Immobili
Veicoli
Freshfocus
+13
HCL
01.03.22 - 21:530
Aggiornamento : 02.03.22 - 11:10

Il Lugano piega l'Ajoie fra le mura amiche

La formazione bianconera ha sconfitto i giurassiani con il punteggio di 5-1.

Per quanto riguarda gli altri match della serata da segnalare i successi di Bienne, Friborgo, Losanna e Zurigo.

LUGANO - Il Lugano ha battuto l'Ajoie 5-1 in occasione della sua 46esima partita di National League. Dopo le battute d'arresto rimediate nell'ordine contro Zugo (2-3) e Davos (1-3), i bianconeri hanno dunque rialzato la testa piegando la resistenza dei giurassiani allenati da Julien Vauclair, tornato per la prima volta da avversario nella sua Cornèr Arena.

Nella circostanza l'head-coach dei sottocenerini Chris McSorley ha potuto beneficiare dei servigi del nuovo arrivato, ovvero Justin Abdelkader, schierato in terza linea unitamente a Walker e Bertaggia. Per la cronaca il primo periodo è terminato 1-1, in virtù del vantaggio iniziale siglato da Morini (4') e del pareggio realizzato da Eigenmann (9'). Nel terzo centrale l'attaccante italiano si è poi ripetuto e - sancendo la sua doppietta personale - ha permesso ai suoi di andare sul 2-1 al 26'. Da lì in poi i giurassiani sono calati, mentre i bianconeri ne hanno approfittato per controllare il risultato e per dilagare. Le reti firmate da Arcobello (35'), Thürkauf (42') e Fazzini (57'), hanno infatti permesso ai locali di fissare il punteggio sul 5-1 finale. Per Chiesa e compagni si tratta della quarta affermazione stagionale in altrettanti match contro gli avversari di serata. 

Per quanto riguarda gli altri incontri invece, da segnalare i successi di Bienne, Friborgo, Losanna e Zurigo. I seelanders hanno prevalso sul Berna 5-2 (doppietta di Cunti, reti di Kessler, Brunner e Künzle da una parte, gol di Moser e Bader dall'altra); i burgundi hanno vinto il big-match contro lo Zugo 6-2 (doppiette di Sprunger e Marchon, reti di Dufner e Desharnais per i burgundi, segnature di Kovar e Senteler per i Tori), mentre lo Zurigo ha espugnato Rapperswil 4-1 (Diem, Noreau, Malgin e Hollenstein per i Lions, Wick per i Lakers). Infine il Losanna ha sculacciato il Langnau 8-2 grazie alla tripletta di Fuchs, alla doppietta di Gernat e alle marcature di Genazzi, Frick e Riat. Di Rohrbach entrambi i sigilli per i Tigers.

Il Lugano occupa l'ottava posizione della graduatoria con 69 punti, una lunghezza di vantaggio sul Losanna (68), con i romandi che sono però scesi sul ghiaccio due volte in meno. Dal canto suo l'Ajoie è sempre il fanalino di coda della massima serie (21), mentre il la capolista Friborgo (94) - una partita da recuperare - può vantare due lunghezze di vantaggio sullo Zugo secondo (92).

I bianconeri torneranno sul ghiaccio nella serata di giovedì per disputare lo scontro diretto proprio contro i vodesi alla Vaudoise Arena (ore 19.45).

LUGANO - AJOIE 5-1 (1-1; 2-0; 2-0)

Reti: 4' Morini (Alatalo) 1-0; 9' Eigenmann (Huber, Devos) 1-1; 26' Morini (Alatalo) 2-1; 35' Arcobello 3-1; 42' Thürkauf (Boedker, Loeffel/5c4) 4-1; 57' Fazzini (Arcobello) 5-1.

LUGANO: Fatton; Riva, Alatalo; Müller, Loeffel; Guerra, Chiesa; Wolf; Morini, Arcobello, Fazzini; Josephs, Thürkauf, Boedker; Bertaggia, Walker, Abdelkader; Stoffel, Tschumi, Traber; Herren.

Penalità: Lugano 2x2’; Ajoie 4x2’

Note: Cornèr Arena, 4'596 spettatori. Arbitri: Hebeisen, Fluri; Obwegeser, Cattaneo.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Pablo Gianinazzi)
Guarda tutte le 17 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 3 mesi fa su tio
il 17 indovina due passaggi durante tutta la partita e almeno realizza un gol con un dico servito con i guanti bianchi. cmq Forza Lugano cö la fai anche senza il 17. Complimeni a Faton, avanti cosi
Evry 3 mesi fa su tio
Bravissimi, eccetto il 17, forza Lugano
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CHALLENGE LEAGUE
1 ora
Il Monza di Berlusconi e Galliani a Bellinzona
Il Monza di Berlusconi e Galliani giocherà al Comunale
FORMULA 1
5 ore
«Ferrari? Hanno ricominciato a commettere errori»
Secondo Bernie Ecclestone non si può scommettere sulla Rossa: «Così il compito di Verstappen diventa più facile».
FC LUGANO
14 ore
Dal Bayern con furore: «Lugano la mia prima vera esperienza»
Il difensore Lukas Mai è felice di aver raggiunto Cornaredo: «Ho subito capito che sarebbe stata la piazza ideale».
ATLETICA
15 ore
Ajla Del Ponte beffata: la Kambundji le soffia il record
L'elvetica ha fermato il cronometro con il tempo di 10''89, un solo centesimo in meno rispetto al primato della ticinese
BUDAPEST 2022
17 ore
Serata amara per Noé Ponti: ottavo posto per lui
Il campione ticinese ha colto l'ultima piazza nella gara vinta dall'ungherese Kristof Milak.
TENNIS
20 ore
Wimbledon: (ben) otto svizzeri al via
Per Stan Wawrinka e Alexander Ritschard non sarà semplice, poiché affronteranno Jannik Sinner e Stefanos Tsitsipas.
BUDAPEST 2022
21 ore
Svenire in acqua è... terribile: «Si tratta di un caso isolato»
La statunitense Anita Alvarez aveva perso i sensi in acqua ed era stata salvata dalla sua allenatrice Andrea Fuentes.
SUPER LEAGUE
22 ore
Via Doumbia, arriva Selnaes
Il mediano norvegese si è accordato con lo Zurigo per una stagione.
NATIONAL LEAGUE
1 gior
«Siamo in 34... mi hanno chiesto se gioco a football americano»
Bozon & Losanna: «Sono pronto a lottare per un ruolo importante. Portieri stranieri? Juvonen ad Ambrì fa la differenza».
BUDAPEST 2022
1 gior
Noè Ponti, oggi è il giorno
Un marziano e tanti avversari: Noè in acqua per la "sua" gara
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile