Keystone
FORMULA 1
25.11.17 - 15:270
Aggiornamento : 19:55

Hamilton beffato: pole a Bottas

Prima fila tutta Mercedes ad Abu Dhabi. Terzo posto per Seba Vettel

ABU DHABI (EAU) - Le Mercedes hanno ancora fame. Nelle qualifiche del Gp di Abu Dhabi hanno infatti fatto il vuoto, blindando la prima fila.

Primo, negli Emirati Arabi, partirà Bottas, che ha fatto meglio di tutti - e preceduto Hamilton - centrando per la quarta volta in stagione la pole position (15esima per la Mercedes, 88 in assoluto).

Vettel partirà dalla seconda fila assieme a Ricciardo che ha strappato il quarto tempo a Raikkonen. Il finlandese della Ferrari partirà dalla terza fila assieme a Verstappen, dalla quarta ci saranno Hulkenberg e Perez, dalla quinta Ocon e Massa che nelle sue ultime qualifiche della carriera è riuscito a entrare nei primi 10 beffando Alonso all'ultimo giro della Q2. Partirà 18esima la Sauber di Werhlein, davanti a quella del compagno di scuderia Ericsson.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
TENNIS
2 ore

«Quando avevo dieci anni odiavo Roger Federer»

Daniil Medvedev ha svelato un curioso retroscena riguardante la sua infanzia: «Non potevo più vederlo vincere»

TENNIS
5 ore

La prima sull'erba sorride a King Roger

Il campione renano ha superato John Millman con il punteggio di 7-6, 6-3. Dal canto suo Wawrinka, impegnato al Queen's, non è sceso in campo per maltempo

SUPER LEAGUE
6 ore

Celestini sereno: «Io molto tranquillo, senza Renzetti... vedremo»

Mercato e allenamenti sono le uniche preoccupazioni del mister del Lugano, che al momento non sta pensando al possibile arrivo di Novoselskiy. «Io e lui potremmo convivere? Certo»

SUPER LEAGUE
8 ore

Custodio e Rodriguez al Lugano

Entrambi i giocatori provengono dal Lucerna: il primo ha firmato un triennale, mentre il secondo un biennale

NATIONAL LEAGUE
10 ore

«Non abbiamo strapagato Kovar e pure il Lugano gli aveva fatto un'offerta»

Ingaggiando il 29enne ceco, lo Zugo ha completato un roster di primissimo livello. Reto Kläy: «Faticato per convincerlo? Molto, davvero molto»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report