TiPress
HCAP
07.05.21 - 12:250
Aggiornamento : 17:11

Quattro firme ad Ambrì: «Creiamo insieme nuove emozioni»

Quattro innesti importanti in casa biancoblù.

Il ticinese Pestoni ha firmato un quadriennale. Biennale per Bürgler, Heim e Burren.

AMBRÌ - La notizia tanto attesa è ora ufficiale. L'Ambrì, con un video pubblicato sui propri canali social, ha annunciato gli avvenuti ingaggi di Inti Pestoni, Dario Bürgler, André Heim e Yanik Burren. 

Oltre al 29enne ticinese, di ritorno in leventina dopo le esperienze a Zurigo, Davos e Berna, dalla Capitale arrivano anche il centro 23enne André Heim e il difensore 24enne Yanik Burren. Dal Lugano arriva invece Dario Bürgler, attaccante classe ‘87 che nell’ultimo campionato ha totalizzato 30 punti (18 gol) in 57 partite.

Ecco il comunicato del club biancoblù:

«L’Hockey Club Ambrì-Piotta ha il piacere di comunicare di aver ingaggiato il difensore Yanik Burren e gli attaccanti André Heim, Dario Bürgler e Inti Pestoni.

Yanik ha firmato un contratto con il club leventinese valido per le prossime due stagioni. Il classe ’97 è un mobile difensore di bastone destro (82kg x 182 cm) cresciuto nel settore giovanile del Berna, squadra con la quale in carriera ha disputato un totale di 207 partite con un bottino di 7 gol e 23 assist.

Anche il centro André Heim ha messo la firma su un contratto valido per le prossime due stagioni. Il classe ’98, anche lui cresciuto nel settore giovanile del Berna, ha collezionato 198 partite in National League, mettendo a referto 15 gol e 41 assist. Nell’ultimo campionato André (80kg x 184cm) si è distinto con un totale di 18 punti (3 gol e 15 assist) in 45 partite di regular season e un finale di stagione condito da 2 gol e 5 assist in 9 partite di playoff che gli è valso
la prima convocazione in Nazionale.

L’HCAP ha ingaggiato fino al termine della stagione 2022/2023 l’attaccante Dario Bürgler (93kg e 183cm). Il classe ’87 è cresciuto nelle giovanili dello Zugo, squadra con la quale ha debuttato in National League nella stagione 2004/2005. Tra il 2007 e il 2014 Dario ha disputato 7 stagioni con la maglia del Davos mettendo a referto 122 gol e 103 assist in 380 partite e
vincendo 2 campionati ed una Coppa Spengler. Dario è poi tornato a Zugo per due stagioni (2014/2015 e 2015/2016, 86 presenze, 19 gol e 22 assist), prima di trasferirsi a Lugano, dove in 5 stagioni ha collezionato 152 punti (76 gol e 76 assist) in 260 partite.

Infine il club biancoblù ha il piacere di annunciare il ritorno a casa del “figlio della Valle” Inti Pestoni che ha firmato un contratto valido per le prossime 4 stagioni. Inti aveva lasciato l’HCAP al termine della stagione 2015/2016 per accasarsi agli ZSC Lions, squadra con la quale ha conquistato un titolo di campione svizzero nel 2018. Dopo l’esperienza a Davos (59 presenze, 10 gol e 26 assist) nel 2018/2019, Pestoni ha trascorso le ultime due stagioni a Berna dove ha collezionato 90 presenze condite da 22 gol e 22 assist e conquistato una Coppa Svizzera. In carriera Inti ha disputato un totale di 330 partite in maglia HCAP, impreziosite da 227 punti (78 gol e 149 assist).

Benvenuti in biancoblù Yanik, André e Dario, bentornato Inti!»

 

HOCKEY: Risultati e classifiche

TiPress
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Boss 1 mese fa su tio
e si piange sempre ....
Bibo 1 mese fa su tio
@Boss Pensa a piangere per i tuoi di problemi, gli altri sanno farlo per i propri...
cle72 1 mese fa su tio
@Boss Ma chi ha pianto? a parte il covid delle ultime stagioni. Che tra l'altro ha pianto pure la vostra presidente. Ma con le giuste ragioni, come tutti. L'ignoranza dilaga vedo!
pardo54 1 mese fa su tio
@Boss È arrivato un altro fenomeno!
Evry 1 mese fa su tio
@cle72 Intelligewntone, non solo pianti ma LAGNE continue, ora potrai conversare con Bürgler visto che abita molto vicino a te....
fapio 1 mese fa su tio
Ottimo 👍
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
EURO 2020
2 ore
Il muro di Milano
Milan Skriniar, passato all'Inter nel 2017 per 35 milioni, è il giocatore slovacco più pagato nella storia
L'OSPITE - ARNO ROSSINI
5 ore
«De Souza sarebbe scappato: avremmo giusto trovato la chiave sotto lo zerbino»
«Renzetti è spessissimo riuscito a trasformare il ferro in argento. Ogni tanto in oro»
EURO 2020
6 ore
Tra voglia di riscatto e sopravvivenza: fari sulla grande rivincita
Questa sera alle 21 si gioca l'attesissima sfida Portogallo-Francia.
EURO2020
14 ore
Inghilterra e Croazia volano agli ottavi. Ma è festa anche per la Repubblica Ceca
Nel Gruppo D la selezione di Southgate ha sconfitto i cechi 1-0, mentre i croati hanno battuto 3-1 la Scozia.
SUPER LEAGUE
17 ore
Lugano-Baldo Raineri: contatto
Angelo Renzetti ha già sondato il terreno: incontro prima della conferenza stampa "di scuse"
HCAP
18 ore
«Hietanen porterà solidità, personalità e carisma»
Paolo Duca, ds biancoblù, accoglie il finlandese Juuso Hietanen.
LUGANO
19 ore
Renzetti in lacrime: «Chiedo scusa a tutti»
«Il club non potrà sopravvivere soltanto con Angelo Renzetti»
HCAP
20 ore
L'Ambrì ha scelto Juuso Hietanen
Il 36enne finnico, in arrivo dalla KHL, si è legato al club leventinese.
EURO2020
22 ore
Rebic guerriero calmo, ma solo quando è a casa
È sulle colline di Imotski dove al croato piace vivere tranquillamente lontano dai riflettori.
EURO2020
1 gior
Leoni sdentati, ma gli ottavi sono lì
Repubblica Ceca e Inghilterra, una di fronte all'altra, a caccia della qualificazione matematica
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile