BOS Bruins
Detroit Red Wings
01:00
 
FLO Panthers
WAS Capitals
01:00
 
NJ Devils
SJ Sharks
01:00
 
BOS Bruins
Detroit Red Wings
01:00
 
FLO Panthers
WAS Capitals
01:00
 
NJ Devils
SJ Sharks
01:00
 
Ti-press (Samuel Golay)
HCL
18.10.21 - 18:210
Aggiornamento : 19.10.21 - 13:21

«Torniamo a mettere in pista il nostro hockey»

I bianconeri di McSorley si preparano alla trasferta di Rapperswil. «Giochiamo semplice e torniamo al successo».

Venerdì contro il Langnau sarà a disposizione anche Troy Josephs.

LUGANO - Chiamato al riscatto nella tana del Rappi dopo un weekend decisamente amaro, domani sera il Lugano di McSorley avrà qualche freccia in più nella sua faretra. Oltre ad Alessio Bertaggia e Raphael Herburger - completamente recuperati dai rispettivi infortuni -, l'head coach bianconero dovrebbe poter contare anche su Libor Hudacek, attaccante slovacco appena arrivato in Ticino.

Reduce dai passi falsi contro Ambrì e Davos - cui va aggiunto il ko con tanto di eliminazione dalla CHL -, il Lugano cerca una reazione e non si nasconde.

«Vogliamo ritrovare il nostro gioco e il nostro DNA, quello mostrato all'inizio della stagione - spiega Chris McSorley - L'ho detto anche alla squadra prima dell'allenamento. Dobbiamo giocare e pensare semplice: A-B-C. Adesso non è il momento di "pensare" e preoccuparsi di D-E ed F. Torniamo alle basi per avere successo. Quattro linee che mettono sul ghiaccio tanta energia. Hudacek? Ha fatto un lungo viaggio e sappiamo che non è semplicissimo essere subito pronti a livello fisico e mentale, ma ora è qui ed è arrivato al momento giusto», ha aggiunto il coach che, salvo intoppi, dovrebbe poter schierare già domani il nuovo import.

McSorley si è poi soffermato sui portieri. Con Irving, Fatton e Fadani - attendendo inoltre il recupero di Schlegel - il Lugano tra i pali ha ora una certa abbondanza. «Tre di loro facevano già parte della nostra famiglia, mentre Leland Irving ha subito mostrato un'attitudine eccellente. Ci darà una grande mano e non ci creerà nessuna "turbolenza". Siamo fortunati ad avere tutte queste possibilità: è un bellissimo "problema"», ha concluso il coach, precisando che, sempre a livello di stranieri, Josephs tornerà arruolabile per la gara di venerdì a Langnau.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Ti-press (Samuel Golay)
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 1 mese fa su tio
FORZA LUGANO sei da sempre la migliorfe ticinese, auguri
sergejville 1 mese fa su tio
"completamente recuperati dopo...." commozioni cerebrali, io aspetterei a dirlo! E a scriverlo. Forza Lugano!
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCAP
2 ore
Niente nuova rimonta: l’Ambrì torna a vincere
I biancoblù si sono presi la loro rivincita sullo Zugo alla Bossard Arena (3-4). Il successo mancava da quattro partite.
HCL
2 ore
Carr graffia e il Lugano sorride: Ginevra abbattuto
I bianconeri di McSorley, trascinati dalla doppietta di Daniel Carr, hanno superato con merito il Ginevra.
NAZIONALE
5 ore
Svizzera scatenata, Lituania travolta 7-0
Prestazione maiuscola delle rossocrociate, che restano in vetta al Gruppo G nelle qualificazioni verso i Mondiali.
PROMOTION LEAGUE
7 ore
Breitenrain, promozione in sospeso: Bellinzona e Chiasso alla finestra
Salire di categoria? Ci sono problemi di budget e stadio: «Incontreremo la SFL»
LUGANO
12 ore
«Lugano merita sicuramente più pubblico e attaccamento»
L'ex allenatore bianconero Livio Bordoli: «È un bel passo in avanti non solo per Lugano ma per tutto il Cantone».
NATIONAL LEAGUE
17 ore
Reagire! Ambrì e Lugano per il riscatto
Ancora l'indigesto Zugo per i biancoblù, in riva al Ceresio arriva invece il Ginevra
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Steso lo Zurigo, il Friborgo non si ferma
Tre volte in svantaggio ma alla fine in trionfo: il Friborgo non molla mai
PARIGI
1 gior
Pallone d’Oro: Ronaldo assente, vince l'insaziabile Messi
Settimo Pallone d’Oro per Leo Messi. Battuti Lewandowski e Jorginho
HCL
1 gior
McSorley ringhia: «Niente scacchi, contro il Ginevra dovremo giocare a bowling»
McSorley: «Tömmernes? Gran persona e gran giocatore, ma è sulla mia lista dei nemici»
HCAP/HCL
1 gior
Ambrì frustrato e a mani vuote, Lugano dai due volti
L’Ambrì, reduce da 4 sconfitte, cerca soluzioni e più costanza nei 60’. Pure il Lugano ha bisogno di maggiore continuità
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile