foto Kaufmann
RALLY
21.04.18 - 22:580
Aggiornamento 22.04.18 - 04:30

Ballinari rinforza la leadership del Campionato Svizzero

Il pilota ticinese, unitamente a Giusva Pagani, ha centrato un ottimo secondo posto al Criterium Jurassien

SAIGNLEGIER - Si è svolto nella splendida cornice delle montagne giurassiane la 41esima edizione del Criterium Jurassien, seconda prova del Campionato Svizzero di Rally. Sono stati due gli equipaggi che hanno veramente duellato per la vittoria assoluta, da una parte il figlio d’arte Michaël Burri con il navigatore francese Anderson Levratti e dall’altra parte il pilota ticinese della Lugano Racing Ivan Ballinari con Giusva Pagani, entrambi su Skoda Fabia R5 preparate e curate in modo impeccabile dall’eccellente team Roger Tuning.

Se per il giovane pilota jurassiano l’obiettivo dichiarato era proprio quello di vincere la manche, il focus per il ticinese era invece quello di mantenere e rinforzare la leadership in ottica Campionato, e proprio così è stato fatto, riducendo al minimo i rischi pur conservando un veloce ritmo, imprendibile per tutti gli altri partecipanti.

È stato un inizio parzialmente sul bagnato al venerdì sera, che ha visto i due equipaggi ad andare subito in testa alla corsa dopo la prova iniziale a Develier per restarci anche dopo la seconda prova, una classica di 27 km che attraversa la cittadina medievale di Saint-Ursanne e risale fino a Les Enfers.

Durante le selettive prove della giornata di sabato, numerose volte lo scratch è stato ottenuto da Ballinari e in modo particolare sui due passaggi della spettacolare Villar-Reclère, una prova di circa 30 km di lunghezza che impegna i piloti in modo molto elevato. Anche sulla velocissima prova di Develier, con un tracciato parzialmente modificato per questa edizione 2018, è stato ancora l’equipaggio ticinese a interpretarla meglio per primo e a coglierne la vittoria sul primo dei due passaggi, così come su entrambi i passaggi sulla prova di Goumois.

Il duello si è protratto quindi per tutto il giorno fino alla prova finale a Saignelegier, dove davanti a un numerosissimo ed entusiasta pubblico, i due equipaggi hanno concluso primi e secondi del podio, seguiti in terza posizione dal forte pilota locale Nicolas Althaus anche lui su Skoda R5.

Commenti
 
claude49 3 mesi fa su tio
Grandissimo IVAN, continua così che finalmente porterai la coppa di campione Svizzero di rally in Ticino.
Tags
prova
ticinese
ballinari
campionato
pilota
due equipaggi
campionato svizzero
equipaggi
passaggi
leadership
Risultati
12.08.2018
Super League
Basilea
 3 - 2 
fine
2-1
Sion
Lucerna
 2 - 3 
fine
0-1
Young Boys
Zurigo
 0 - 0 
fine
0-0
S.Gallo
Challenge League
Vaduz
 1 - 0 
fine
0-0
Servette
 
18.08.2018
Serie A
Chievo
  
18:00
Juventus
Lazio
  
20:30
Napoli
 
19.08.2018
Serie A
Torino
  
18:00
Roma
Bologna
  
20:30
SPAL
Empoli
  
20:30
Cagliari
Milan
 0 - 0 
fine
Genoa
PARMA
  
20:30
Udinese
Sampdoria
 0 - 0 
fine
Fiorentina
Sassuolo
  
20:30
Inter
 
24.08.2018
Challenge League
Servette
  
20:00
Winterthur
 
25.08.2018
Super League
Young Boys
  
19:00
Xamax
Grasshopper
  
19:00
Sion
 
TOP NEWS Sport
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report