Immobili
Veicoli
Seattle Kraken
2
NAS Predators
4
fine
(1-1 : 1-2 : 0-1)
VAN Canucks
2
EDM Oilers
3
fine
(0-0 : 2-0 : 0-2 : 0-1)
Seattle Kraken
2
NAS Predators
4
fine
(1-1 : 1-2 : 0-1)
VAN Canucks
2
EDM Oilers
3
fine
(0-0 : 2-0 : 0-2 : 0-1)
Ti-press (Alessandro Crinari)
+1
NATIONAL LEAGUE
25.10.21 - 08:000
Aggiornamento : 16:58

Weekend magrissimo per le ticinesi

Nel fine settimana appena trascorso HCL e HCAP non hanno raccolto sorrisi.

Domani occasione del riscatto: a Lugano giungerà l'Ajoie, ad Ambrì il Langnau.

LUGANO/AMBRì - Non è certo stato un weekend fortunato quello appena andato agli archivi per le due ticinesi, capaci di racimolare un punticino sui dodici disponibili. 

Punticino che ha raccolto venerdì sera il Lugano in quel di Langnau grazie a una doppietta di Hudacek realizzata nell'ultimo minuto di gioco. Quello dello slovacco è stato l'unico guizzo bianconero di un fine settimana altrimenti non certo esaltante. Dodici reti incassate non possono certo far dormire sonni tranquilli al tecnico sottocenerino Chris McSorley il quale, sabato a margine del match perso contro i Tori, si è fatto sentire: «L’attitudine? Qualcuno aveva quella giusta, altri no. Dodici gol incassati non è accettabile».

Con queste parole l'allenatore canadese ha tirato in ballo il lavoro e l'impegno di alcuni dei suoi giocatori, dai quali si attende molto di più. Effettivamente in riva al Ceresio è giunto il momento che alcuni tesserati si carichino sulle spalle maggiori responsabilità. La qualità di certo non manca. Qualità che però viene a mancare anche nella precisione e nel killer instinct davanti alla porta avversaria: con 35 conclusioni di media a partita il Lugano è la compagine che tira di più dell'intera Lega, ma solo il 7,55% di esse finisce in rete (peggio sta facendo solo l'Ajoie). 

Dal canto suo l'Ambrì è uscito a bocca asciutta da un weekend comunque complicato. Venerdì alla Gottardo Arena i biancoblù hanno disputato una partita solidissima al cospetto dei Lions, senza riuscire però a portare a casa almeno un punticino che avrebbero meritato. Sabato in terra burgunda, invece, abbiamo assistito a una partita senza infamia e senza lode nella quale il solido Gottéron ha concesso pochissimo alla truppa di Luca Cereda, che nel weekend appena trascorso ha segnato una sola rete. 

Zero punti non è però sinonimo di passo indietro per l'Ambrì, che ora ha davanti a sé una settimana importante durante la quale affronterà Langnau e Ajoie in casa (oltre che lo Zugo in trasferta). Due gare, quelle contro bernesi e giurassiani, assolutamente da non sbagliare... 

HOCKEY: Risultati e classifiche

Ti-press (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 3 mesi fa su tio
Fuori dal ghiaccio il 27 e l'88, per che non ne combinano una giusta!!!! speriamo e augurti
uriah heep 3 mesi fa su tio
Ma anche ad Ambri c’è Ganasa, con lavori preventivi per anni , a cercare che cosa? Una squadra che siamo sempre la’ a lottare per evitare i play out!! 😩😩
Bibo 3 mesi fa su tio
@uriah heep Niente ganasa, sa dove può arrivare coi relativamente pochi mezzi a disposizione e si adegua. D'altronde in Svizzera chi può competere per arrivare al titolo? 5-6 squadre le altre si accontentano. Ma senza di loro anche le "grandi" non esisterebbero!
Brontolo pensionato 3 mesi fa su tio
7. Ambrì Piotta 17 44-44 24 punti 9. Lugano 18 49-54 23 punti Come si fa a non sorridere..... dopo tutti i proclami, investimenti faraonici e tanta ganasa sulle rive del ceresio.
Topino 3 mesi fa su tio
@Brontolo pensionato Siamo ad un terzo del campionato, conclusione alquanto affrettata e senza tenere in considerazione i tanti infortuni.
Alex 3 mesi fa su tio
@Brontolo pensionato complimenti scienziato!
Evry 3 mesi fa su tio
@Brontolo pensionato in fatti la bacheca per i trofei e grande ma VUOTA, in quasi un secolo nessun titolo SVIZZERO. Al Sud sa süda al Nord süsssidi. auguri
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
1 min
«Balotelli mossa della disperazione, ma potrebbe avere senso»
Arno Rossini: «Balotelli e le notti agitate di Mancini: io due franchi li scommetterei»
HCL
8 ore
Lugano, che peccato: lo Zugo sorride all'overtime
Gli svizzero centrali hanno prevalso 5-4 sui bianconeri, in rete Thürkauf, Loeffel e due volte Carr.
HCAP
8 ore
Un generoso Ambrì cade nella tana dei Lions
Biancoblù piegati 5-2 a Zurigo. Game-winning gol di Malgin al 52'.
CALCIO
13 ore
«Balotelli sempre in sovrappeso, bisogna meritarsela l'Italia»
L'ex bomber della nazionale italiana ha criticato la recente scelta di Roberto Mancini.
SERIE A
15 ore
Fiorentina: dalla Super League il dopo-Vlahovic
Il club viola ha offerto 14 milioni (più due di bonus) per il capocannoniere di Super. Intanto Cömert va al Valencia.
TENNIS
18 ore
«Arbitri corrotti e a favore di Nadal», Shapovalov sconfitto e furioso
Frustrato dopo la sconfitta, Shapovalov ha lanciato dure accuse contro Nadal e i giudici
NATIONAL LEAGUE
21 ore
Lo sniper è tornato: «Lugano? Vogliamo continuare a vincere»
Gregory Hofmann: «Negli ultimi mesi ho vissuto molte emozioni e la nascita di mia figlia è stato il più bel regalo».
HCAP / HCL
1 gior
Ambrì e Lugano, serve l'impresa
Martedì di passione per Ambrì e Lugano, attesi rispettivamente da Zurigo e Zugo
SUPER LEAGUE
1 gior
«Mi dico spesso che sono stato pazzo a fare quello che ho fatto»
L'ex presidente del club bianconero Angelo Renzetti: «Il mercato? Manca l'ultimo passo».
TENNIS
1 gior
Tre anni di bando dall’Australia? Djokovic, escamotage cercasi
Craig Tiley: «Novak Djokovic non ci farà causa»
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile