SPEZIA
1
Sassuolo
1
1. tempo
(1-1)
Keystone
RUSSIA 2018
19.06.18 - 08:380

James Rodriguez e Falcao contro Honda e Nagatomo, finirà come quattro anni fa?

Colombia-Giappone è anche una faccenda tra vecchie glorie

SARANSK (Russia) - Quattro anni fa ci fu l'esplosione definitiva di James Rodriguez che, dopo quel pallonetto fantastico nel 4-1 al Giappone e dopo un Mondiale da stella assoluta in Brasile, fu comprato dal Real Madrid per oltre 80 milioni di euro. Stavolta il match tra la sua Colombia e i nipponici non sarà decisivo per la qualificazione ma servirà per avere indicazioni importanti. Dirà se i Cafeteros sono in grado di ripetere l'exploit del 2014 - quando arrivarono ai quarti - e se gli asiatici sono cresciuti in questi anni.

Spinti da grandi qualità individuali, i sudamericani partono con i favori del pronostico dalla loro parte. Le sofferenze nel centrare il pass per la Russia, l'età e gli acciacchi di alcuni primattori lasciano in ogni caso speranze al Giappone. Per sei undicesimi, del resto, la Colombia 2018 è la stessa squadra del 2014: David Ospina, Cristian Zapata, Abel Aguilar, Carlos Sanchez, Juan Cuadrado e James Rodriguez costituiscono ancora la spina dorsale della squadra. «Siamo motivatissimi, i tifosi si aspettano molto da noi e lo sappiamo - è intervenuto mister Pekerman - Vogliamo ottenere almeno quanto raggiunto in Brasile o migliorarci ancora».

L'incognita dei nipponici è rappresentata dalla guida tecnica. Considerato il poco tempo a disposizione Nishino, subentrato in extremis ad Halilhodzić, ha scelto l’opzione più semplice fidandosi totalmente della vecchia guardia. Il ricambio generazionale (con Nakajima, Asano, Ideguchi, Kubo, Morioka) è stato completamente messo da parte per fare nuovamente spazio ai senatori. Il suo Giappone si schiererà con un 4-3-3 in cui il portiere sarà Kawashima; la difesa sarà guidata dall’esperienza di Sakai, Yoshida e Nagatomo. Centrocampo con Yamaguchi Hasebe e Shibasaki mentre in attacco sarà Honda a dover ispirare il duo formato da Osako ed Inui. Nelle precedenti esperienze mondiali solo in due occasioni la selezione del Sol Levante è riuscita a superare i gironi: nel 2002 e nel 2010.

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile