Wil
Thun
17:30
 
Torino
2
Atalanta
4
fine
(2-3)
Keystone
FORMULA 1
03.09.17 - 18:520
Aggiornamento : 21:37

La rabbia di Marchionne: «Imbarazzante la differenza tra Ferrari e Mercedes. Mi girano...»

Il presidente della scuderia di Maranello non ha gradito il grande divario con la Mercedes emerso nella gara di oggi a Monza

MONZA (Italia) - Che fosse il GP più difficile per la Ferrari da qui alla fine del Mondiale l'aveva già detto ieri alla vigilia. I 36” di gap accusati da Vettel nei confronti della Mercedes di Hamilton hanno confermato le previsioni di Marchionne.

Il presidente della Ferrari è amaro nel commento a fine corsa: «Abbiamo sofferto, la macchina dopo il Belgio non è migliorata. La Mercedes ci era superiore e non si poteva fare niente, abbiamo fatto il possibile, speriamo di rifarci a Singapore ma era imbarazzante vedere questa differenza tra la Ferrari e la Mercedes. Mi girano le balle. Qualcosa abbiamo sbagliato, non so cosa ma bisogna capirlo. L'obiettivo però non è cambiato sia per quel che riguarda il campionato piloti che per la classifica dei team. La Mercedes? Va levato il sorriso dalla faccia di questi qui...».

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
interceptors 3 anni fa su tio
Mercedes ha levato il sorriso a voi ferraristi quando il motore di Rosberg si era rotto proprio a Monza...la ruota gira, e oggi ridiamo noi !!!
vwcaio2 3 anni fa su tio
@interceptors La prossima ridiamo noi,ahahahaha
clay 3 anni fa su tio
@vwcaio2 ride bene chi ride ultimo......
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
FORMULA 1
1 ora
Hamilton domina, Vettel si schianta
Nuova prova di forza del britannico della Mercedes, primo davanti a Verstappen e Bottas.
FORMULA 1
4 ore
Mick Schumacher vince e celebra (Lewis)
Il tedesco ha elogiato il britannico, che a Sochi potrebbe agganciare il leggendario Michael a quota 91 vittorie.
CICLISMO
9 ore
«Quando ho guardato la gamba... ho capito»
Chloé Dygert è stata operata con successo dopo la caduta shock ai Mondiali di Imola: «Tornerò»
SERIE A
19 ore
«Chiediamo la Juve in B se ha truccato l'esame di Suarez»
Anche se al momento il club bianconero non risulta nemmeno indagato, fa rumore la richiesta del Codacons
SUPER LEAGUE
22 ore
«A Zurigo sarà una battaglia»
Maurizio Jacobacci, mister del Lugano, lancia la sfida del Letzigrund: «Serviranno grinta e umiltà».
CICLISMO
1 gior
Küng si prende il bronzo ad Imola!
Il rossocrociato ha chiuso al terzo posto la cronometro di 31,7 km vinta dall'italiano Ganna. Argento a Van Aert
MOTOMONDIALE
1 gior
Tom Lüthi si dovrà cercare un nuovo team
Il bernese lascerà il team IntactGP al termine del Mondiale 2020
CICLISMO
1 gior
Un caso di Covid-19 ai Mondiali di Imola
Positiva la 40enne Olga Zabelinskaya
FORMULA 1
1 gior
Hamilton a caccia del leggendario Schumi
La F1 fa tappa a Sochi per il GP di Russia. Il britannico, in vetta al Mondiale, può raggiungere quota 91 vittorie
SUPER LEAGUE
1 gior
A Zurigo per restare in alto: il Lugano ci prova
La truppa di Jacobacci aveva sconfitto all'esordio il Lucerna
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile