FORMULA 1
10.08.15 - 21:120

Massa: "La morte di Jules ci ha uniti"

Secondo il pilota della Williams, la tragica scomparsa del francese ha rafforzato il legame tra tutti i piloti del paddock

SAN PAOLO (Brasile) - Tra tutti i piloti del Circus quello forse più colpito dalla scomparsa di Jules Bianchi - avvenuta il 17 luglio scorso - è stato Felipe Massa. Secondo l'ex ferrarista, la morte di Jules ha avuto l’effetto di riavvicinare tutti i piloti del paddock di F1.

"È stato un evento davvero tristissimo – ha dichiarato il brasiliano della Williams a GloboEsporte – Personalmente ho sofferto molto perché per me non era solo un collega. Ci frequentavamo infatti anche fuori dalle corse. Dopo una situazione così drammatica i piloti finiscono col riavvicinarsi e le relazioni tra di noi si sono fatte più forti: ha unito maggiormente il gruppo che ora è diventato più collaborativo. È stato un momento bruttissimo per tutto il mondo dello sport, quello non è stato un incidente “normale”, ma una collisione con una gru. Jules era davvero un grande amico e quello che è accaduto deve spingere una volta di più il mondo della F1 a battersi per la sicurezza dei piloti. In parte lo ha già fatto con l’introduzione della vitural safety car”.

Acquista i biglietti delle partite della pre-season di HCAP e HCL che si giocheranno a Biasca su biglietteria.ch

 

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CALCIO
2 ore
CR7 e Mou, rissa sfiorata ai tempi del Real
Nella sua autobiografia il 34enne croato ha toccato due temi scottanti
TENNIS
12 ore
Ivanisevic azzera Federer
Il coach di Djokovic coccola il suo assistito: «Supererà tutti i record nel giro di un paio d’anni al massimo»
SERIE A
15 ore
«Terribile»
Il nazionale elvetico dell'Atalanta ha parlato delle difficili settimane vissute dalla città di Bergamo
COPPA SPENGLER
17 ore
"Torna la Montanara": Ambrì alla Spengler
Per il secondo anno di fila i leventinesi parteciperanno al torneo grigionese
HCAP
21 ore
«Abolire la retrocessione? Non ero così felice, ma poi...»
Chiacchierata con il difensore biancoblù Michaël Ngoy: «Lavorare bene in estate è la base per prolungare la carriera»
SUPER LEAGUE
23 ore
Il Lugano guarda al futuro: rinnovi per Covilo e Kecskes
I due tesserati hanno convinto la società bianconera
SUPER LEAGUE
1 gior
«Constantin? Noi non ci siamo ribellati, il sistema poi te la fa pagare»
Il presidente del Lugano Angelo Renzetti sull'infortunio di Obexer: «Ci stiamo concentrando su Pavlovic e Jefferson»
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Gasperini indignato: «Io in panchina con il coronavirus? Polemica offensiva»
Il 62enne è accusato dal club spagnolo di essersi presentato in panchina nonostante i sintomi del Covid-19
HCL
1 gior
«Fantastico poter contare sul Lugano»
Il club bianconero ha sostenuto concretamente la Fondazione Amici della Vita
SUPER LEAGUE
1 gior
Il Lugano inizia domenica 21... nella città di Calvino
Sono stati pubblicati i calendari: i bianconeri giocheranno invece la prima gara casalinga il 24 giugno con il Lucerna
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile