Keystone
MOTO GP
16.10.16 - 07:590
Aggiornamento : 17:59

Cadono Rossi e Lorenzo: Marquez è campione del mondo

Il campione spagnolo ha conquistato il terzo titolo iridato nella classe regina

MOTEGI (Giappone) - È successo di tutto nel Gran Premio del Giappone ma soprattutto è successo che Marc Marquez ha vinto il Mondiale MotoGP con 3 gare d'anticipo.

Lo spagnolo della Honda si è laureato campione del mondo in una gara piena di colpi di scena con Valentino Rossi prima e Jorge Lorenzo che si sono stesi per terra spianando così la strada a Marc per la vittoria e per il terzo titolo iridato.

Sul podio a far festa con Marquez, Andrea Dovizioso autore di una gran bella gara con la Ducati e Maverick Vinales, che nel finale ha battuto il compagno di Suzuki Aleix Espargaro. Quinto Crutchlow davanti a Pol Espargaro, Alvaro Bautista, Danilo Petrucci ottavo, Redding e Bradl.

Lorenzo parte bene come al solito e passa prima Rossi e poi Marquez. Dovizioso invece al contrario scivola in sesta posizione dalla quarta di partenza. Subito scintille tra Marquez e Rossi, Lorenzo prova a scappare via. Ma non ce la fa, tempo un paio di giri e Marc riprende, passa Jorge e se ne va. Ci prova e ci riesce anche Valentino che si mette all’inseguimento della Honda numero 93.

Nelle retrovie Andrea Dovizioso riporta la Ducati al quarto posto. Al settimo giro il primo colpo di scena: Valentino Rossi è costretto al ritiro dopo una classica scivolata in ingresso della curva 10 che spiana la strada per la vittoria della gara di Marquez. A questo punto l’unica suspense arriva dal tentativo di rimonta di Dovizioso su Lorenzo. Ma è la giornata di Marquez, deve esserlo visto che a 4 giri dalla fine anche Lorenzo imita il compagno e si sdraia per terra pure lui.

Di fatto i due Yamaha regalano su un piatto d'argento, anzi d'oro, il titolo a Marquez che vince gara e Mondiale. A podio la Ducati di Dovizioso e la Suzuki di Vinales.

Commenti
 
Afeni Liotta 2 anni fa su fb
Vince senza classe mettendo in pericolo gli altri
Don Quijote 2 anni fa su tio
Qusto si chiama vincere, sfidando altri campioni del mondo come Vale e Lorenzo e non correndo pratticamennte da solo senza piloti alla sua altezza ...
Esse 2 anni fa su tio
@Don Quijote ti potrebbero dire ...facile vincere tra i vecchietti ..cosa che vale poco..ma comunque non meno di un assenza di una fantomatica assenza di rivali.. vive le sport! vincere è vincere ! bravo Marquito!
Don Quijote 2 anni fa su tio
@Esse Se tutti vedessimo le cose allo stesso modo, non ci sarebbero né poveri né ricchi! Fortunatamente non è così.
Esse 2 anni fa su tio
@Don Quijote ...carina! ;-) Buon inizio di settimana!
francox 2 anni fa su tio
Niente da dire, è più bravo.
Lokal1 2 anni fa su tio
@francox è stato il più bravo questo anno! non è il più bravo!
SSG 2 anni fa su tio
@Lokal1 se non sbaglio tre titoli negli ultimi 4 anni
francox 2 anni fa su tio
@Lokal1 ok. Anche quest'anno è il più bravo.
Lokal1 2 anni fa su tio
@francox
Lokal1 2 anni fa su tio
@francox l anno scorso? sarà anche il suo terzo titolo in 4 anni.... ma non è il più bravo, è uno dei più bravi, che quest anno ci hanno regalato un signor mondiale da guardare
Don Quijote 2 anni fa su tio
@SSG Diciamo 5 titoli negli ultimi 6 anni. Bisogna spolverare Kenny Roberts nel lontano 1978 per trovare un pilota che al suo debutto in MotoGP vince il titolo. Bravo è Vale, Marquez è un fenomeno mai visto finora per la densità di record.
Stefano Cesari 2 anni fa su fb
Da tifoso di Vale posso dire: bravo Marc, quest'anno l'hai proprio meritato!
Raff71 2 anni fa su tio
Così ora può fare un altro biscottone come l'anno scorso per far arrivare secondo Lorenzo, affaire a suivre.....
Don Quijote 2 anni fa su tio
@Raff71 Le solite lacrime di coccodrillo per schivare l'evidenza! Marquez è un grande è batte regolarmente altri grandi.
Marley 2 anni fa su tio
@Raff71 ricordati che hanno deciso i giudici di gara.
Don Quijote 2 anni fa su tio
@Raff71 L'uomo nero, Babbo Natale, le scie chimiche e i rettiliani ... contano millioni di fans!
gabola 2 anni fa su tio
gufare di qua gufare di la....e voila il mondiale se ne va!!!!
Diego Bazzero 2 anni fa su fb
Si ma questi titoli fanno ridere !!!! Mi sembrano titoli come per dire marq marquez vince perché gli altri cadono .... la verità è solo una marq marquez vince perché é stato il migliore tutto l'anno e a sbagliato meno di tutti e a saputo amministrare le gare avere più pazienza e accontentarsi certe volte e lottare fino a in fondo altre .... un campione a tutti gli effetti ???
Mirko Zxy 2 anni fa su fb
...classe regaina ???
Lino Bertolini 2 anni fa su fb
normale
Marley 2 anni fa su tio
si ma,chia ha fatto la pole?
SosPettOso 2 anni fa su tio
@Marley La polle-ria l'era dell'Osvaldo...
Marley 2 anni fa su tio
si ma la pole chi l'ha fatta?
SosPettOso 2 anni fa su tio
L'anno scorso il biscotto, quest'anno le frittate ... sempre problemi digestivi poro Rossi!
Esse 2 anni fa su tio
@SosPettOso ahahahaha! ...bella!
TOP NEWS Sport
NAZIONALE
5 ore

Svizzera già certa di disputare le Olimpiadi

La selezione rossocrociata, grazie ai risultati ottenuti ai Mondiali in Slovacchia, ha già strappato il pass per la kermesse a 5 cerchi del 2022

CICLISMO
7 ore

«Doping? Non era legale, ma non cambierei nulla»

Lance Armstrong, vincitore di 7 Tour de France (poi revocati): «Abbiamo fatto quello che dovevamo per vincere. Molti errori hanno portato al più grande scandalo nella storia dello sport»

TENNIS
10 ore

La rottura con la Vekic? Stan se la ride: «Ci sono stati molti cambi durante la mia carriera»

Wawrinka ha svicolato davanti alle domande riguardanti l'addio a Donna Vekic: «Non è solo la mia vita privata ad influenzare il mio tennis e quel che succede sul campo»

SUPER LEAGUE
13 ore

Lugano, cuore a Cornaredo, testa a Berna? «Il rischio è quello di non giocare la partita»

Fabio Celestini ha messo in guardia i suoi in vista della sfida al GC: «Comprensibile un 10% di distrazione: se arrivassimo ad avere il 50% di testa qui e l'altro al Lucerna non andrebbe bene»

SUPER LEAGUE
16 ore

Vincere non basta ma il Lugano spera

Non è più in pole position, non è più padrone del suo destino, in vista dell'ultima corsa dell'anno il Lugano ha in ogni caso un posto privilegiatissimo sulla griglia di partenza

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report