WAS Capitals
4
ANA Ducks
3
fine
(1-0 : 2-3 : 0-0 : 0-0 : 1-0)
PHI Flyers
5
COL Avalanche
7
fine
(3-4 : 0-1 : 2-2)
NJ Devils
2
OTT Senators
3
fine
(1-0 : 1-2 : 0-0 : 0-0 : 0-1)
DAL Stars
1
ARI Coyotes
1
2. tempo
(1-0 : 0-1)
Seattle Kraken
0
PIT Penguins
3
1. tempo
(0-3)
VAN Canucks
0
LA Kings
0
1. tempo
(0-0)
WAS Capitals
4
ANA Ducks
3
fine
(1-0 : 2-3 : 0-0 : 0-0 : 1-0)
PHI Flyers
5
COL Avalanche
7
fine
(3-4 : 0-1 : 2-2)
NJ Devils
2
OTT Senators
3
fine
(1-0 : 1-2 : 0-0 : 0-0 : 0-1)
DAL Stars
1
ARI Coyotes
1
2. tempo
(1-0 : 0-1)
Seattle Kraken
0
PIT Penguins
3
1. tempo
(0-3)
VAN Canucks
0
LA Kings
0
1. tempo
(0-0)
keystone-sda.ch (MARTIAL TREZZINI)
+14
HCAP
02.10.21 - 22:270
Aggiornamento : 23:05

L'Ambrì si scatena e travolge le Aquile

Sfida pirotecnica a Ginevra: i biancoblù di Cereda vincono 10-4.

Dopo il 4-4 siglato da Vatanen ad inizio terzo tempo, i leventinesi hanno piazzato un'accelerazione letale. 4 reti di Pestoni. Serata da incubo per il giovane portiere Stéphane Charlin.

GINEVRA - Sfida pazza e scoppiettante a Les Vernets, dove l'Ambrì ha dimostrato grinta e carattere andando ad imporsi addirittura per 10-4. Rimontati due volte dai granata (da 0-2 a 2-2; da 2-4 a 4-4), i biancoblù non si sono disuniti e, dopo il quarto gol dei locali, hanno piazzato un'accelerazione letale prendendosi 3 punti meritatissimi.

Entranti bene in partita e bravi nel mettere subito pressione al 21enne Stéphane Charlin, schierato da Emond a difesa della porta granata, i biancoblù sono passati in vantaggio una prima volta al 6', quando l'appoggio apparentemente innocuo di Bürgler ha clamorosamente sorpreso l'estremo difensore. Nel finale di tempo altre emozioni, con un'occasione di Fora cui ha fatto seguito - sul ribaltamento di fronte - il palo colpito da Filppula.

Nel secondo periodo il match si è letteralmente infiammato. Trovato il 2-0 con Zwerger, lesto nel seguire l'azione innescata da Pestoni (traversa) ed infilare il raddoppio, l'Ambrì ha poi subito la reazione delle Aquile. Il rapido "uno-due" ha portato al 2-1 di Smirnovs (deviazione sottoporta) e al 2-2 di Filppula, a segno con un bel tiro al volo in powerplay.

Incassato il colpo l'Ambrì non si è disunito e ha prontamente rialzato il capo, tornando avanti di due reti grazie a Pestoni - perfettamente assistito da Zwerger al 32' - e Bürgler, che al 35', da distanza ravvicinata, non ha lasciato scampo a Charlen (ben coperto anche dal lavoro di Heim).

A quel punto i leventinesi hanno però dovuto fare i conti con la ferocia delle Aquile e la verve del neo-acquisto Vatanen, autore del 4-3 in mischia al 39' e del pareggio a inizio terzo tempo. Con i ginevrini in 5c3, il finnico ha infatti segnato il 4-4 al 41' con un pregevole tiro al volo.

Se a quel punto ci si poteva aspettare un Ambrì scosso dalla seconda "rimonta" ginevrina, ecco che la truppa di Cereda ha dato prova di grande carattere e forza mentale. Al 45' Isacco Dotti ha riportato avanti i biancoblù (5-4), mentre al 50' Yanik Burren ha affondato i rivali, mettendo la firma sul 6-4.

Subita la sesta rete il Ginevra ha accusato il colpo, finendo con il capitolare altre quattro volte. Incassato il 7-4 al 53' ad opera di Kostner, le Aquile hanno poi assistito alla tripletta di Pestoni, a segno al 54'10", 54'21" e 59'. Il figlio della Valle, già autore del terzo gol di serata, ha così firmato un clamoroso poker di gol.

GINEVRA - AMBRÌ 4-10 (0-1; 3-3; 1-6)

Reti: 5’46” Bürgler (Hietanen, Heim) 0-1; 21'52 Zwerger (Pestoni) 0-2; 24'38" Smirnovs (Maurer, Berthon) 1-2; 26'59" Filppula (Vatanen) 2-2; 32'00 Pestoni (Zwerger) 2-3; 34'36" Bürgler 2-4; 38'29" Vatanen 3-4; 40'38" Vatanen (Tömmernes, Jooris) 4-4; 44'09" Isacco Dotti (Grassi) 4-5; 49'51" Burren 4-6; 52'02" Kostner 4-7; 54'10" Pestoni 4-8; 54'31" Pestoni (Zwerger) 4-9; 58'32" Pestoni (Zwerger) 4-10.

AMBRÌ. Ciaccio; Isacco Dotti, Fora; Fischer, Hietanen; Zaccheo Dotti, Burren; Pezzullo, Hächler; Kneubuehler, Regin, Kozun; McMillan, Heim, Bürgler; Zwerger, Grassi, Pestoni; Bianchi, Kostner, Trisconi.

Penalità: Ginevra 5x2'; Ambrì 8x2’.

Note: Les Vernets, 5’105 spettatori. Arbitri: Wiegand, Hüngerbühler; Progin, Dreyfus.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (MARTIAL TREZZINI)
Guarda tutte le 18 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 2 mesi fa su tio
Bravi Inti !!! e auguri
Tato50 2 mesi fa su tio
Non segnate troppo, tenete qualche cosa di riserva per altre occasioni, non si sa mai ;-)) Grandi !!!!
SteveAMG 2 mesi fa su tio
Chi sei il maestrino?
Evry 2 mesi fa su tio
Bravi. ma umiltà e costanza perchè il campionato e lungo
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
6 ore
«Siamo ancora un po’ troppo “straniero-dipendenti”»
Con Jan Cadieux il Ginevra è tornato in carreggiata «Pre-playoff? In condizioni "normali" non possiamo restarne fuori».
HCL
10 ore
3G o 2G? «Non vorremmo fare distinzioni»
Domani potrebbe cadere la decisione della Lega in merito alle modalità con cui si entrerà in pista.
NATIONAL LEAGUE
12 ore
All'Ambrì mancano i punti degli stranieri. Lugano? Adesso è più solido
Venerdì 10 dicembre è in programma il quinto derby stagionale alla Gottardo Arena (ore 19.45).
SERIE A
15 ore
Arrestato Massimo Ferrero
Il presidente è finito in manette per reati societari e bancarotta. Club non coinvolto.
NATIONAL LEAGUE
17 ore
Bachofner torna allo Zurigo
L'attaccante 25enne, attualmente in forza allo Zugo, tornerà ad indossare la maglia del Lions.
FORMULA 1
1 gior
Botti, penalità e polemiche: alla fine gode Hamilton
Hamilton primo su Verstappen in Arabia Saudita. Piloti appaiati in classifica, si decide tutto ad Abu Dhabi
SCI ALPINO
1 gior
Lara seconda in super G, trionfa ancora la Goggia
Bella prestazione della ticinese, staccata di soli 11 centesimi dall'azzurra, intrattabile sulle nevi di Lake Louise.
HCAP
1 gior
L’Ambrì non sfonda e il Davos lo punisce
Seppur combattivi, i biancoblù sono stati sconfitti 2-0 a Davos.
UNIHOCKEY
1 gior
La Svizzera si prende il bronzo ai Mondiali
Le ragazze elvetiche hanno sconfitto 5-2 la Cechia nella finalina
MOTOGP
1 gior
Ducati, parla "re" Stoner: «Servirebbe più consistenza...»
L'ex campione australiano si è espresso in merito alla scuderia italiana, con cui ha vinto il Mondiale nel 2007.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile