BRENGLE M. (USA)
GOLUBIC V. (SUI)
17:30
 
SAMSONOVA L. (RUS)
1
BENCIC B. (SUI)
1
3 set
(1-6 : 6-1 : 3-1)
HCAP
25.01.14 - 21:570
Aggiornamento : 22.11.14 - 21:03

Niente da fare per l'Ambrì a Friborgo

I burgundi hanno avuto la meglio sui biancoblù 3-0 e consolidano il secondo posto

FRIBORGO - Nella sfida valida per la 44esima giornata di LNA l'Ambrì è stato sconfitto 3-0 a Friborgo e in virtù del largo successo del Lugano sul Berna, i bianconeri hanno superato i ragazzi di Pelletier in classifica.

Ancora una volta le assenze sono state fatali ai biancoblù. Oltre alle solite - quelle di Park e Miéville su tutte - i ticinesi hanno dovuto fare a meno anche di Pestoni - influenzato - e di Gautschi.

I leventinesi hanno pagato una certa sterilità in attacco e devono ringraziare ancora una volta Zurkirchen, autore di alcuni interventi prodigiosi. I padroni di casa sono partiti subito forte, ma non hanno saputo sfruttare un paio di ghiotte occasioni per passare in vantaggio. Il primo periodo - terminato a reti inviolate - è stato tutto sommato equilibrato con gli ospiti che hanno iniziato a prendere iniziative nella seconda parte del tempo. 

Nel terzo centrale le due squadre si sono inizialmente equivalse e dopo qualche iniziativa ospite, i locali sono passati in vantaggio con Benny Plüss, abile a sfruttare un ingaggio vinto del sempre più incisivo Pouliot. Qualche istante più tardi Sprunger ha trovato il raddoppio su assist di Huguenin.

Nella frazione conclusiva i ragazzi di Pelletier le hanno provate tutte per accorciare le distanze, ma le conclusioni di Giroux, Williams e Noreau non hanno portato i frutti sperati. Nel momento di maggior forecheck Steiner e compagni hanno rimediato anche la terza segnatura a opera di Mauldin, che ha fissato il risultato sul 3-0 finale.

Grazie a questo successo il Friborgo - che ha due partite da recuperare - mantiene la seconda piazza in compagnia del Kloten, vittorioso a Rapperswil. Dal canto suo il Lugano si issa al quarto posto a una lunghezza dai cugini leventinesi.

FRIBORGO - AMBRÌ 3-0 (0-0, 2-0, 1-0)

Reti: 30'11 Benny Plüss (Pouliot) 1-0; 35'24 Sprunger (Huguenin, Pouliot/5c4) 2-0; 46'04 Mauldin (Benny Plüss) 3-0.
AMBRÌ: Zurkirchen; Chavaillaz, Noreau; Giroux, Willias, Duca; Nordlund, Kobach; Pedretti, Reichert, Steiner; Sidler, Trunz; Bianchi, Schlagenhauf, Grassi; Grieder; El Assaoui, Lhotak, Incir.
Penalità: 3x2' Friborgo; 2x2' Ambrì.
Note: BCF Arena 6'700 spettatori. Arbitri: Eichmann, Küng; Mauron, Tscherrig.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
MOTOMONDIALE
2 ore
Pazzesco Marquez!
Dopo mesi difficilissimi, l'iberico ha di nuovo riassaporato il dolcissimo gusto della vittoria.
EURO 2020
4 ore
Mister 100 milioni? È Gareth Bale...
La formazione britannica affronterà questa sera l'Italia, nell'ultimo match del Gruppo A (ore 18).
EURO 2020
6 ore
Svizzera, ultima chiamata: «Italia storia passata»
Vladimir Petkovic: «Con quattro punti abbiamo ottime possibilità di passare il turno».
EURO 2020
8 ore
Mancini è carico: «Vogliamo vincere»
Oltre all'allenatore dell'Italia si è espresso anche Andrea Belotti: «C'è bisogno dell'aiuto di tutti».
EURO 2020
17 ore
Niente da fare per la Spagna: ancora un pari per gli iberici
Morata e compagni hanno impattato 1-1 contro la Polonia.
EURO 2020
20 ore
Emozioni a non finire e... super Gosens: la Germania regola il Portogallo
La formazione teutonica ha liquidato i lusitani con il punteggio di 4-2.
FORMULA 1
23 ore
Zampata di Max Verstappen a Le Castellet
Il pilota olandese partirà davanti a tutti: seconda piazza per Hamilton, davanti all'altra Mercedes di Bottas.
EURO 2020
23 ore
Sorpresa a Budapest: l'Ungheria frena la Francia
I galletti non sono andati oltre all'1-1 contro gli avversari di giornata.
MOTOMONDIALE
1 gior
MotoGP: la prima fila parla francese
Johann Zarco partirà davanti al connazionale Fabio Quartararo. In Moto2 svetta Fernandez, in Moto3 Salac.
EURO 2020
1 gior
Ogni partita inizia sull'1-0. Merito di Lewandowski...
Micidiale e incontenibile: malgrado la carta identità indichi 32 anni, il polacco continua a segnare gol a grappoli
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile