta ora di gara, che insieme alla dodicesima assegnava punti per la classifica generale, oltre che ovviamente alla convenzionale bandiera a scacchi. Il luganese coglie comunque il quarto posto di classe, 28esimo assoluto, e conclude, al terzo tentativo, per la prima volta la 24 Ore di Spa.

Alex Fontana: «Questo di Spa è un risultato storico, per me e per tutto l’Emil Frey Jaguar Racing. Questo è un progetto in cui tutti abbiamo creduto molto durante l’inverno, e le prestazioni in pista lo hanno dimostrato. Il BoP per noi era decisamente sfavorevole, e nonostante un problema al motore, siamo stati in grado di lottare contro i nostri avversari. I meccanici e gli ingegneri hanno anche fatto il possibile per sistemare questo problema, che però ha influito sulla prestazione finale. Nessuno tuttavia si è dato per vinto, ed insieme ad Adrian e Mikael abbiamo portato la nostra Jaguar per la prima volta al traguardo. Non sono mancati, come sempre, tanti amici e sostenitori che sono venuti alla gara e che mi hanno fatto sentire il loro supporto, ed anche grazie a loro siamo riusciti a trovare la giusta carica e motivazione per completare questa corsa estenuante. Adesso ci prendiamo qualche settimana di meritato riposo».

Commenti
 
fonta 1 anno fa su tio
Domanda: ma del sesto posto assoluto di Raffaele Marciello, nulla? E del suo terzo posto nella generale di Campionato nulla?
Anzalu 1 anno fa su tio
@fonta Ma che domande, non fa "Fontana" di cognome
TOP NEWS Sport
MOTOMONDIALE
4 ore

Un po' di relax... luganese prima del rientro

Jorge Lorenzo - out da tre Gran Premi per infortunio - tornerà a gareggiare nel weekend prossimo a Silverstone

SERIE A
7 ore

«Icardi vittima del maschilismo nel calcio»

Adriano Galliani - attuale amministratore delegato del Monza - ha detto la sua in merito alla spinosa situazione dell'argentino

COPPA SVIZZERA
9 ore

Ticino-Romandia: Losanna-Lugano e Bellinzona-Xamax

Sorteggiati i duelli dei 1/16 di Coppa: sfida alla portata ma non semplice per i bianconeri, osso durissimo per i granata

MERCATO
10 ore

Lichtsteiner pronto ad abbracciare Schmidt in Bundesliga

Chiusa l'avventura in Premier con l'Arsenal il laterale elvetico sarebbe molto vicino alla firma con l'Augsburg

COPPA SVIZZERA
11 ore

Lo Sciaffusa di Yakin già a casa

Gialloneri out al primo turno, battuti 3-1 dalla squadra di Prima Lega del Linth. Avanti le tre squadre di Super League impegnate oggi

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile