Freshfocus, archivio
+8
SWISS LEAGUE
04.05.21 - 14:300
Aggiornamento : 18:22

Tre titoli (+1) in otto anni: «La promozione? Ciliegina sulla torta»

Il ticinese Giacomo Casserini ha vinto il campionato cadetto con l'Ajoie, ma passerà al Visp: «Avevo fatto il mio tempo»

PORRENTRUY - Giacomo Casserini ha conquistato il terzo trofeo della sua carriera con l'Ajoie, in otto stagioni disputate.

Il difensore ticinese – nonostante fosse ai box per un infortunio a un ginocchio e non sia potuto scendere sul ghiaccio nei playoff – ha comunque coronato la sua esperienza giurassiana, vincendo qualche giorno fa il campionato di Swiss League e centrando la promozione nella massima serie svizzera. 

In precedenza il 30enne aveva già collocato nella sua personale bacheca anche una prestigiosa Coppa Svizzera (2020), schiacciando in finale il Davos, così come un altro campionato cadetto (2016). A livello personale è inoltre risultato essere il difensore che ha realizzato più punti di tutta la regular season nel 2015, ovvero 29. «Tutta la regione sta ancora festeggiando», è intervenuto proprio Casserini. «Abbiamo raggiunto un risultato importantissimo e sono davvero soddisfatto di aver vinto il terzo trofeo con l'Ajoie. Mi dispiace solo non aver potuto contribuire fino in fondo alla conquista del titolo. È comunque la ciliegina sulla torta dopo otto anni in cui ho dato tutto per questo club».

Dalla prossima stagione Casserini non farà infatti più parte del roster giurassiano, poiché si era già accordato da tempo con il Visp. «Avevo già firmato un contratto con i vallesani nel mese di novembre. Da una parte mi piacerebbe ovviamente continuare la mia avventura con l'Ajoie in National League, dall'altra avevo però bisogno di un'esperienza nuova, di stimoli diversi e di ricominciare con un'altra squadra. Il club era aperto a un rinnovo, ma sentivo che nel Giura avevo fatto il mio tempo».

Ricordiamo che nella sua carriera il sopracenerino ha anche difeso i colori dell'Ambrì nella massima serie svizzera per quattro stagioni e mezza (2008-2013). «Passo da un club ambizioso all'altro: il Visp è una società seria e con un progetto interessante. L'obiettivo è provare a vincere il campionato anche con i vallesani».

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (GEORGIOS KEFALAS)
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCL/HCAP
2 ore
Ginevra è dolcissima per McSorley, weekend amaro per l'HCAP
Il fine settimana he regalato tre punti al Lugano, nessuno all'Ambrì.
SERIE A
11 ore
Anche un Milan in emergenza ferma la Juve
Rebic risponde a Morata: i bianconeri restano a secco di vittorie dopo quattro giornate.
COPPA SVIZZERA
14 ore
Ottavi di Coppa: sorteggio sfortunato per le ticinesi
Le sfide si disputeranno a fine ottobre
MOTO E
17 ore
Incubo Aegerter, campione del mondo per (soli) 10 minuti
L'elvetico ha conquistato la gara ma è stato penalizzato per aver buttato a terra Jordi Torres e ha perso il Mondiale.
CARNET NOIR
20 ore
Addio bomber: si è spento il più grande goleador del campionato inglese
Con Tottenham (cinque) e Chelsea (una), Jimmy Greaves si è laureato per sei volte capocannoniere stagionale.
LIGUE 1
22 ore
Donnarumma, il PSG lo snobba (per ora)
Fin qui il portiere italiano ha giocato una sola gara con i parigini.
TENNIS
1 gior
«Non è accettabile che Novak sia sempre il cattivo, mentre Roger e Rafa...»
Boris Becker: «Conosco Nole sia a livello privato che professionale ed è un bravo ragazzo».
HCL
1 gior
McSorley torna a Ginevra e il Lugano vince
Prestazione convincente fornita dai sottocenerini, vittoriosi 5-3 in terra romanda.
BORDEAUX
1 gior
Rabbia Petkovic
L'ex selezionatore rossocrociato è arrabbiato con i vertici della Federazione elvetica.
COPPA SVIZZERA
1 gior
Il Paradiso sfiora l'impresa
Gli argoviesi hanno deciso la sfida in terra ticinese all'84' con Kevin Spadanuda
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile